Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Buongiorno WSOP 2021: Pokerissimo Rast, Prima Gioia Per Wright

Brian Rast

Buongiorno dalle WSOP 2021, dove nella notte sono stati assegnati ben quattro braccialetti. Si viaggia a ritmo più che spedito, dopo aver scollinato metà series e in attesa del Main Event, che incoronerà nuovamente il campione del mondo del poker dopo oltre due anni di astinenza.

Ma ci sarà tempo per parlare del torneo più importante delle World Series of Poker. Per il momento, concentriamoci su quanto è accaduto poche ore fa.

Event #48: SHOOTOUT No-Limit Hold'em: la Spunta Distenfeld

C'è voluto davvero parecchio a districare il testa a testa, ma alla fine Gershon Distenfeld ha negato al belga Johan Schumacher il braccialetto dello SHOOTOUT. Rimasto con le briciole, dopo aver rischiato numerose volte di perdere tutto, Schumacher ha tentato l'ennesimo double up con {q-Diamonds}{10-Clubs} e partiva pure in vantaggio contro {q-Clubs}{4-Spades} dell'avversario.

Dopo il flop {a-Hearts}{q-Spades}{7-Spades}, Distenfeld deve aver pensato "ecco, ci risiamo", ma un {4-Hearts} al turn gli ha concesso la doppia coppia, intonsa dopo il {k-Spades} del river.

  1. Gershon Distenfeld $204,063
  2. Johan Schumacher $126,133
  3. Jonathan Betancur $94,270
  4. Orson Young $71,142
  5. Hiep Tran $54.217
  6. Sohale Khalili $41,728
  7. Ari Engel $32,439
  8. Thomas Boivin $25,439
  9. AP Garza $20,197
  10. Craig Trost $16,198

Event #49: No-Limit 2-7 Lowball Draw Championship: Bonyadi c'è

Al termine di uno dei tavoli finali con più starpower in assoluto di questa prima metà delle WSOP 2021, Farzad Bonyadi si è cinto al polso il braccialetto del 2-7. L'ultimo ad arrendersi è stato Johannes Becker, ma se guardate la top ten riconoscerete davvero tanti giocatori di livello.

Come ad esempio Daniel Negreanu, ancora a secco di vittorie ma all'ennesimo ITM alle WSOP (tra live e online siamo a quota 13) di questo 2021.

  1. Farzad Bonyadi $297,051
  2. Johannes Becker $183,591
  3. Benny Glaser $132,685
  4. Jake Schwartz $72,185
  5. Julien Martini $54,359
  6. Benjamin Diebold $41,515
  7. Daniel Negreanu $32,162
  8. Shawn Sheikhan $32,162
  9. Anthony Zinno $25,280

Event #50: Mixed No-Limit Hold'em/Pot-Limit Omaha Deepstack 8-Handed: Primo Hurrà Per Wright

Al primo in the money alle WSOP, secondo in assoluto dopo quello di un evento Circuit nel 2019, Darrin Wright ottiene quello che molti giocatori sognano per una vita intera: il braccialetto. Wright ha dominato letteralmente questo evento Mixed, eliminando 5 dei suoi 7 avversari al tavolo finale.

"Me lo sentivo. Sai quando a volte ti senti una cosa, dentro di te. Ecco, io me lo sentivo dentro", ha dichiarato Wright a caldo, commentando la sua vittoria. "Li ho distrutti tutti".

E in effetti, Wright ha controllato con autorità il tavolo finale, giocando quasi tutti i piatti e mettendo pressione agli avversari. Ha eliminato John Gilchrist al settimo posto con un full, Ryan Colton con top pair, Hanan Braun con addirittura un quads floppato e Joshua Ray con una coppia di otto, prima di sbarazzarsi di Victor Paredes in heads-up con un colore al river.

  1. Darrin Wright $127,219
  2. Victor Paredes $78,604
  3. Joshua Ray $57,276
  4. Colten Yamagishi $42,192
  5. Hanan Braun $31,425
  6. Ryan Colton $23,668
  7. John Gilchrist $18,028
  8. Kyle Mclean $13,889

Event #51: 6-Handed No-Limit Hold'em: Brian Rast Esulta Ancora

Oltre 22 milioni di dollari vinti in carriera, due Poker Players' CHampionship e un totale di cinque braccialetti: in due parole, Brian Rast. Uno dei più forti giocatori di poker della sua generazione, Rast si è fatto un bel regalo di compleanno anticipato, visto che tra un paio di settimane toccherà la soglia dei 40.

Ci sono volute quattro ore di gioco per ridurre il field al final table non ufficiale da sette giocatori, diventati sei quando Matas Cimbolas ha alzato bandiera bianca con J-9 suited contro A-8 di Nick Yunis.

Nella mano che ha deciso il torneo, John Gallaher ha fatto limp da bottone. Rast ha annunciato l'all-in e oppo ha chiamato istantaneamente, mostrando {q-Diamonds}{10-Hearts}. Per sua sfortuna, Rast lo dominava con {k-Spades}{10-Diamonds}: board {j-Spades}{j-Clubs}{6-Hearts}{10-Spades}{3-Diamonds} e per l'americano è stato tempo di esultare.

  1. Brian Rast $474,102
  2. John Gallaher $293,009
  3. Tuan Phan $210,913
  4. Nick Yunis $141,478
  5. Jun Obara $100,827
  6. Francisco Benitez $73,107

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli