Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Full Tilt Poker Merit Cyprus Classic High Roller Day 2: Bukara in Testa al Final Table

Perica Bukara

Il gioco è ripreso al 25,000 High Roller Freeze-Out del 2010 Full Tilt Poker Merit Cyprus Classic. A ritornare in azione dopo il Day 1 sono stati 24 giocatori, con David Benyamine al comando. L’azione si è protratta fino alle 4:30 di mattina prima che il tavolo finale fosse finalmente definito . Ad andare al Day 3 in vetta alla classifica è Perica Bukara, che ha chiuso con 951,700.

Bukara è appena reduce dalla tappa di Tallinn dove ha finito al 14° posto dell’European Poker Tour Main Event. Sembra che abbia portato a Cipro non solo le sue valigie, ma anche il suo stile aggressivo e le sue grandi abilità. Bukara è riuscito in continuazione a creare monster preflop e al flop per poi vincere questi grossi piatti contro i suoi avversari; cosa che all’inizio ha infastidito gli altri giocatori, ma alla fine li ha fatti solo sorridere.

Quando il gioco ha avuto inizio, c’erano molti notabili nel field. I November Nine Michael “The Grinder” Mizrachi e Filippo Candio sono ritornati, così come Phil Ivey, Sorel Mizzi e Martin Kabhrel. Ma tutti e cinque sono stati eliminati nel corso della giornata.

Mizrachi ha eliminato Ivey nel primo livello di gioco. Dopo che il turn è sceso {5-Hearts} al board di {q-Clubs}{10-Diamonds}{3-Hearts}, Mizrachi è andato all-in al buio prima del river. Il mazziere ha servito {7-Spades} e Ivey ha visto all in per 60,000. Mizrachi gli ha mostrato il bottom set con {3-Diamonds}{3-Clubs} e Ivey ha messo nel muck ed è uscito prima che potesse fare qualcosa di buono.

Questo è sembrato essere l’inizio di un giorno di successo per Mizrachi. Ha giocato molto attivamente costruendo uno dei maggiori stack nella sala, che ha conservato per gran parte della giornata. Dopo che Carter Phillips non ha abboccato al suo bluff al river, Mizrachi ha cominciato a perdere terreno. Alla fine le sue ali sono state tarpate dal chip leader Bukara, che ha superato Mizrachi che aveva {j-Diamonds}{j-Clubs} con {a-Clubs}{k-Spades} dopo aver floppato un asso.

Dei 36 giocatori ad essersi iscritti a questo torneo, tre sono dei November Nine WSOP 2010. Sebbene Mizrachi e Candio siano stati eliminati giovedì, John Dolan è ancora in corsa e tornerà per il Day 3 con 455,500 chips.

Dolan ha floppato la top pair contro Benyamine al flop di {q-Spades}{10-Hearts}{2-Hearts} prima di prendere un colore con il turn e river che hanno portato {7-Hearts} e {8-Hearts}. C’è stata azione ad ogni turno di puntate con la maggiore che è arrivata da Benyamine al river per 91,500. Dolan ha chiamato con {a-Clubs}{q-Hearts} ed ha vinto il piatto di 300,000 chips.

Questa l’assegnazione dei posti per i nove giocatori finali al Day 3 e i loro chip stacks.

Seat 1: Ziv Caspi – 103,500
Seat 2: David Benyamine – 400,300
Seat 3: John Dolan – 455,500
Seat 4: Perica Bukara – 951,700
Seat 5: Andrew Feldman – 356,000
Seat 6: Sam Trickett – 188,200
Seat 7: Ori Miller – 546,000
Seat 8: Jon Turner – 197,700
Seat 9: Carter Phillips – 401,600

Solo i primi cinque posti saranno pagati quindi i giocatori dovranno ancora darsi molto da fare.

Gioca nei Campionati PokerNews su Sisal Poker per oltre €3800 in premi extra. Gioca la serie B, qualificati gratis per tutti i tornei della Serie A e ricevi 5 Euro Subito + 100% fino a 400€ di bonus usando il codice POKERNEWS-405! Scopri le passwords dei tornei nel nostro gruppo Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli