Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PokerNews Cup 2008 - Main Event: Vince Nali Kaselias

PokerNews Cup 2008 - Main Event: Vince Nali Kaselias 0001

Dopo quattro giorni di duro poker con alcuni dei maggiori professionisti al mondo, gli ultimi nove giocatori si sono ripresentati nella poker room del Crown Casinò di Melbourne per giocare il final table del Main Event della PokerNews Cup Australia 2008. Solo a tarda notte si è potuto conoscere il nome del vincitore: Nali "Iraqi Nick" Kaselias è infine riuscito a sbarazzarsi del suo ultimo avversario, Kenneth Damm, guadagnando trofeo e primo premio da $250'000.

L'assegnazione dei posti e gli stacks erano questi ad inizio pomeriggio quando l'azione ha preso il via:

Seat 1: Tim Heath - 566,000

Seat 2: David Gorr - 1,616,000

Seat 3: James Broom - 551,000

Seat 4: David Lee - 503,000

Seat 5: Nali Kaselias - 1,530,000

Seat 6: Grant Levy - 574,000

Seat 7: Kenneth Damm - 384,000

Seat 8: Martin Comer - 1,333,000

Seat 9: Ray Sukkar - 1,152,000

I giocatori sono partiti con cautela non volendo commettere errori costosi troppo presto. Sono trascorsi alcuni giri di tavolo del bottone prima che James Broom si trovasse costretto a spingere il proprio short stack al centro del tavolo contro Grant Levy. Broom ha scoperto {5-Diamonds} {8-Diamonds} trovandosi con due carte alquanto live contro l'{a-Diamonds} {9-Clubs} di Levy. Questi ha però subito trovato la coppia su un flop che ha dato {a-Hearts} {j-Clubs} {q-Clubs} e turn e river non hanno cambiato la situazione. Broom, professionista di Melbourne, è stato eliminato al nono posto ($12'000).

Levy non è comunque rimasto in gara molto più a lungo. Il campione dell'APPT Sydney è stato infatti eliminato all'ottavo posto ($16'400). Levy è andato all in preflop dal cutoff con {k-Diamonds} {q-Clubs} ma si è trovato contro la coppia d'assi di Ray Sukkar che con essa ha chiamato dal big blind. Nessun aiuto per Levy da un board che ha offerto {7-Spades} {j-Hearts} {3-Clubs} {4-Spades} {5-Spades} e la sua seconda apparizione consecutiva ad un tavolo finale si è conclusa con un ottavo posto.

David Gorr aveva preso il comando dell'azione ad inizio partita, ma dopo alcuni colpi che ne hanno drasticamente ridimensionato lo stack, è stato eliminato al settimo posto dal futuro campione Nali Kaselias ($24'600). Kaselias ha rilanciato forte da under the gun e Gorr ha riflettuto a lungo prima di chiamare per quasi tutto il proprio stack. Il flop ha dato {2-Diamonds} {6-Spades} {3-Clubs} e Kaselias ha puntato abbastanza da mettere Gorr all in. Gorr ha comunque chiamato con {a-Spades} {j-Diamonds} trovandosi in grossi guai quando Kaselias ha rivelato {k-Spades} {k-Clubs}. Nessun asso si è materializzato a turn e river che hanno dato rispettivamente {10-Diamonds} e {7-Spades} e il torneo di Gorr è arrivato alla sua conclusione.

Successivo a cadere è stato Tim Heath eliminato al sesto posto da Ray Sukkar. Sukkar ha rilanciato preflop con {k-Diamonds} {q-Clubs} ed Heath è andato all in rilanciando con {a-Diamonds} {8-Clubs}. Sukkar ha chiamato ed i due hanno assistito alla distribuzione di un flop ininfluente: {10-Hearts} {9-Hearts} {7-Spades}. Il {9-Clubs} del turn è stato altrettanto ininfluente, ma il {j-Diamonds} del river è stato disastroso per Heath dato che aveva dato la scala ad entrambi i giocatori ma concedeva il piatto a Sukkar. Heath è tornato a casa con $32,800.

Martin Comer ha chiuso al quinto posto a causa di uno scontro con Nali Kaselias. Kaselias ha rilanciato dal bottone con {8-Spades} {8-Clubs} e Comer è andato all in rilanciando con {k-Spades} {j-Spades}. Kaselias ha chiamato ed i due si sono trovati in corsa. Board {6-Clubs} {a-Clubs} {6-Spades} 7 7 e Kaselias con la su coppia di otto vince il piatto. Comer ha ricevuto $41'000.

Ray Sukkar e Kenneth Damm si sono scontrati per l'ultima volta quando Sukkar è andato all in rilanciando Damm preflop con {10-Clubs}{9-Clubs}. Damm ha subito chiamato con {a-Diamonds}{k-Spades} ed il flop ha dato {2-Hearts}{3-Hearts}{2-Spades}. L'AK di Damm era ancora in vantaggio dopo il {5-Hearts} del turn ed il {6-Diamonds} del river ha spedito a casa Sukkar al quarto posto.

David Lee ha provato il tutto per tutto con una coppia servita rilanciando all-in il rilancio preflop di Nali Kaselias. Kaselias ha pensato molto a lungo prima di chiamare con {q-Spades}{q-Diamonds} dominando il {3-Clubs}{3-Diamonds} di Lee. Board {k-Hearts}{a-Spades}{10-Diamonds}{8-Clubs}{2-Diamonds} e Lee chiudeva al terzo posto ($73'100).

I due stack erano praticamente alla pari quando è iniziato il testa a testa ed è servita quasi un'ora di gioco perché Kaselias riuscisse a trovare il colpo vincente. Kaselias ha rilanciato preflop con {a-Clubs}{j-Spades} e Damm è andato all in rilanciando ulteriormente con {k-Clubs}{9-Diamonds}. Kaselias ha istantaneamente chiamato ed i due hanno potuto assistere ad un flop che ha dato la doppia coppia a Kaselias: {a-Hearts}{j-Diamonds}{2-Spades}. Damm doveva sperare in un punto runner-runner ma il {j-Hearts} del turn ha presto posto fine alle sue speranze. Secondo posto per Damm e $120'000. Nali Kaselias vince il titolo e porta a casa un primo premio da $250'000.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli