Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Strategia per lo Stud Poker: Considerazioni sullo Spread Limit, Parte 2 -- Eccezioni

Strategia per lo Stud Poker: Considerazioni sullo Spread Limit, Parte 2 -- Eccezioni 0001

Nella prima parte di questo scritto ho introdotto delle considerazioni sulla strategia per il gioco passivo e "loose" con spread-limit e stakes bassi, spesso giocato senza ante come quello a $1-5 e $1-3.

Spesso può essere frustrante giocare in partite con limiti bassi come questi con giocatori molto passivi e molto sciolti. Tenderanno a fare progetti su di te, più di quanto tu abbia fatto su loro con il tuo progetto di scala nell'esempio offerto nella prima parte di questo articolo. Ci sono poche cose che puoi fare per diminuire le possibilità che la tua mano forte venga superata da altre.

In partite come queste, con coppie premium ha spesso senso giocare lentamente al terzo giro e poi rilanciare al quarto o al quinto, in base a cosa succede. Molto dipende dalla posizione.

Diciamo che hai una coppia di J e che il giocatore che apre sia alla tua destra. In un gioco con un limite strutturato come $10/20, dovresti normalmente rilanciare a $10 – sperando di vincere subito il piatto o che un altro chiami. Negli Heads up, probabilmente vincerai il piatto contro chiunque non possieda una coppia alta.

Ma in questo gioco, con solo $1 nel piatto, non sei così contento di vincere subito. Un raise a $6 è probabilmente un errore – dato che i giocatori di norma potrebbero foldare per un raise così alto a meno che non abbiano già una mano dominante. Nella posizione iniziale, con un tavolo di calling stations, chiama anche tu.

Al quarto giro, comunque, con più o meno $8 nel piatto, se hai ancora una mano alta o se ti hanno checkato, punta l'intera somma. Probabilmente folderanno tutti a questo punto. Se ti rispondono uno o due giocatori, continua a giocare come faresti in una partita con limiti strutturati. Se, dall'altra parte, c'è una puntata di un giocatore con una carta forte più alta, puoi lasciare la tua mano sapendo di averne una certamente minore – dato che questo giocatore non dovrebbe iniziare a puntare senza una mano che possa battere i tuoi J.

Ma torniamo al terzo giro. Diciamo che colui che apre è alla tua sinistra. Quattro giocatori hanno chiamato la puntata di $1 quando tocca a te. In quel momento vai avanti e rilancia il massimo. Il tuo obiettivo è vincere le chiamate o limitare per bene il campo. Essendoci una puntata massima, è tutto ciò che puoi fare, dato che i giocatori in questo tipo di partita tendono a puntare poco, se devono, con la loro coppia premium al terzo giro. Se lo fanno hai vinto $5 per il tuo raise di $5 – che non è un brutto riscontro.

Fai però attenzione a questo. Se tutti i giocatori ti chiamano al quarto giro allora i tuoi J non sono così forti al quinto. Devi concentrarti su chiunque punta su una Q, un K o un Asso. Se puntano o rilanciano, probabilmente ti hanno dominato con una coppia o anche due. In questo caso dovresti foldare i tuoi J.

Puoi anche utilizzare il check-raise ed il re-raise al quarto o al quinto giro per limitare il campo quando una singola puntata potrebbe non raggiungere questo fine. Diciamo che per esempio hai i J in posizione iniziale con il giocatore che apre alla tua destra. Hai chiamato la puntata e qualcuno con un 10 ha rilanciato a $3 in questo gioco con limiti di $1-5. Un giocatore di fronte a te segue semplicemente la tua chiamata. Al quarto giro, comunque, lascia che il giocatore con i 10 punti ancora. Se hai carte alte, fai un check e poi rilancia. Se non le hai alte e lui ha cominciato a puntare davanti a te, devi solo rilanciare. La combinazione di entrambe le tue puntate dovrebbe essere abbastanza da limitare il campo a solo voi due, che è ciò che vuoi.

Ed ecco l'ultima considerazione. In generale, dai credito alle puntate aggressive nei primi rounds. Sii più per il fold se c'è un raise e la mano che esso rappresenta è migliore della tua. Alla stessa maniera, tendi a dare meno credito alla puntata negli ultimi rounds. I giocatori in questo tipo di gioco tendono a sopravvalutare le loro mani. Mentre tu concluderesti che non potresti mai scommettere sulle mani che loro hanno, loro potrebbero non vederla allo stesso modo – e potrebbero infervorarsi. Potrebbero anche tendere a fare delle puntate disperate al river quando non arriva la carta che sperano. Non prenderanno in considerazione il fatto che ci sono molti giocatori al river quando puntano. Nonostante potresti concludere che alcuni siano folli a tentare il bluff davanti a tre altri giocatori, dovresti chiamare più spesso anche se pensi che probabilmente sarai battuto. Farai denaro chiamando queste puntate anche soltanto con mani mediocri.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli