Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Nuovi spazi televisivi per il gioco del poker: Endemol Italia sigla un accordo con Microgame

Nuovi spazi televisivi per il gioco del poker: Endemol Italia sigla un accordo con Microgame 0001

Il movimento pokerista italiano sta seducendo anche il mercato dei giochi on line.

E' notizia recente che l'Endemol Italia spa in accordo con Microgame, service provider leader in Italia per il gioco telematico, si stiano adoperando per lo sviluppo del poker on line in tv.

Ricordiamo che l'Endemol Italia è la prima società di produzione televisiva indipendente attiva nel paese. Il suo ventaglio di offerta copre dalla realizzazione di fiction a quella di programmi di intrattenimento. Recentemente l'azienda si è focalizzata sulla creazione di format che si sono diffusi a 360 gradi sui palinsesti televisivi pubblichi e privati. Oltre ai format televisivi, l'Endemol Italia, entrando a far parte del gruppo Endemol S.p.a.(la holding olandese) si è indirizzata verso la produzione delle piattaforme on line.

Endemol Italia svilupperà eventi in tv riguardanti il poker on line, servendosi di Microgame come service provider. Signando questo accordo Endemol Italia ha aderito anche alla People's Poker Network, la più grande community di poker in Italia, con la creazioni di eventi televisivi e con oltre 800.000 conti di gioco attivi. Il vicepresidente operativo, Leonardo Pasquinelli, commenta: "Il Poker Texas Hold'em online è una sfida che non possiamo rifiutare. La nostra esperienza in campo televisivo unita alla conoscenza di Microgame, attore principale nello scenario del poker online, ci permetterà di offrire a tutti gli appassionati di questa nuova disciplina un prodotto valido e divertente che darà la possibilità ai nostri iscritti di vincere e diventare protagonisti in TV insieme ai grandi campioni di quello che ormai è considerato uno sport. Stiamo lavorando per creare nuovi formati televisivi in cui il poker sarà protagonista."

Forse, per molti appassionati pokeristi, sarà dura pensare che la mamma del Grande Fratello, di Chi vuol essere milionario o di Affari tuoi, possa occuparsi anche di poker. Visto però il grande successo dei suoi format, con una media di 5 milioni di spettatori in prima serata, ci auguriamo un grandissimo risultato, che farà senz'altro benissimo al Texas hold'em.

Il movimento pokeristico esce sempre di più allo scoperto e non solo in Italia, dove sta diventando sempre più presente sul piccolo schermo. In Germania il poker è diventato una vera malattia, programmi su tutte le reti e telespettatori letteralmente impazziti.

Sembra addirittura che tra già pochi giorni potremmo, sintonizzandoci su Italia 1, assistere al primo di tali eventi. Questo canale, non è nuovo al poker, si è aggiudicato la prima trasmissione televisiva nazionale sul poker: Pokermania, con il noto commentatore Giacomo Ciccio Valenti e il magico Luca Pagano, volto noto ormai anche a chi non gioca.

Abbiamo controllato sul sito di Italia 1, per darvi un appuntamento, ma senza avere risconti positivi, quindi tenete d'occhio anche voi il palinsesto e buona visione.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli