Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Cornel Andrew Cimpan Vince l'LA Poker Classic

Cornel Andrew Cimpan Vince l'LA Poker Classic 0001

Il tavolo finale dell'LA Poker Classic Main Event è iniziato nella forma di una "battaglia tra Chris" dato che in testa si presentavano l'ex campione WPT Chris Karagulleyan e l'ex campione del Main Event WSOP Chris Ferguson. È stato però Cornel Andrew Cimpan a dare spettacolo e vincere a fine serata dopo un heads-up maratona durante il quale ha rimontato lo svantaggio su Binh Nguyen fino ad aggiudicarsi il primo premio da $1'686'250.

Al tavolo finale si è iniziato a giocare con molto metodo e disciplina e alcune ore sono trascorse prima che si potesse assistere a qualche eliminazione. Alla fine, l'incremento di bui e ante ha costretto i più short a giocate azzardate ed infatti Chris Ferguson, short già ad inizio giornata, si è trovato con le spalle al muro. Nella sua ultima mano, Ferguson ha rilanciato preflop venendo chiamato da Cornel Andrew Cimpan. Dopo il check di Ferguson al {10-Spades} {8-Diamonds} {8-Hearts} del flop, Cimpan non ha perso tempo ed ha anunciato l'all-in. Ferguson ha riflettuto a lungo ed infine ha deciso di chiamare con {a-Clubs} {k-Clubs}. La coppia di quattro con cui giocava Cimpan era in vantaggio al flop ed il {6-Clubs} del turn non ha cambiato nulla. Quando il {3-Clubs} è calato al river, Ferguson aveva solo una coppia mentre Cimpan aveva la doppia. Per l'ex-campione del mondo un premio da $240'538 per il sesto posto.

Pat Walsh lo ha seguito dopo alcuni minuti quando ha chiamato all in preflop con {a-Diamonds} {2-Spades} trovandosi in testa a testa contro Binh Nguyen che giocava {a-Hearts} {j-Hearts}. Il board ha dato {10-Diamonds} {7-Hearts} {10-Spades} {3-Diamonds} {5-Hearts} e Walsh si è diretto alla casa per ricevere i $310'694 di premio per il quinto posto. Il quarto posto è stato invece assegnato all'ex-chip leader Chris Karagulleyan che è stato eliminato per mano del futuro campione Andrew Cimpan. Tutte le chips sono finite al centro del tavolo preflop: Karagulleyan era in vantaggio con {a-Hearts} {9-Spades} su Cimpan che aveva {q-Clubs} {8-Clubs}. La mano si è svolta in un modo che sarebbe divenuto la norma per il resto della serata: Cimpan era ancora in svantaggio al {10-Clubs} {q-Hearts} {a-Diamonds} del flop, ma ha rimontato grazie al {q-Spades} del turn che gli ha dato il tris. Il {7-Spades} non ha cambiato nulla e Karagulleyan è stato eliminato al quarto posto per $430'963.

Sono bastati pochi altri minuti per assistere all'eliminazione di Mike Sowers ad opera di Binh Nguyen. Sowers ha rilanciato preflop con {4-Spades} {4-Hearts} e Nguyen ha rilanciato ulteriormente. Sowers è andato all in con un altro rilancio e Nguyen ha rapidamente chiamato con {q-Diamonds} {q-Hearts}. Quando il board è stato completato da {9-Hearts} {j-Clubs} {8-Hearts} {j-Spades} {k-Clubs} Nguyen eliminava l'avversario e accedeva al testa a testa finale con un vantaggio di 2:1 in quanto a chip rispetto a Cimpan.

L'heads-up è stato una lunghissima maratona la cui conclusione è stata decisa da una bad-beat - finale di cinque ore di confronto nelle quali Cornel Andrew Cimpan ha continuamente vinto piatti partendo in svantaggio per poi trovare il punto vincente a turn o river realizzando anche numerose mani runner-runner. Cimpan è così arrivato all'ultima mano in vantaggio rispetto l'avversario. Dopo una serie di rilanci preflop, i due si sono trovati all-in: Cimpan, in svantaggio come al solito, con {k-Clubs} {5-Clubs} e Nguyen con {a-Hearts} {9-Diamonds}. Il flop ha subito posto fine ad ogni suspense dato che la door-card è stata proprio un cinque. Al turn il board leggeva {5-Hearts} {3-Spades} {10-Clubs} {10-Diamonds} ed il {4-Spades} del river ha sancito l'eliminazione di Nguyen al secondo posto per $935'424.

Dopo sei giorni di poker e l'eliminazione di quasi 700 tra i migliori giocatori di tutto il mondo, Cornel Andrew Cimpan è stato incoronato campione del World Poker Tour ed ha ricevuto il trofeo ed un primo premio da $1'686'260.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli