Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main Event
Giorni
Main Event
Giorno 2 completo

Chip Counts Fine Day 2 (completo)

[user74700]
Georgios Manousos 573,900
Germano Martucci 545,300
Kevin Vandersmissen be 534,300
Carter Phillips us 496,400
Paolo Rigano 466,700
Nicolas Yunis cl 454,400
Fabrice Soulier fr 441,100 38,100
Xuan Liu ca 430,700 200,700
Gerasimos Deres se 430,700
Joe Cada us 421,700 41,700
Max Heinzelmann 417,500 152,500
Luciano Longhitano 413,200
Diego Bolzoni 391,000 117,000
Gianluca Bernardini Benvenuto 388,100
Daniel Sjogren 380,400
Giuliano Bendinelli it 345,200
Dylan Wilkerson us 341,500
Claudio Marino 338,200
Domenico Iannone 319,800
Stefan Huber ch 313,600
Victor Ramdin us 302,600
Kamal Choraria 297,600
Antonio De Salvo 289,300
Aku Matti Joentausta 282,300
Ted Forrest us 281,100 51,100

Leggi tutto

Il Day 2 Finisce nel Caos

[user74700] • Livello 14: 1,500-3,000, 300 ante
Georgios Manousos
Georgios Manousos

Thomas Kremser ha annunciato che si sarebbero giocate altre cinque mani prima di chiudere la giornata. Non sapeva il caos che ne sarebbe derivato. Il Team Pokerstars Pro Ruben Visser si è ritrovato in grossi guai contro Paolo Rigano, Andrea Benelli si è trovato in un enorme piatto KK v AA contro Daniel Sjogren (incredibilmente il Team Pokerstars Pro ha foldato KK nella stessa mano) e Xuan Liu ha vinto un piatto all-in contro una sua vicina e il suo stack è diventato più grande di lei.

I media sono impazziti per seguire l'azione e capire chi fosse il chip leader. Alla fine è stato Georgios Manousos ad aver ottenuto questo titolo con 573,900 chips. E suo padre che lo ha supportato per tutto il tempo è stato molto felice.

I chip counts appariranno magicamente questa sera. Non vediamo l'ora che arrivi domani.

Assi Contro Re

[user74700] • Livello 14: 1,500-3,000, 300 ante

L'andatura è diventata folle proprio alla fine del Day 2. E' sembrato che ci fossero mani ovunque e qui trovate una monster.

Andrea Benelli ha rilanciato a 7,000 e Victor Ramdin ha three-bettato a 21,500. Daniel Stojgen ha four-bettato a 47,500 e Andrea Benelli è andato all-in per 325,000. Victor Ramdin ha pensato per un eternità dicendo poi di aver foldato pocket kings. Daniel Stojgen ha chiamato e lui è andato allo scontro heads up con Benelli.

Stojgen: {a-Hearts} {a-Diamonds}
Benelli: {k-Clubs} {k-Hearts}

Stogjen ha vinto il piatto di 350,000 e Ramdin si è rallegrato per il suo fold.

Tags: Andrea BenelliDaniel StojgenVictor Ramdin

Ruben Visser & Paolo Rigano si Scontrano in un Grosso Piatto

[user74700] • Livello 14: 1,500-3,000, 300 ante
Ruben Visser
Ruben Visser

Le cose possono cambiare in un batter d'occhio a questo gioco e così è stato. Il Team Pokerstars Pro Ruben Visser è stato tra i primi cinque in classifica per gran parte della giornata. Ha appena perso un grosso piatto contro Paolo Rigano e ora rimane con 100,000.

Il giocatore under-the-gun ha aperto la mano con un rilancio a 6,400. Visser ha chiamato da hijack, Paolo Rigano ha chiamato da cutoff, così come il bottone e il big blind. Quindi in cinque hanno visto il flop.

Flop: {9-Spades} {5-Hearts} {2-Spades}

Il big blind e il primo ad aver rilanciato hanno fatto check a Visser che ha puntato 16,800. Vincent allora ha rilanciato a 42,500 e tutti hanno foldato tranne Visser che ha chiamato.

Turn: {j-Clubs}

Visser ha fatto check a Rigano che ha puntato 64,300 e lui ha fatto call.

River: {7-Diamonds}

Doppio check.

Visser: {Q-Spades}{10-Spades}

Rigano: {A-Spades}{5-Spades}

Visser ha mancato tutto e Rigano ha vinto il piatto con una coppia di cinque.

Tags: Paolo RiganoRuben Visser

Ci Siamo Quasi

[user74700] • Livello 14: 1,500-3,000, 300 ante

Dopo due Day 1 da maratona, siamo stati trattati con un Day 2 breve - solo cinque livelli da 75 minuti. L'orologio è stato fermato, e tra poco vi porteremo tutta l'azione degli ultimi minuti. Poi sarà il momento di cenare come re in uno dei molti strabigliantemente buoni ristoranti di Sanremo. Rimanete sintonizzati.

Deja Vu

[user74700] • Livello 14: 1,500-3,000, 300 ante
Barry Greenstein
Barry Greenstein

Appena qualche minuto dopo aver eliminato Rumen Nanev, Cada ha rilanciato a 7,000 raise mentre stava ancora sistemando il suo stack. Barry Greenstein è andato all-in per circa 40,000 e poi anche Ludovic Lacay è andato all-in per un pò di più da small blind. Cada è passato e Lacay e Greenstein sono andati heads up.

Greenstein: {a-Diamonds} {q-Spades}
Lacay: {a-Hearts} {a-Spades}

Board: {6-Diamonds} {j-Spades} {3-Clubs} {6-Clubs} {3-Hearts}

Greenstein ha chiesto a Lacay il suo nome, ha scritto una dedica nel libro e lo ha dato a lui insieme ad una stretta di mano di congratulazione.

Lacay ci ha detto dopo che questa è stata la seconda volta che Greenstein gli firmava una copia del suo libro. Il precedente evento è stato quattro anni fa al WPT Barcelona e bizzarramente si è trattato delle due stesse combinazioni di mani.

Tags: Barry GreensteinJoe CadaLudovic Lacay

Carter Prende Chips

[user74700]

Carter Phillips ha appena vinto un grosso piatto contro Victor Ramdin, il board leggeva {5-Spades}{6-Clubs}{2-Clubs}{2-Spades}{4-Spades} e Phillips aveva fatto check al river per un piatto di qualche centinaia di migliaia. Ramdin ha puntato 75,000, una puntata sostanziosa che ha lasciato Phillips a riflettere per cinque minuti.

Alla fine, Phillips ha preso le chips per il call e ne ha lanciate alcune di queste oltre la linea.

"Questo è un call!" ha detto Ramdin.

"No, non lo è," ha replicato Phillips ma qualche secondo dopo ha messo le chips nel mezzo.

"Re alta," ha detto Ramdin e Phillips ha girato {7-Hearts}{7-Diamonds} reclamando molte delle chips che aveva perso prima.

Carter Phillips us 480,000 127,000
Victor Ramdin us 220,000 -160,000

Tags: Carter PhillipsVictor Ramdin