Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Dwyte Pilgrim Vince la Tappa WSOP-C di Rincon

Dwyte Pilgrim Vince la Tappa WSOP-C di Rincon 0001

Dopo due lunghe giornate di intenso poker, Dwyte Pilgrim è riuscito a portare a termine una grande rimonta che gli ha dato dapprima il ruolo di chipleader ed infine il titolo di campione nonché il suo secondo personale anello del Circuito in questa stagione. Il trionfo al Main Event dell'Harrah's Rincon gli è valso $125'775.

Che fosse la giornata di Pilgrim lo si è capito quando, all-in, è riuscito a chiudere un punto al river con tutte le proprie speranze riposte in tre outs. Passato poi in testa alla classifica, si è sbarazzato della chipleader del Day1 Esther Taylor nel testa a testa finale.

Alla prima giornata di gara erano sopravvissuti solo 16 giocatori. Di conseguenza, gli organizzatori hanno deciso di ridurre l'evento a due sole giornate. Anche la seconda di queste si è giocata a gran ritmo e si stava appena facendo sera a San Diego quando Pilgrim veniva incoronato campione.

Ad inizio giornata il torneo è ripreso con ancora due tavoli attivi. Non è comunque servito molto tempo prima di poter comprimere tutti i partecipanti attorno ad un unico tavolo dato che già nella seconda ora di gioco Taylor Bell veniva eliminato all'undicesimo posto dando vita al tavolo finale.

I dieci giocatori ancora in gara si sono assicurati una buona fetta del montepremi per mezzo di un deal che riducendo di poco i premi dei primi nove, assicurava allo sfortunato decimo classificato un rimborso da $5'150 - pari al costo di ammissione al torneo. Questa la situazione di partenza:

Seat 1: Dwyte Pilgrim — 140,000

Seat 2: Josh Prager — 185,000

Seat 3: Esther Taylor — 300,000

Seat 4: Charles Williams — 570,000

Seat 5: Matt Hyman — 100,000

Seat 6: Thao Thiem — 300,000

Seat 7: Chris Tryba — 105,000

Seat 8: John Farrell — 80,000

Seat 9: Pogos Simityan — 150,000

Seat 10: Jonathan McGowan — 100,000

È stato Matt Hyman il giocatore graziato dal deal dato che il suo decimo posto si è trasformato in due giorni di divertimento senza glorie ne dolori. Lo ha seguito John Farrell che con una coppia di kings in mano si è visto chiudere in faccia un tris di dieci al river da Chris Tryba. Per lui un premio da $20'124.

In rapida successione sono poi stati eliminati Jonathan McGowan - ottavo per $25'155; Pogos Simityan - settimo per $30'186; Josh Prager - sesto per $35'217; Thao Thiem - quinto per $40'248; Chris Tryba - quarto per $50'310 e Charles Williams - terzo per $75'465.

Esther Taylor ha attraversato una grande giornata arrivando vicina a guadagnarsi il titolo di prima donna in grado di vincere una tappa del Circuito ma trovatasi infine short-stack ha deciso di giocarsi tutto preflop con {9-Hearts} {3-Clubs}. Pilgrim ha chiamato con {k-Hearts} {2-Hearts}. Taylor non ha chiuso nessun punto su board che leggeva {a-Hearts} {q-Clubs} {8-Hearts} {6-Spades} {2-Spades} e la coppia di due realizzata da Pilgrim al river è bastata per decidere il torneo. La Taylor ha ottenuto un premio da $100'620 per il secondo posto mentre Pilgrim si è guadagnato anello d'oro, pacchetto premio per giocare il main event delle WSOP e $125'775. Questo successo è il secondo per Pilgrim nel Circuito di questa stagione dato che si era già aggiudicato l'evento del Caesars Palace di Atlantic City.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli