Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Continuano i Guadagni per gli Investitori di ChipMeUp

ChipMeUp

Comprare quote di giocatori di poker può essere un passatempo redditizio e grazie a ChipMeUp.com, gli appassionati di tutto il mondo si stanno lanciando nello staking. L’ultimo stakehorse ChipMeUp ad aver fatto guadagnare i propri investitori è "Titan Lucky," meglio conosciuto come "equinespy" su PokerStars, dopo il suo terzo posto per 141,048 all’Evento 26 del World Championship of Online Poker di domenica scorsa. "Titan Lucky," il cui vero nome è Mark Griffiths, ha fatto guadagnare ai suoi finanziatori $2,821.66 per ogni 2% di quote vendute. Così tutti coloro i quali sono stati abbastanza avveduti da comprare una quota di Griffiths, hanno avuto un guadagno di $2,816.66 per un investimento di soli $5. Alla fine, gli investitori hanno avuto un profitto totale di $56,333.

Sebbene Griffiths non sia familiare alla maggior parte degli appassionati di poker, ChipMeUp.com propone un consistente numero di grandi nomi facilmente riconoscibili, tra cui Erik Seidel, che ha vinto $162,382 al World Series of Poker Event #49 ($811.91 per quota); navigator (Miha Remic), che ha portato a casa $80,000 ($4,000 per quota); e il capo di Pokernews, Tony G che ha guadagnato $83,630 al WSOP Event 49 ($418.15 per quota). Il nostro "G" ha inoltre fatto suo un premio da $559,650 ($5,596.50 per quota) durante l’High Roller dell’European Poker Tour finendo al terzo posto.

Nel caso in cui non abbiate dimestichezza con ChipMeUp.com, questo sito web unico nel suo genere permette ai giocatori di comprare quote (percentuali) di altri giocatori che partecipano a tornei di poker in tutto il mondo (inclusi gli eventi online). Con stakehorses che partecipano a tornei come l’Unibet Open a Prague, il WSOP Europe Main Event e la Pokernews Cup, ci sono molte possibilità per guadagnare, capitalizzando la prestazione del giocatore scelto. Attualmente i giocatori in programma per entrare in azione nei prossimi giorni e mesi includono rkruok (uno specialista online australiano), Tony G, Thomas Bihl, Kathy Leibert e il vincitore del 2009 Aussie Millions, Stewart Scott.

In aggiunta alle opportunità di staking, ChipMeUp.com offre ai giocatori l’opportunità di comprare le chip d’ingresso (tokens) di una varietà di torneo per una frazione di prezzo rispetto a quello regolare. Per esempio, un posto ad un torneo Fifty-Fifty su Full Tilt è stato venduto un giorno fa a $.25. Considerando l’incredibile valore offerto, queste aste sono un modo semplice per aumentare il proprio bankroll e diminuire i costi di partecipazione ai tornei. I giocatori possono anche concorrere per quote di giocatori. Una recente asta ha visto una quota dell’1% di Tony G aggiudicata per $.88 (al torneo Tony G Poker $1M). Considerando che il possibile premio è valutabile in $1,000 e oltre, i fortunati scommettitori potrebbero aver fatto l’affare del secolo.

Per maggiori informazioni su come aggiudicarsi una quota di un giocatore o vedere quali sono gli ultimi giocatori ad offrire pezzi di se stessi, consultate ChipMeUp.com.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli