Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PokerStars North American Poker Tour Day 5: Trionfa Tom "Kingsofcards" Marchese

tom marchese

Il final table del PokerStars.net North American Poker Tour Venetian ci ha raccontato due storie: la prima è quella di Sam Stein che mercoledì è arrivato al tavolo finale da dominatore e per tutto il giorno ha condotto i giochi al tavolo; la seconda è quella della caduta di Stein nel corso dell’heads-up finale che ha dato il titolo di campione aTom "Kingsofcards" Marchese. Per la vittoria, Marchese ha guadagnato $827’646 e l’onore di essere il primo campione del NAPT.

Quando il torneo è arrivato all’heads-up finale, Stein si trovava in vantaggio con 16.38 milioni di chips contro i 9.46 milioni di Marchese. Stein ha continuato con la propria strategia da bulldozer respingendo tutti i primi tentativi di rimonta di Marchese. Sembrava il match dovesse finire presto con Stein pronto a polverizzare Marchese come aveva fatto con il resto del tavolo.

Marchese ha però retto ai primi colpi per trovare poi un’occasione buona da sfruttare per avviare la rimonta. In questa prima grande mano, i due giocatori hanno visto un flop con {6-Diamonds}{k-Clubs}{5-Hearts} e Stein ha fatto check lasciando che Marchese puntasse 625’000 per poi chiamarlo. Il {4-Spades} è calato al turn e ancora una volta Stein ha fatto check permettendo a Marchese di sparare il secondo colpo. La puntata questa volta è stata da 1.45 milioni e Stein ha chiamato. Quando il {10-Clubs} è calato al river Stein ha fatto check per la terza volta e Marchese ha spinto sul tavolo tutto il proprio stack. Stein si è alzato in piedi, ha guardato lo stack ed ha annunciato il call. Marchese ha girato allora {k-Spades}{9-Hearts} contro un misero {j-Diamonds}{5-Diamonds} per Stein. Con questa mano Marchese è passato in vantaggio.

Solo dieci minuti più tardi, la giornata di Stein è giunta al termine quando i due hanno visto il {9-Diamonds} {5-Hearts} {4-Clubs} del flop. Marchese ha aperto con una puntata da 675’000 e Stein ha rapidamente chiamato. Il {3-Clubs} del turn ha indotto Marchese ha puntare ancora una volta altri 1.825 milioni. Stein ha riflettuto qualche istante per poi chiamare nuovamente. Quando il {10-Spades} è stato servito al river, Stein ha fatto check e Marchese è andato all-in. Dopo cinque minuti di riflessione Stein ha deciso di chiamare con il suo intero stack. Marchese è balzato dal proprio posto girando sul tavolo una coppia di dieci che sapeva vincente prima ancora che Stein scoprisse il suo {4-Spades} {2-Spades}.

Anche se mezzo milione di dollari come premio per il secondo posto, sarà difficile consolare Stein per il titolo sfiorato. Sembrava fosse lui il destinato alla vittoria già da quando ha eliminato in rimonta "Miami" John Cernuto. Cernuto aveva la top pair mentre Stein giocava con la coppia media quando entrambi erano all-in. Stein è poi riuscito ad avere la meglio anche su Daniel Clemente in una situazione analoga. È stato poi sempre Stein ad eliminare David Paredes quando i due si sono trovati all-in preflop, Stein con una coppia di jacks e Paredes con una di assi. Un jack si è materializzato al flop eliminando Parades.

Kristy Arnett ha incontrato per noi il nuovo campione del NAPT subito dopo la premiazione.

Questi i risultati del tavolo finale:
1. Tom Marchese - $827,648

2. Sam Stein - $522,306

3. Daniel Clemente - $309,366

4. Yunus Jamal - $241,064

5. David Paredes - $184,816

6. Thomas Fuller - $ 144,639

7. John Cernuto - $ 104,461

8. Eric Blair - $ 60,266

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli