Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

La Playlist di PokerNews: Volume 2

Cuffie e Chips

Sia per i giocatori abituali di poker online che per quelli meno, le domeniche sono (si spera) una lunga fatica. Per coloro che non amano giocare in uno stato meditativo, la musica può essere la perfetta via di mezzo tra il silenzio assoluto e la distrazione della televisione. Non sapete cosa ascoltare? Ci pensiamo noi a darvi dei suggerimenti.

Questa estate è partita la seconda parte del tour 2009 di Bruce Springsteen and the E Street Band. Per festeggiarlo abbiamo selezionato 30 sue canzoni tra le nostre preferite, suddividendole in tre categorie a secondo del periodo della sua carriera – gli inizi (1973-1982), la fase intermedia (1983-1995) e il periodo attuale (1996-2009). Un lungo pomeriggio domenicale è l’opportunità giusta per ascoltare il materiale da lui prodotto. Naturalmente, ogni fan di Springsteen potrà proporre la propria personale playlist. Quindi perché non farlo sul nostro forum. Non siete dei fan (ancora)? Allora usate questa playlist come un’introduzione a uno dei migliori cantautori d’America.

Gli inizi della carriera

Bruce Springsteen arriva sotto le luci dei riflettori al suo debutto nel 1973 con Greetings from Asbury Park, N.J. Gli album che seguiranno sono una denuncia della giovane classe lavorativa ed esprimono la necessità di evadere dai luoghi in cui la vita ci spinge.

"Does This Bus Stop At 82nd Street?"
"Incident on 57th Street"
"Rosalita (Come Out Tonight)"
"Thunder Road"
"Born to Run"
"Backstreets"
"Badlands"
"The Promised Land"
"Hungry Heart"
"The River"
"Atlantic City"

Fase intermedia della carriera

Born in the U.S.A. del 1984 è indiscutibilmente l’album più popolare di Springsteen. Tuttavia, dopo la sua uscita passeranno ben 18 anni prima di rivederlo con gli E Street Band (a parte Tunnel of Love). Il resto del materiale registrato in questa fase non ha lasciato il segno, ma ci sono alcune gemme, specialmente in The Ghost of Tom Joad che lo hanno fatto ritornare alla struttura acustica/folk già vista in Nebraska.

"Dancing in the Dark"
"Glory Days"
"No Surrender"
"I Wish I Were Blind"
"Cautious Man"
"Lucky Town"
"Local Hero"
"Ghost of Tom Joad"
"Sinaola Cowboys"
"Straight Time"

Periodo attuale della carriera

Springsteen ha impiegato sette anni prima di comporre un altro album intero, il capolavoro post 9/11, The Rising. L’album ha visto il ritorno della E Street band, e gli anni successivi si sono rivelati tra i suoi migliori, con la realizzazione di consecutive perle della musica.

"Lonesome Day"
"The Rising"
"The Hitter"
"Jesse James"
"American Land"
"Radio Nowhere"
"Girls in Their Summer Clothes"
"Working on a Dream"
"The Wrestler"

Con l’augurio di buona fortuna per le prossime domeniche di gioco, vi invitiamo a seguire le prossime playlist che vi segnaleremo per affrontare il giorno di poker più duro della settimana.

Ben Conoley è un giornalista musicale dell’Est Canada. Lavora come Interview Editor per Punknews e ha recentemente collaborato con Alternative Press, Exclaim!, Chart, Canadian Musician e altri. Fa parte, inoltre, della giuria Polaris Music Prize.

Non dimenticate di seguirci su twitter e con il vostro personale account My.pokernews.com.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli