Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Stelle Svedesi Splendono Su Venezia: Word Poker Tour Venice 2009

Stelle Svedesi Splendono Su Venezia: Word Poker Tour Venice 2009 0001

Si è conclusa domenica l'intrigante tappa italiana del World Poker Tour 2009. Prima volta nella storia, che la magica città di Venezia, patrimonio dell'umanità, accoglie il torneo sponsorizzato dalla poker room Bwin.

Purtroppo, nella straordinaria atmosfera del casinò veneziano si sono spenti i riflettori senza che nessun italiano potesse godere di un posto sul podio. L'evento ha infatti offerto un derby svedese nella finalissima. Dopo soltanto due ore dall'inizio Martin Jacobson e Sven Ragnar Astrom, sono rimasti gli unici due concorrenti del final table. Astrom ha avuto la meglio sul connazionale, conquistando il braccialetto del campione e portando a casa un primo premio di 397.960,00 euro e 25.000 dollari per l'iscrizione alla finale del WPT Championship del 2010.

Gli appassionati hanno sperato fino alla fine per Michele Slama e Mario Adinolfi (rispettivamente al quinto e sesto posto), che avevano resistito fino al tavolo finale, con molta concentrazione e impegno. Mario Adinolfi abbiamo avuto modo di conoscerlo un anno fa, ma per chi non lo ricorda di professione fa il giornalista, politico e blogger mentre Michele Slama Saad è un giocatore del Team della poker room online Nice Hand, che in questo torneo ha dimostrato di destreggiarsi nel gioco in modo disinvolto.

Le maschere veneziane indossate dai giocatori non hanno portato fortuna e infatti prima Bernard "Elky" Grospellier e Max Pescatori poi, sono stati eiminati dal torneo nonostante il portafortuna. Fuori presto anche Luca Pagano sempre entusiasta e determinato mentre Dario Minieri, esuberante come al solito, non è riuscito a raggiungere il tavolo finale per un soffio bloccandosi al 7° posto.

L'apertura delle danze, nelle stanze italiane è riuscita alla perfezione. La stampa ha riportato commenti molto positivi sulla professionalità dell'organizzazione. Uno standard qualitativo più alto della media con un cap di partecipanti che non doveva superare i 450 giocatori, come ha ricordato il direttore del Casino di Venezia, Carlo Pagan: "La soluzione si è resa necessaria per garantire un servizio di eccellenza".

Possiamo ritenerci soddisfatti: due italiani nei primi dieci e un ottimo feedback da parte di chi ha avuto la possibilità di godere di questo grande evento.

Di seguito i primi dieci classificati e per tutti l'appuntamento per la prossima tappa WPT è il 24 giugno 2009 al Casino di Barcellona .

Classifica WPT VENICE 2009:

1° Sven Ragnar ASTROM € 397.960,00

2° Per Martin JACOBSON € 238.840,00

3° Vincent PASDELOUP € 159.740,00

4° Michael MCDONALD € 109.540,00

5° Michele SLAMA SAAD € 86.720,00

6° Mario ADINOLFI € 66.940,00

7° Dario MINIERI € 48.680,00

8° Sunar SURINDER € 31.940,00

9° Shawn Metthew BUSSE € 22.820,00

10° Bartosz RYNSKI € 16.760,00

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli