Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2021: Max Pescatori quattordicesimo nell'HORSE, Curcio va Deep

max pescatori

Ventitreesimo giorno di WSOP 2021 agli archivi.

Giornata poco proficua per i nostri colori, considerando che Max Pescatori non ha trovato la rimonta nel day 3 del $ 10.000 HORSE Championship e saluta al 14° posto .

Avanza invece Luigi Curcio al day 2 del $1,000 Double Stack, unico italiano che riesce a proseguire la discesa verso il titolo, anche se la strada è ancora lunga.

Vediamo allora come è andata alle WSOP 2021.

Pesca out

Alle WSOP 2021 c'era grande attesa per il day 3 del$ 10.000 HORSE Championship, con 16 giocatori in lizza per le 5 sedie del tavolo finale.Max Pescatori riparte con 315.000 chips, ovvero dalla terzultima casella nel count, ma non riesce a trovare il bandolo della matassa. L'azzurro prima si scontra con Benny Glaser e perde gran parte dello stack.

Poi una mano di Seven Card Stud vede scorrere i titoli di coda vs Randy Ohel. Per il Pirata italiano la corsa si chiude al 14° posto e con 20 mila dollari a rendere meno amara l'eliminazione. Fuori dai giochi anche i vari Bertrand “ElkY” Grospellier (10°), Benny Glaser (9°), David Benyamine (8°), Jake Schwartz (7°) e infine Chris Vitch (6°).

Bertrand "ElkY" Grospellier
Bertrand \"ElkY\" Grospellier by Pokernews.com

Il comando delle operazioni è nelle mani di Kevin Gerhart che mette dentro la busta 2.720.000 pezzi a 5 left. Lo insegue Eddie Blumenthal a quota 2.4 milioni, mentre fanalino di coda troviamo Brandon Shack-Harris: quest’ultimo con 540.000 unità è chiamato alla super rimonta.

Chi vince, oltre al bracciale, porta a casa una prima moneta da 361,124 dollari.

Il count ufficiale

1 Kevin Gerhart 2,720,000
2 Eddie Blumenthal 2,400,000
3 Marco Johnson 1,840,000
4 Bryce Yockey 1,445,000
5 Brandon Shack-Harris 540,000

Curcio on fire

Le WSOP 2021 ci consegnano il passaggio al day 2 di Luigi Curcio. L'azzurro è uno dei protagonisti nel day 1A del$1,000 Double Stack. L'evento#43 al Rio è stato letteralmente preso di mira dai giocatori, con 1.937 paganti e 506 left al termine della prima scrematura. Luigi come detto non manca l'appuntamento e imbusta la bellezza di 401.500 chips.

Luigi Curcio
Luigi Curcio by Pokernews.com

Insieme a lui ci sono diversi volti noti e spuntano le sagome di Kazuki Ikeuchi (310,000), Jerry Wong (260,000), Jeremy Wien (225,000), Maria Ho (103,000), e Barry Greenstein (68,000). Il leader della corsa è invece Alexander Farahi che scappa via con 742.500 pezzi, mentre Alex Greenblatt si porta al secondo posto con 617.500 unità.

Il count del day 1A

1 Alexander Farahi 742,500
2 Alex Greenblatt 617,500
3 Alexander Tafesh 601,000
4 Eduardo Amaral 596,000
5 Alex Kulev 591,500
6 Ting Cheng 530,000
7 Yuhei Sanada 508,000
8 Goran Mandic 460,000
9 Landen Lucas 457,500
10 Robert Lenhart 456,000

Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli