Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Gli High-Stakes Games Stanno Diventando Eccessivi? Parte 2

Patrik Antonius

Ieri abbiamo parlato dei meriti degli high-stakes games che si giocano online su Full Tilt, e perché alla fine sono positivi per il poker. Oggi, invece daremo uno sguardo all’altra faccia della medaglia per discutere del potenziale impatto negativo che questi possono avere sul settore e i giocatori.

Quando ci sono giocatori che si ritrovano a sfidarsi per milioni di dollari in poche ore giocando piatti il cui valore raggiunge il costo non di una casa ma di un blocco di case, è difficile negare che gli high-stakes games online stiano andando fuori controllo. Solo un anno fa, il $200/400 no-limit hold'em e pot-limit Omaha rappresentavo il limite su internet, ma quando Full Tilt Poker ha aggiunto i $300/600 e poi i $500/1,000, l’azione nosebleed è addirittura aumentata nonostante il fatto che quasi tutti quelli che partecipavano lo facessero rigorosamente under-rolled.

Cento buy-in per un $500/1,000 game richiederebbero un bankroll da $20,000,000, ma alcuni dei giocatori abituali dicono persino che questa cifra sia troppo piccola. In un intervista con Phil Gordon per la Full Tilt Poker Academy, Patrik Antonius ha confessato che per come si gioca al momento, addirittura $100 milioni sarebbe una riserva troppo esigua.

“Se vuoi continuare a giocare, puoi perdere anche $100 milioni. Se è possibile perdere $3 milioni in un ora, perché non potresti perdere $100 milioni?” ha detto Antonius.

A parte Phil Ivey, Doyle Brunson, il fondatore del Cirque de Soleil Guy Laliberte e alcuni degli investitori di Full Tilt, chi ha tanti soldi nel mondo del poker?

Cosa succederebbe se domani apparissero tavoli $1,000/2,000 PLO su Full Tilt Poker? Potete scommetterci che la maggior parte dei giocatori abituali ai $500/1,000 si sposterebbero a questi nuovi tavoli. Potrei scrivere domani mattina un articolo su una sessione da $10 milioni e magari nella settimana successiva assistire ad un piatto da $2 milioni. Anche se l’azione sia incredibilmente eccitante da guardare dalla prospettiva del tifoso, è facile osservare le conseguenze che questi games hanno sull’economia del poker. Alcuni siti di poker online hanno già compreso questo rischio ed hanno scelto di non superare il limite di $200/400 no-limit hold'em e pot-limit Omaha.

Ad inizio anno era difficile assistere a più di mezza dozzina di 6-max o $500/1,000 full ring games ogni notte. In autunno, erano completamente spariti e se "Isildur1" non fosse apparso sulla scena, chi sa ogni quanto li avremmo visti. Tom "durrrr" Dwan è sotto di oltre $6 milioni quest’anno, $5.5 milioni persi in una sola settimana contro Isildur1. Gus Hansen ha perso $5.4 milioni online nel 2009. Sami “LarsLuzak” Kelopuro ha quasi distrutto il suo bankroll ai $500/1,000 games e ora sta cercando di recuperare i $4 milioni di perdite giocando a $25/50 e $50/100 pot-limit Omaha. D’altro canto, molti tra i migliori giocatori stanno ora astutamente evitando i tavoli nosebleed mentre i piatti continuano a salire. Phil “OMGClayAiken” Galfond è stato in gran parte lontano dal gioco negli ultimi mesi mentre Hac “trex313” Dang e Di “Urindanger” Dang giocano ai $50/100 e $100/200 games.

Considerate anche questo. In questo momento, tutti parlano dei $4.2 milioni che Brian Hastings ha vinto contro Isildur1 tre notti addietro. Per quanto pieni di talento possano essere, Hastings è uno studente del college di 20 anni e Isildur1, da quello che tutti dicono, ha solo 19 anni. Quanti dei loro coetanei prenderanno spunto dal loro comportamento mettendo in gioco il loro intero bankroll nell’azione high-stakes per cui non sono mentalmente o emotivamente pronti?

Ovviamente Full Tilt presto potrebbe cancellare i $500/1,000 games. Il sito ha ricevuto un grosso interesse dal pubblico (inclusi noi stessi) godendo di una grande pubblicità. Ma per il bene dei loro giocatori e dell’economia high-stakes, dovrebbe pensare a lungo e intensamente prima di aumentare gli stakes di nuovo. Altrimenti, potrebbe subire (con i suoi giocatori abituali high-stakes) l’effetto contrario.

Se non ci state seguendo su Facebook, è un peccato. Davvero.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli