Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

EPT Cipro: doppio sogno azzurro con Dato e Sammartino

Dario Sammartino

Una domenica campale all'EPT Cipro.

La prima storica tappa dell'European Poker Tour nell'Isola del Mediterraneo si chiude con il botto per l'ItalPoker. Andrea Dato darà l'assalto alla picca nel $5.300 Main Event.

L'azzurro ha raggiunto il tavolo finale a sette giocatori e pur iniziando nelle retrovie del count crede alla rimonta. Sempre negli stessi minuti, Dario Sammartino è pronto a colpire nel $10.300 High Roller che lo vede comandare il final day, su un field complessivo di 23 players che ambiscono alla prima moneta da 787.400 dollari.

Vediamo nel dettaglio.

Darione è fulmine nel day 2

Dario Sammartino è imprendibile al comando del $10.300 High Roller all’EPT Cipro. Il partenopeo domina il day 2 e si presenta al comando dei 23 left verso l’ultimo giorno di gara. Nella busta di “MadGenius87” ci sono 2,210,000 pezzi e un vantaggio netto su Martin Diaz che troviamo al secondo posto con 1.8 milioni.

Impressionate il ritmo imposto dal vice-campione del mondo 2019 che probabilmente non ha digerito oltre modo l’amara eliminazione nel main event e punta alla riscossa in questo evento esclusivo. Il day 2 si è aperto con le ultime registrazioni e il totale dei paganti raggiunge quota 470, con 3.947.900 dollari a comporre il prize pool.

La zona premi è riservata a 55 posizioni: il cash minimo vale 19.200$, mentre al futuro campione sono destinati 787.400 bigliettoni. Oltre a Dario Sammartino, altri tre azzurri hanno preso parte alla seconda giornata, ma nessuno di questi ha superato lo scoppio della bolla. Dunque il player campano è l’ultimo baluardo del Bel Paese in gara.

Alle spalle di Dario, detto di Diaz, ci sono diversi volti noti che potrebbero rimescolare le carte nella discesa al titolo: ad iniziare da Adrian Mateos. L’iberico ha dalla sua 1.090.000 fiches e punta alla rimonta, così come Ilia Pavlov che riparte da quota 890.000. In corsa, fra gli altri, Pablo Silva (890.000), Pedro Neves (490.000) e Pedro Marques (370.000).

La top 10 del day 2

RankPlayerCountryCount
1Dario SammartinoItalia2.210.000
2Martin DiazArgentina1.855.000
3Nariman YaghmaiIran1.330.000
4Selahaddin BedirTurchia1.260.000
5Adrian MateosSpagna1.205.000
6Nicolas VayssieresFrancia1.045.000
7Dejan KaladjurdjevicMontenegro1.000.000
8Danil RafikovRussia1.000.000
9Ilia PavlovRussia980.000
10Markkos LadevRussia960.000

Dato la rimonta vale la picca

Il $5.300 Main Event EPT Cipro ha raggiunto il suo ultimo giorno di gara: oggi conosceremo il nome del primo campione dell’Isola del Mediterraneo, al suo debutto nell’European Poker Tour. In sette torneranno per la discesa alla picca e c’è anche Andrea Dato: leader a fine day 4, il romano è sceso nettamente nel count.

Un day 5 in versione montagne russe per l’azzurro, ma “Datino” ci ha già abituato alle grandi imprese. Imbusta il penultimo stack del lotto di finalisti, con 2,875,000 che equivalgono a 14 big blind: non sono molti, eppure il nostro connazionale ha le carte in regola per risalire la china e mettere paura a tutti.

Quella rimonta che invece non ha trovato Alessandro Minasi: il piemontese ripartiva dalla sedicesima ed ultima casella nel count ad inizio giornata e trova quasi subito l’eliminazione. AxJx per il giocatore italiano vs 7x7x di Gilles Simon e la coppia dell’olandese tiene, con Alessandro che si avvia alle casse per ricevere i 43.275 dollari destinati al sedicesimo classificato.

Nella discesa al tavolo finale, fallisce l’obiettivo Kenny Hallaert che esce di scena in decima piazza: il belga pusha con AxJx e si vede superare da Ax4x di Jose Gonzalez Sanchez. L’ultimo a mancare il tavolo finale è Victor Yugay che mette le ultime chips al centro del tavolo con AxQx e rimbalza su AxKx di Jose Gonzalez Sanchez.

Al comando del tavolo finale c’è Gilles Simon con 8.075.000 gettoni, mentre Halil Tasyurek e Nikita Kuznetsov completano il podio virtuale, rispettivamente con 7.8 milioni e 7.4 milioni. Tutti i finalisti hanno in tasca almeno 162.925 dollari, con il neo campione che si assicura 1.042.000 bigliettoni.

SEGUI LA DIRETTA STREAMING A CARTE SCOPERTE DEL TAVOLO FINALE CON IL COMMENTO IN ITALIANO

Il count ufficiale

RankPlayerCountryCount
1Gilles SimonOlanda8.075.000
2Halil TasyurekTurchia7.825.000
3Nikita KuznetsovRussia7.425.000
4Yannick SchumacherAustria6.050.000
5Jose Gonzalez SanchezSpagna4.700.000
6Andrea DatoItalia2.875.000
7Bjorn KozenkaiUngheria2.575.000
Name Surname
Matteo Felli

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli