Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Limpare da Small Blind e Floppare un Progetto: Come Giocare

Limping from the Small Blind Then Flopping a Draw

La mano da torneo di questa settimana mi vede coinvolto in una situazione di buio contro buio con una mano debole. Tuttavia il flop mi a favorito e il river ancor di più, cosa che mi ha incoraggiato a continuare a puntare per tutta la mano.

Con i bui a 600/1.200 e ante 200, il tavolo folda fino a me da small blind. Ho circa 38.000 chip e ricevo {J-Diamonds}{4-Hearts}.

Come specifico nel video, questo è uno scenario in cui di solito faccio limp con un range di mani ampio, dato che le pot odds sono molto favorevoli. In questo caso, viste le ante relativamente grosse, investendo altre 600 chip per chiamare faccio lievitare il pot a 4.200, per delle pot odds eccellenti.

Se il big blind fosse un giocatore aggressivo, in questo spot potrei foldare qualche mano; se viceversa fosse un giocatore scarso, potrei rilanciare a circa 3-3,5 volte il big blind. Ovviamente è importante bilanciare tutte queste azioni (ad esempio non limpare sempre con mani marginali, o rilanciare solo con le più forti) per evitare che gli avversari sfruttino le nostre tendenze.

Il big blind fa check e il flop è {10-Spades}{9-Diamonds}{8-Clubs}, per un progetto di scala bilaterale. Punto 1.400 (un terzo del pot) e il mio avversario chiama. Il turn è un {K-Hearts}. Decido di puntare 3.000 e lui chiama ancora. Il river è un {7-Clubs} che completa la mia scala.

Qui le cose si fanno interessanti. Se avessi un punto inferiore a una scala, probabilmente non punterei per valore qui. Né il mio range include molti bluff. Con la scala, però, devo decidere come strutturare una value bet. Ecco cosa ho scelto di fare e come si è conclusa la mano:

Jonathan Little è un giocatore di poker professionista e autore, che nei tornei live ha vinto oltre $6.200.000. Ogni settimana scrive sul suo blog e produce un podcast all'indirizzo JonathanLittlePoker.com. Potete seguirlo anche su Twitter @JonathanLittle.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

Cosa ne pensi?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli