Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2022: azzurri out nel 6Max, Pescatori e Treccarichi hot nel 8Game

max pescatori

Ventitreesimo giorno agli archivi delle WSOP 2022.

Notizie contrastanti per gli azzurri: nel $5,000 6-Handed No-Limit Hold'em perdiamo in un colpo solo il tridente, Sammartino, Speranza e Tantillo, mentre nell'evento#48, ecco le qualifiche al day 2 di Max Pescatori e Walter Treccarichi.

I due azzurri quindi si mettono in evidenza nel $1,500 Eight Game Mix 6-Handed confermando di essere a loro agio nelle varianti.

Infine, un salto nel $1,500 Millionaire Maker che assiste alla vittoria clamorosa di Yuliyan Kolev, dopo una rimonta assurda.

Vediamo quello che è successo a Las Vegas.

Out gli azzurri nel 6-Max

Il $5,000 6-Handed No-Limit Hold'em non ci regala grandi gioie nella discesa verso il final day. In gioco tornano Dario Sammartino, Gianluca Speranza e Fausto Tantillo, in mezzo ai 277 qualificati della prima giornata. A questo numero si aggiungono altri 70 paganti e così il dato finale recita 928 ingressi.

Il Montepremi netto di 4.243.500 dollari viene suddiviso in 138 piazze: cash minimo di 8.053 dollari e prima moneta da771.765 bigliettoni ad attendere il neo campione. In ottica azzurra, solo Gianluca Speranza non riesce a superare lo scoppio della bolla. Fausto Tantillo e Dario Sammartino invece si assicurano le ricompense, senza però intascare il pass per il final day.

Dario Sammartino
Dario Sammartino

Tantillo molla la presa in 81° piazza per 10 mila dollari, mentre "MadGenius87" arresta la sua corsa al 71° posto. Sono 46 coloro che completano il giro di boa e comanda la truppa Ezequiel Waigel con 3.4 milioni. A ridosso dei migliori di giornata, spiccano le sagome di Robert Mizrachi (1.170.000) e Joey Weissman (985.000).

La top 10

1 Ezequiel Waigel 3,440,000
2 Anthony Spinella 2,575,000
3 Stephen Song 2,485,000
4 Johan Martinet 2,150,000
5 Justin Bond 2,145,000
6 Paraskevas Tsokaridis 1,970,000
7 Anthony Hu 1,745,000
8 Felipe Ketzer 1,540,000
9 Jonathan Pastore 1,340,000
10 Jinho Hong 1,315,00

Bis azzurro nel 8-Game

Le news confortanti da Las Vegas, arrivano nel $1,500 Eight Game Mix 6-Handed. Alle WSOP 2022, brillano le stelle di Max Pescatori e Walter Treccarichi, con le rispettive promozioni alla seconda giornata. Il "Pirata" imbusta 90.100 chips, mentre "Cesarino90" completa il suo primo step a quota 34.800 unità.

Walter Treccarichi
Walter Treccarichi

In 695 hanno accettato la sfida nell'evento#48, con 927,825 dollari che vanno ad implementare il malloppo del torneo. La zona ITM comprende 105 posizioni e dal cash minimo di 2.403$, si passa alla prima moneta da 180.783 bigliettoni. Comanda, i 200 promossi, Michael Dobbs a quota 293 mila pezzi.

La top 10

1 Michael Dobbs 293,100
2 Jay Kerbel 269,000
3 Hieu Luu 251,500
4 Randy Ohel 237,000
5 Jason Stockfish 235,500
6 Dustin Dirksen 227,000
7 Robert McLaughlin 222,200
8 Alex Outhred 221,600
9 Tyler Willse 216,800
10 Scott Bohlman 208,900

Impresa titanica nel Monster

Una fiches e una sedia possono bastare per vincere un torneo di poker. Vale anche alle WSOP 2022 e vale soprattutto per Yuliyan Kolev fresco campione nel $1,500 Millionaire Maker. Il Bulgaro era rimasto a due tavoli left, nel day 4, con appena 25.000 gettoni, quando il grande buio recita 500.000. Praticamente out.

Ma non nella sostanza, visto che da quel momento raddoppia mano dopo mano e ricostruisce lo stack. Tornato in gara non ha fatto sconti e come un fiume in piena stacca il pass per il tavolo finale. Nella notte appena trascorsa cinque giocatori sono apparsi ai nastri di partenza per contendersi il bracciale e soprattutto la prima moneta da 1,125,141 dollari, oltre alla sicurezza di avere almeno 300 mila bigliettoni in tasca.

Qui, Yuliyan Kolev ha completato il proprio capolavoro: raggiunge l’heads up e stende Oren Rosen. Nella mano finale il player dell’Est Europa si presenta con {a-Diamonds}{a-Hearts} e annienta {q-Diamonds}{j-Spades} del rivale, nonostante la top pair al flop. Kolev vince la prima moneta da 1.1 milioni e mette al polso il secondo braccialetto in carriera.

Yuliyan Kolev
Yuliyan Kolev

l primo dal vivo, considerando che lo scorso anno iscrisse il proprio nome nell’albo d’oro delle World Series vincendo l’evento online, il $777 Lucky 7’s No-Limit Hold’em per 146 mila dollari. Questa volta il trionfo è nettamente più pesante per il bulgaro.

Il payout del tavolo finale

1st Yuliyan Kolev Bulgaria $1,125,141
2nd Oren Rosen Israel $695,390
3rd Tyler Gaston United States $522,705
4th Yita Choong Australia $395,545
5th Dominic Brazier United States $301,346

Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli