Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PartyPoker Big Game IV: Primo giorno in Archivio

big game

Con o senza Isildur1, il PartyPoker Big Game IV è uno show che ha fatto parlare la comunità del poker online. La prospettiva di giocare una partita da 48 ore di cash-game nonstop presenta l’evento come qualcosa di volatile e predisposto a giocate divertenti e pazze. Quello che è stato daccero innovativo in questo show è però l’ingresso con musica per ognuno dei partecipanti e lo stile da Grande Fratello delle inquadrature e di tutte le riprese.

La prima innovazione - quella delle musiche di ingresso per ogni evento sembra essere stata ben ricevuta. Innovazione che si è dimostrata grandiosa per il formato televisivo soprattutto per il fatto che ogni giocatore deve attraversare tutta la sala da poker a ritmo della musica prescelta mentre il pubblico lo saluta e lo acclama. Chi di acclamazioni ne ha ricevute poche rispetto ai boo è stato certamente Luke "FullFlush" Schwartz. Al contrario il più acclamato qui a Londra è stato Neil Channing presentatosi in kimono.

Assegnato il ruolo di villano del gruppo al povero Schwartz, Channing ha dimostrato il potenziale per diventare oggetto di attenzione, divertimento e interesse anche per un pubblico non di specialisti del poker. Scopo della trasmissione è infatti raggiungere un pubblico quanto più ampio includendo soprattutto i non veterani del poker che sempre più si avvicinano a questo gioco per influenza della Tv.

Il formato da Grande Fratello si è invece concretizzato nella formula del voto segreto dei partecipanti. Nel Big Game, ogni sei ore i partecipanti scrivono segretamente il nome di un giocatore che vorrebbero vedere eliminato dal gruppo poi mostrano il pezzo di carta alla telecamera delle proprie hole-card. Poi per creare un po’ di suspance, la conduttrice Kara Scott fa allineare i potenziali eliminati per farli sudare un po’ freddo prima di annunciare chi è veramente “busted”.

In questa prima giornata è stato Dusty "Leatherass" Schmidt ad avere il dubbio onore di essere il primo giocatore di poker votato. In genere sono stati votati i giocatori ritenuti più pericolosi o meno adatti per far fare buoni guadagni. Ciò nonostante Schmidt è stato votato pur essendo più attivo di molti altri e con ancora £11’000 da giocare. Anche se lui ha giocato più di 7 milioni di mani online, non aveva mai partecipato ad una partita dal vivo ed è pertanto stato uno dei giocatori più vivaci. Neil Channing ha giocato molte meno mani ma dato il buon umore che sapeva mettere ai compagni di partita è stato tenuto in gara. Il massimo insulto è stato rivolto a Dusty da due giocatori che ignorando addirittura il suo nome lo hanno votato con la dicitura "seat 2."

Ovviamente non è necessario essere nominati per lasciare il tavolo e così dopo dodici ore di gioco la lineup si era quasi completamente trasformata fatta eccezione per Channing e l’incredibilmente loose David Viffer. Finora si sono visti tavoli sempre ben assortiti con online pros, giocatori live della vecchia scuola, leggende locali e talenti emergenti.

PokerNews e PartyPoker.it ti offrono la possibilità di ricevere €30 in contanti per giocare ai tavoli con denaro reale. Si tratta di un bonus No Deposit che aspetta solo di essere riscosso dai nostri giocatori. Ricorda che questa promozione è per i nuovi giocatori che si iscrivono a PartyPoker esclusivamente tramite i links di PokerNews.

Se vui andare direttamente al sodo, accedi alla Pagina della Promozione e Scarica PartyPoker.it.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli