Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

WPT Prime Sanremo: Zarbo vola e Pignataro agguanta il tavolo finale

Giuseppe Zarbo

L'ultimo scatto verso la gloria.

Il €1.100 WPT Prime Sanremo si appresta ad incoronare il suo neo campione, con un super tavolo finale ad accendere lo spettacolo nella Città dei Fiori.

Traian Stanciu comanda nel count con 10.6 milioni di pezzi e Giuseppe Zarbo insegue a quota 7 milioni. Oltre a quest'ultimo, ci sono altri tre azzurri che proveranno a conquistare la vittoria: Priamo Carta, Luigi Pignataro ed Enrico Iervasi.

Nelle battute finali alzano bandiera bianca sia Mario Adinolfi e sia Gabriele Lepore. Vediamo nel dettaglio.

Un romeno al comando

Traian Stanciu sarà l'uomo da battere nella discesa al titolo. Il romeno ha fatto il bello e il cattivo tempo nel day 2 del €1.100 WPT Prime Sanremo: con pieno merito osserva tutti dall'alto in basso, con 10.650.000 fiches. Alle sue spalle, l'esperto Giuseppe Zarbo mette in campo l'ennesima deep run in carriera e guarda con fiducia al tavolo finale con 7.475.000 unità.

Priamo Carta completa il podio virtuale nel count e lo troviamo a quota 6.7 milioni. Come detto, ci sono altri due azzurri, tra gli otto giocatori che rivedremo oggi all'opera: Luigi Pignataro ed Enrico Iervasi. Gigetto imbusta 2.975.000 gettoni, mentre Iervasi ha dalla sua 2.075.000. Completano il lotto di finalisti Kym Nguyen (4.525.000), Uladzimir Luchkou (2.575.000) e Vladas Burneikis (2.025.000).

Luigi Pignataro
Luigi Pignataro

Oggi il tavolo finale finale decolla alle 13.00, con gli ultimi 34 minuti del livello 27: 75.000-125.000 con Big Blind Ante 125.000. Gli otto finalisti hanno in tasca almeno 19.000 euro, con 124.700 bigliettoni destinati al campione. In questa cifra è compreso il ticket da 9.700 euro per il WPT World Championship del prossimo dicembre.

Lepore che rabbia

Un grande protagonista ha mancato di un soffio l'accesso all'odierno tavolo finale. Stiamo parlando di Gabriele Lepore che esce con molte recriminazioni. L'azzurro prima raddoppia con KxQx vs AxKx di Uladzimir Luchkou. E' il canto del cigno per Galb che poco dopo viene eliminato in due mani.

Nella prima subisce una pesante battuta d'arresto, quando sul flop 9x8x6x chiama con KxKx il push di Anas Belatik con Ax8x. Un 8x al turn è una mazzata assurda e che fa crollare nel count il buon Gabriele. Nella mano successiva, Lepore si affida a Jx7x e lo stesso Belatik chiama con 7x6x . Un 6x al turn mette fine alla corsa del player italiano che incassa 9.900 euro per la dodicesima piazza.

Gabriele Lepore
Gabriele Lepore

Al 15^ posto si conclude il percorso di Mario Adinolfi. Il noto politico italiano ha inizato il day 2 come leader della corsa e si arrende con Qx3x vs AxQx di Devid Berlin sul flop Qx8x4x. Quarta e quinta strada non cambiano le sorti e Marione si accomoda alle casse per un premio da 8.500€. Lo stesso lituano lo aveva azzoppato poco prima con KxQx vs Ax5x sul board AxJx10xQxAx .

Mastica amaro anche Michael Uguccioni. Il player azzurro finisce in allin con 98 sul board 910746 e dall'altra parte Traian Stanciu mostra 86. La scala non basta a Michael che esce a 17 left in cambio di 7.200 euro, mentre il romeno con il colore va a prendersi la prima piazza nel count.

Il count ufficiale

Traian Stanciu 10,650,000
Giuseppe Zarbo 7,475,000
Priamo Carta 6,750,000
Kym Nguyen 4,525,000
Luigi Pignataro 2,975,000
Uladzimir Luchkou 2,575,000
Erico Iervasi 2,075,000
Vladas Burneikis 2,025,000

Name Surname

Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 20 mila articoli sportivi. Da 20 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli