Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2021: Musta per l'impresa, Drinan fa doppietta di bracciali

Connor Drinan

Una notte a dir poco esaltante alle WSOP 2021.

Soprattutto per i colori azzurri, con Mustapha Kanit che centra il tavolo finale a 5 giocatori nel "$25.000 High Roller NLH". Rispetto all'aggiornamento del mattino è calato in maniera sensibile nel count Musta, ma con 43 big blind si può e si deve sognare lungo la strada che conduce al primo bracciale in carriera.

Quel bracciale che Connor Drinan mette al polso per la seconda volta in carriera, dopo aver domato 606 rivali nell'evento#5, il " $1,500 Omaha Hi-Low 8 or Better Event" , con Bob Mizrachi terzo classificato.

Infine le WSOP 2021 ci regalano un appassionante "$1,500 Dealers Choice" che vede in lizza un field di grandissima qualità, con Daniel Negreanu e Phil Hellmuth in piena bagarre verso il day 2.

Affrontiamo allora il recap di giornata.

Musta che spettacolo

Il “$25.000 High Roller 8 Max“ non delude le attese nel day 2, ma soprattutto sale in cattedra Mustapha Kanit, dallo scoppio della bolla in poi. 21 le posizioni a premio e mentre Chance Kournth paga per tutti al 22° posto, l'azzurro trova il primo decisivo double up. Con {a-}{a-} finisce in allin sul board {a-}{3-}{9-}{7-} , mentre il rivale dall'altra parte ha A-3. Primo balzo sopra i 3 milioni ed ingresso sul podio virtuale del count.

Passano poche mani e la fortuna questa volta gioca un ruolo decisivo. Frank Furnaro sembra destinato al raddoppio con {k-}{k-} vs {q-}{q-} di Kanit, ma una dama al flop ribalta tutto. Americano fuori dai giochi e il nostro alfiere abbatte il muro dei 4 milioni portandosi a quota 4.7 milioni.

Mustapha Kanit
Mustapha Kanit by Pokernews.com

La discesa nel day 2 sembra inizialmente fermarsi ad 8 left, ma poi per esigenze televisive del Tv final table di questa notte, la direzione dio gara fa proseguire il gioco fino a 5 left. Qui Musta accusa un calo vistoso e scende prima sotto il muro dei 4 milioni, per scalare a 2,630,000. Con questo stack darà l'assalto al primo bracciale in carriera e 43 big blind possono essere una buona base di partenza.

Per un Kanit che scende, c'è un Tyler Cornell che sale in maniera vertiginosa e con7.4 milioni guarda tutti dall'alto in basso. Il primo degli inseguitori è Michael Liang con 5.1 milioni, mentre dalla terza casella scalpita Jonathan Jaffe a quota 3.6 milioni. L'unico alle spalle di Mustapha Kanit è Adrian Mateos. Anche l'iberico ha avuto un netto calo nelle battute finali e si affida a 2.1 milioni per puntare alla remuntada.

Tutti i finalisti si sono assicurati almeno 215 mila dollari, con 833 mila bigliettoni ad attendere il campione.

Il count ufficiale

1 Tyler Cornell 7,455,000
2 Michael Liang 5,140,000
3 Jonathan Jaffe 3,650,000
4 Mustapha Kanit 2,630,000
5 Adrian Mateos 2,180,000

Il bis di Connor

Le WSOP 2021 si confermano il campo di battaglia preferito dai big. Lo sa bene un super campione come Connor Drinan che sia dal vivo e sia online ha vinto di tutto in carriera. Il suo palmares si aggiorna con il secondo bracciale in carriera, dopo aver shippato il "1,500 Omaha Hi-Low 8 or Better Event", al termine di una cavalcata epica, in cui ha messo alle spalle 606 rivali.

Vittoria legittimata da una condotta perfetta al tavolo finale, dove prova anche Bob Mizrachi ad inserirsi nella lotta, prima di cedere al terzo posto. Il duello finale oppone Connor Drinan a Travis Pearson e la questione si risolve in pochissimi minuti. Galeotto il board {k-}{q-}{6-}{9-}{4-} sul quale il runner up muove allin con {k-}{10-}{5-}{2-} e Connor chiama con il set per {6-}{6-}{9-}{5-}.

Connor Drinan
Connor Drinan by Pokernews

E' la mano che fa calare il sipario sul torneo, assieme ad una prima moneta da 163.262 dollari e al secondo bracciale in carriera per Connor Drinan.

Il payout

1 Connor Drinan United States $163,252
2 Travis Pearson United States $100,901
3 Robert Mizrachi United States $71,602
4 Sandy Sanchez United States $51,590
5 Micah Brooks United States $37,750
6 Carl Lijewski United States $28,059
7 Kris Kwiatokowski United States $21,192
8 Curtis Phelps United States $16,266
9 Michael Moed United States $12,693
10 Yehuda Buchalter United States $10,072

Negreanu ed Hellmuth on fire

Grande spettacolo anche nell'evento#7 delle WSOP 2021. Stiamo parlando del “$1,500 Dealers Choice 6-Handed” capace di attirare l'attenzione di307 players nel corso del day 1. 88 di essi proseguono il cammino e con 47 posizioni "In the Money": ricompensa minima di 2.400 dollari a fronte di una prima moneta da97.915 bigliettoni. Il field è di quelli importanti, grazie alla presenza di assoluti assi del poker mondiale.

Non è un caso quindi che Daniel Neagreanu e Phil Hellmuth chiudano la giornata con due stack di un certo spessore. Per "Kid Poker" stack di 115.000 pezzi, mentre il player di Palo Alto si avvia alla seconda giornata con 88.500 unità. Tutti sulle tracce di Nathan Gamble, il quale mette la freccia con 234.500 pezzi e si prende la prima piazza nel count.

Promossi al day 2 anche i vari Matt Glantz (115,000), Jon Turner (90,000),Eli Elezra (90,000), Brian Rast (81,500), Benny Glaser (65,000), Dylan Linde (59,000) e Norman Chad (57,500).

La top 10 del day 1

1 Nathan Gamble 234,500
2 Andrew Donabedian 224,000
3 Ray Henson 216,000
4 Ian O’Hara 201,000
5 Chris Lindner 180,000
6 Kosei Ichinose 168,500
7 Tim Phillip 124,000
8 Daniel Negreanu 115,000
9 Matt Glantz 115,000
10 PJ Cha 108,000

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli