Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   
888poker
New poker experience at 888poker

Join now to get $88 FREE (no deposit needed)

Join now
PokerStars
Double your first deposit up to $400

New players can use bonus code 'STARS400'

Join now
partypoker
partypoker Cashback

Get up to 40% back every week!

Join now
Unibet
€200 progressive bonus

+ a FREE Unibet Open Qualifier ticket

Join now

Esclusivo: Ecco Come Twitch Punta a Cambiare il Mondo del Poker

  • Giovanni AngioniGiovanni Angioni
Esclusivo: Ecco Come Twitch Punta a Cambiare il Mondo del Poker 0001

Se ancora non conoscete Twitch, forse è l'ora di pensare ad aprire un account. Il Global Poker Index (GPI) ha infatti siglato un accordo con la popolare piattaforma di streaming video e intende utilizzarla per migliorare il modo di seguire gli eventi live nel poker.

"Vogliamo essere dov'è il pubblico", ha dichiarato martedì il proprietario del GPI Alex Dreyfus in un'intervista esclusiva rilasciata a PokerNews. "Il nostro pubblico è online e su Twitch, ecco perché utilizzeremo questa piattaforma strepitosa ed innovativa, per portare le nostre iniziative a un nuovo pubblico".

A un mese dalla prima edizione del Global Poker Masters (GPM) targato GPI, che si terrà a Malta, durante le celebrazioni per il primo festival dello European Poker Tour (EPT) nella storia dell'isola, Dreyfus ha annunciato che mesi di negoziati intensi hanno portato il management di Twitch a credere nel suo progetto e a siglare un accordo per promuovere l'evento.

"Il Global Poker Masters verrà trasmesso e prodotto su Twitch in cinque lingue", annuncia Dreyfus. "Questo significa che non solo avremo lo streaming live del nostro evento disponibile in tempo reale su Twitch, ma il GPM sarà nella homepage del portale, rendendo l'evento visibile a un numero impressionante di utenti online".

Lanciato nel 2011 da una costola dell'ormai defunto Justin.tv, Twitch è oggi una comunità decisamente frizzante, dove milioni di videogamer si incontrano per condividere le proprie partite e le proprie esperienze insieme ad altri giocatori.

"Twitch non è solo una piattaforma video, ma anche una fervida community", ha continuato Dreyfus. "Durante il GPM e il prossimo Global Poker League vogliamo utilizzare tutto ciò che questo servizio ha da offrire, per promuovere un'esperienza di poker innovativa e coinvolgente".

Secondo Dreyfus, una delle chiavi per convincere il popolare servizio di streaming video ad accettare la sfida offerta dal GPI, ed entrare nel mondo del poker, è stata la specificità degli eventi che questa organizzazione ha messo in piedi, per continuare nel processo che Dreyfus definisce di "sportificazione" del gioco del poker.

"Credo che il GPI, con il GPM e il GPL, stia creando il ponte perfetto tra e-sport e poker", ha detto Dreyfus. "Il format e il concetto di sport rientrano perfettamente nel tipo di audience di Twitch".

"Se visiterete Twitch.tv il 21 e il 22 di marzo, troverete lo streaming live del GPL disponibile direttamente dalla homepage del sito", ha continuato Dreyfus. "Sarà la prima volta che lo fanno per il poker; hanno deciso di accettare la nostra offerta e iniziare dal GPI e dal Masters perché non siamo un classico torneo di poker dal buy-in aperto. Su Twitch, hanno capito che la nostra iniziativa e il loro format possono diventare il ponte ideale per colmare la distanza che oggi esiste tra poker ed e-sport".

Già molto noto e utilizzato da parecchi giocatori di poker online, Twitch ospita parecchi contenuti a tema poker. Lo scorso 2 febbraio, Bertrand 'ElkY' Grospellier, membro del Team PokerStars Pro, ha annunciato l'intenzione di trasmettere molte delle sue sessioni attraverso il suo nuovo canale personale.

Lo Streaming Live Apre le Porte Alle Scommesse Live Sul Poker

"Il GPI punta a legarsi a partner digitali nuovi e capaci di pensare fuori dagli schemi", ha proseguito Dreyfus. "Mentre Internet ha cambiato totalmente la nostra vita negli ultimi dieci anni, il modo in cui il poker è stato servito dai media è rimasto inalterato. Dobbiamo essere proattivi e guardare a nuovi canali e nuove piattaforme, per raggiungere un nuovo pubblico".

"Offriremo lo streaming live a carte scoperte, senza ritardi, per diversi motivi", ha spiegato Dreyfus. "Innanzi tutto, la prima edizione dell'evento non sarà aperta al pubblico, quindi non ci sarà la possibilità che qualcuno cerchi di fare collusion con chi non è seduto al tavolo. Inoltre, i tornei avranno il formato shot-clock: nessuno avrà il tempo di smanettare con lo smartphone mentre starà giocando".

Ma non è tutto. Dreyfus ha affermato come il vero motiv dietro la scelta di trasmettere l'action in diretta è che questo aprirà le porte alle scommesse live, qualcosa che secondo lui potrebbe cambiare il poker in maniera radicale, ed aggiungere parecchia emozione al gioco.

"Trasmetteremo con un ritardo di al massimo 20-30 secondi, e questo permetterà ai bookmaker di accettare potenzialmente le scommesse in diretta", ha dichiarato.

Un'innovazione che secondo Dreyfus potrebbe cambiare le sorti del gioco: "Per sviluppare il poker a livello mainstream, dobbiamo creare un maggior coinvolgimento, ed uno dei modi migliori per farlo sono le scommesse live".

Twitch non sarà l'unico media a garantire visibilità al GPM. "Lo streaming sarà disponibile anche su PokerStars.tv e molti altri siti", ha spiegato Dreyfus.

Scopriamo il Global Poker Masters

Il Global Poker Masters (GPM) è un torneo di poker live a squadre, su invito, che si giocherà all'Hilton Hotel di St. Julians, a Malta, il 21 e 22 marzo 2015.

Creato per diventare "la coppa del mondo del poker sportivo", il GPM sarà un campionato nazionale di poker, con le otto migliori nazioni del ranking GPI (Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Germania, Russia, Francia, Italia e Ucraina) e i quattro migliori giocatori di ciascun Paese qualificato - in base ai punti del GPI Player of the Year accumulati negli ultimi 12 mesi.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Tornei Collegati

Cosa ne pensi?