Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +
Main Event
Giorni

Controversia al tavolo 1

[user212751] • Livello 1: 50-100, 0 ante

Arriva già una chiamata "Floor Table 1," per la prima controversia del torneo.

Ci sono circa 7.500 chips nel piattoe un board che al river si presenta così: {Q-Hearts}{9-Spades}{9-Hearts}{3-Spades}{3-Hearts}. Da quanto si capisce attraverso la ricostruzione del dealer al floorman, Alex Bilokur aveva mostrato {J-Hearts}{10-Hearts} allo showdown, per un colore. Il suo avversario, l'ucraino Artem Metalidi, aveva risposto lanciando le carte verso il muck, ma entrambe si erano arrestate coperte davanti a lui.

A questo punto il dealer, ha pensato di dover mostrare le carte dell'ultimo giocatore ad aver fatto azione (Metalidi), girando così la mano {9-Diamonds}{10-Diamonds}! Metalidi, a carte scoperte, avrebbe vinto il piatto con un full!

Il floorman a questo punto decide di spiegare che non c'era bisogno di mostrare la mano, dal momento che l'ultimo aggressore deve mostrare per primo solo se l'altro si rifiuta di farlo per primo. Se invece mostra, l'ultimo aggressore è libero di muckare.

In questo caso, dal momento che le carte non hanno toccato il muck e sono state messe sul tavolo, sono da considerarsi "in gioco" e non muckate. Decisione che quindi ha consegnato l'importante piatto a Metalidi, con buona pace (ma anche evidente frustrazione...) di Bilokur, vincitore lo scorso anno del $25,500 High Roller al PokerStars Caribbean Adventure.

Tags: Alex BilokurArtem Metalidi