Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

European Poker Tour Vilamoura, Day 5: António Matias Tiene il Trofeo in Portogallo

António Matias

L’ultimo giorno di gara della prima edizione in assoluto del PokerStars.com European Poker Tour Vilamoura è già negli archivi con un Main Event emozionante e di grande successo. È stato un giocatore amatoriale locale a imporsi sui 322 iscritti aggiudicandosi il titolo: António Matias, 54enne affarista di Lisbona, si è assicurato della permanenza del torneo in madrepatria trasformando la leadership d’inizio giornata in un ricco primo premio finale.

Il final table è iniziato a mezzogiorno ora locale con otto giocatori ancora in gara. Matias era il chipleader con oltre 1 milione di vantaggio sul più immediato inseguitore ed è praticamente rimasto in testa per tutta la finale. Il pubblico portoghese è accorso in massa per tifare per lui e l’altro rappresentante nazionale ancora in gara - João Silva.

Showdowns con pocket pair hanno influenzato fortemente i precedenti due giorni di gara e ieri il trend è continuato. Dopo circa un’ora di gioco, l’immobiliare russo Andrei Vlasenko è stato il primo eliminato quando il suo {9-Hearts}{9-Diamonds} si è scontrato contro Ryan Franklin che giocava {10-Hearts}{10-Spades}. Il board non ha migliorato la mano di nessuno e Vlasenko è andato a ritirare €31’234 di premio.

Per oltre due ore si è giocato seven-handed ma ancora una volta sono state delle pocket pairsa rilanciare il ritmo. Questa volta è stato Franklin ad avere la peggio. Dopo il rimancio in apertura di Pierre Neuville, Franklin è andato all-in con {8-Spades}{8-Hearts} ma Jeff Sarwer con {j-Diamonds}{j-Clubs} ha chiamato trovando il set al flop. Franklin che giovanissimo vanta già grandi successi online con il nick HITTHEPANDA, ha ora aggiunto €46’851 per il suo 7° posto.

Dopo una giornata tra alti e bassi, Michel Abecassis è stato il successivo giocatore ad essere eliminato chiudendo con un sesto posto da €62’468. Il professionista francese è andato all-in con {a-Spades}{7-Spades} contro Matias che giocava {q-Diamonds}{j-Diamonds}. Al flop un queen ha deciso la mano incrementando il vantaggio del chipleader. Poco più tardi però metà delle speranze portoghesi sono svanite con l’eliminazione di Silva. In un piatto a tre, Jan Skampa ha rilanciato all-in con {q-Hearts}{q-Spades} su un flop apparentemente ininfluente e Silva ha chiamato ugualmente all-in con {j-Hearts}{j-Spades}. Entrambi i giocatori hanno realizzato il full entro al river ma quello di Skampa è risultato vincente. Il 5° posto vale per Silva €78’085.

Skampa stesso non è resistito in gara molto più a lungo del suo avversario. Alla mano immediatamente successiva, Jeff Sarwer ha aperto con un rilancio a 90’000 da under the gun e quando tutti gli altri hanno passato, Skampa ha rilanciato a 265’000 dal big blind. Sarwer ha rilanciato ancora a 695’000 e lo studente ceco ha risposto andando all-in. Sarwer ha chiamato rapidamente con {q-Clubs}{q-Spades} e Skampa ha girato {k-Hearts}{9-Hearts}. Nessun aiuto oltre ad un nove al flop è intervenuto lasciando Skampa con pochissime chips. Sarwer ha finito il lavoro alla mano successiva lasciando al ceco un quarto posto da €117’128.

Altre due ore e mezza sono trascorse prima che si disputasse quest’altra mano decisiva nella quale Sarwer è stato eliminato al 3° posto €156’170. Su un flop con nove come carta più alta, il canadese ha chiamato all-in con {5-Diamonds}{9-Spades}. Matias aveva {10-Diamonds}{10-Spades} e Sarwer non è stato in grado di recuperare.

Neuville, belga e pensionato, ha quindi concluso al secondo posto (€257’681) quando lui e Matias hanno visto un flop con {j-Hearts}{7-Hearts}{8-Hearts}. Una battaglia a suon di rilanci è iniziata costringendo Neuville all-in con un progetto di scala ad incastro e la coppia migliore - {10-Spades}{j-Hearts}. Matias aveva {7-Hearts}{8-Clubs} per la doppia coppia. Il {7-Clubs} servito alla fourth street ha deciso la mano assegnando piatto, titlo di campione EPT e €404’793 di primo premio al portoghese António Matias.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli