Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

WSOP 2023: Musta out, Dario In e le azzurre accendono il Ladies

Alice Sicconi

Trentunesimo giorno di WSOP 2023 agli archivi.

Per alcuni azzurri la notte si è chiusa a premio, per altri il percorso continuo. Come nel caso di Dario Sammrtino che a piccoli passi avanza al day 2 del 10.000$ No Limit 2-7 Lowball Draw Championship, oppure come Alice Sicconi e Carlotta Ceccatelli che si mettono in luce nel $1,000 LADIES No-Limit Hold’em Championship.

Finisce il sogno di Mustapha Kanit e di Iacopo Brandi, nel $5.000 NLH 6-Max, con una sestina azzurra "In the Money" nel $1,000 Super Turbo Bounty No-Limit Hold'em.

Infine,Jason Mercier mette al polso il sesto bracciale in carriera, grazie all'acuto nel $1,500 No-Limit 2-7 Lowball Draw.

Evento#67: donne al potere

La strana coppia azzurra che accende le nostre speranze nel $1,000 LADIES No-Limit Hold’em Championship. Carlotta Ceccatelli e Alice Sicconi mettono in tasca il pass per la seconda giornata, rispettivamente con 69.500 e 45.500 unità. Stack non immensi, ma con i quali le due giocatrici italiane possono ancora ambire a qualcosa di importante.

A Las Vegas è boom vero e proprio per il $1,000 LADIES No-Limit Hold’em Championship, con il nuovo record di paganti a distanza di 16 anni dall’ultima volta. Il 2007 fece registrare il primato di 1.286 ingressi, mentre nella notte è arrivato il sorpasso con1.295 signore sedute ai tavoli.

Altro record che cade insomma, con 1.152.550 dollari nel montepremi e il payout riservato a 195 piazze. Qui troviamo il cash minimo di 1.601$, a fronte di una prima moneta da 192.167 bigliettoni. In 330 approdano alla seconda giornata, con Bernice Mclennan al comando e forte di 276.500 unità.

La top 10

1 Bernice Mclennan Canada 276,500
2 Katrina Lim United States 245,000
3 Talia Fligelman United States 234,500
4 Sharon Liss United States 230,500
5 Tia Dulaney United States 229,500
6 Stephani Hagberg United States 226,000
7 Karina Jett United States 222,000
8 Ruth Hall United States 218,000
9 Anna Rudolph United States 215,500
10 Marcia Paulson United States 214,000

Evento#69: Sammartino ci prova nel Championship

Dario Sammartino ci sarà al day 2 del $10,000 No-Limit 2-7 Lowball Draw Championship. Stack da short per "MadGenius87" che si porta sulla cinquantesima casella del count, con 32.100 e dovrà cambiare passo nella seconda giornata. In 126 hanno risposto presente e sono 54 coloro che completano il giro di boa. Numeri in divenire però, considerando che la late registration resta aperta fino allo start del day 2.

La top 10

1 Michael Moncek North Barrington, IL, US 452,000
2 Galen Hall New York City, NY, US 298,000
3 Jon Turner Las Vegas, NV, US 270,000
4 Yingui Li CN 260,000
5 Ryan Riess East Lansing, MI, US 256,500
6 Jason Mercier Davie, FL, US 255,500
7 Pedro Bromfman BR 240,000
8 Paul Volpe WEST CHESTER, PA, US 233,500
9 Robert Wells London, GB 232,000
10 Cary Katz Las Vegas, NV, US 221,000

Evento#65: Kanit e Brandi out dal 6-Max

Non ci saranno azzurri nell'assalto al bracciale, per il $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em. Mustapha Kanit e Iacopo Brandi alzano bandiera bianca. Il toscano prima dello scoppio della bolla, mentre Musta si arrende a 84 left in cambio di 10.656 dollari. In 48 proseguono la marcia verso la terza giornata e detta il passo Vitor Dzivielevski con 3.425.000 chips.

La top 10

1 Vitor Dzivielevski Curitiba, , BR 3,425,000
2 Pedro Garagnani Onl Signup-No City, , BR 3,220,000
3 Cody Jones Smyrna, GA, US 2,855,000
4 Chuanshu Chen Shanghai, , CN 2,520,000
5 Norbert Szecsi Budapest, , HU 2,345,000
6 Douglas Ferreira BR 2,135,000
7 Tyler Cornell SAN CLEMENTE, CA, US 2,125,000
8 Georgios Sotiropoulos Rhodes, , GR 1,960,000
9 Danny Tang HK 1,940,000
10 Omar Lakhdari Paris, , FR 1,845,000

Evento#68: sei azzurri a premio nel Turbo

Il $1,000 Super Turbo Bounty No-Limit Hold'em non ha deluso le attese alle WSOP 2023. Gli azzurri si sono messi in luce e sei di loro chiudono il percorso a premio, ma senza alcun connazionale al tavolo finale. Timbrano l'ITM , Fabrizio Nolano, Filippo Ragone, Max Pescatori, Marco Poccia, Andrea Tropea e Lorenzo Negri.

Max Pescatori
Max Pescatori

Il torneo ha richiamato l'attenzione di 2.824 players, per un montepremi complessivo di 2,513,360 dollari e sono rimasti in 9 a contendersi la vittoria. Questa notte i finalisti daranno l'assalto al bracciale, con 228.632 bigliettoni ad attendere il nuovo campione. Comanda il count Gabriel Schroeder con 14.5 milioni di chips.

Il payout azzurro

141° Lorenzo Negri $1,879
195° Andrea Tropea $1,477
205° Marco Poccia $1,477
305° Max Pescatori $1,161
380° Filippo Ragone $1,062
396° Fabrizio Nolano $1,062$

Evento#60: Mercier da sballo per il sesto bracciale

Ancora lui, sempre lui. Passano gli anni, cambiano le mode, si trasformano i look, ma Jason Mercier resta un vincente nato e lo dimostra alle WSOP 2023. Nel $1,500 No-Limit 2-7 Lowball Draw, il player americano conquista il sesto bracciale in carriera e porta a casa un assegno da 151,276 dollari.

Un trionfo nel trionfo per Mercier che al tavolo finale si sbarazza di un manipolo di campioni. Basti pensare che al secondo posto si ferma Mike Watson, con l’ex leader Brad Ruben terzo classificato. Ai piedi del podio troviamo Jon Turner, mentre Erik Seidel dice addio all’undicesimo bracciale in carriera.

Il payout del tavolo finale

1 Jason Mercier United States $151,276
2 Mike Watson Canada $93,495
3 Brad Ruben United States $63,505
4 Jon Turner United States $44,002
5 Erik Seidel United States $31,114

Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli