Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main Event
Giorni

Manlio Iemina vince l'IPT Campione (154.000CHF)

[user88826] • Livello 22: 8,000-16,000, 0 ante

Il final table televisivo dell'IPT Campione cominciava, come sempre, con i migliori 8 arrivati fino al final day a lottare per la picca e per i 170.000CHF destinati al vincitore. Dopo circa 12 ore di gioco serratissimo a trionfare era Manlio Iemina, avvocato e forte regular del circuito targato PokerStars.it e powered by Pagano Events. Di seguito la cronaca del tavolo finale.

Il primo ad abbandonare il final table è il cinese Zeng che prima viene azzoppato da Iemina ({a-Hearts}{2-Hearts} Zeng vs {a-Clubs}{a-Diamonds} Iemina e board liscio) e poi viene eliminato da Ortolomo che con {a-Diamonds}{9-Diamonds} chiama il suo push da short con {9-Clubs}{8-Clubs}. Anche stavolta il board è ininfluente e Zhiping Zeng è out all'8° posto per 14.625CHF.

Bisognava aspettare circa un'ora per avere poi il nome del 7° classificato, ovver Paolo Compagno che finisce ai resti preflop con {10-Spades}{10-Diamonds} contro il solito Manlio Iemina con {k-Hearts}{k-Diamonds}. Il board {4-Spades}{9-Clubs}{j-Spades}{j-Diamonds}{10-Hearts} è pirotecnico e Paolo Compagno esce al 7° posto per 19.000CHF.

Successivamente perdevamo in rapida successione due giocatori, prima l'austriaco Ivo Donev e poi il nostro Iacopo Brandi.
Donev openpushava i suoi resti per circa 350.000 con {7-}{7-} chiamato da Terziani da BB con {a-}{9-}.
{9-} al flop e Ivo Donev finiva 5° per 25.500CHF.

Anche la corsa di Brandi, poco dopo, veniva stoppata da uno scatenato Terziani: era lo stesso Terziani ad aprire da UTG a 80.000 con {j-}{j-}, Brandi pushava da SB per circa 300.000 con {9-}{9-} trovando il facile call dell'avversario.
Board {q-}{q-}{8-}{5-}{4-} ed il sogno di iacopo Brandi svaniva al 5° posto per 32.500CHF.

Durava poco di più invece il rumeno Medesan, vittima, neanche a dirlo, del solito Terziani che rilanciava da UTG a 100.000 con {a-}{9-} trovando il push di Medesan da BB per circa 800.000 con {8-}{8-}. Terziani chiamava e grazie ad un trips d'assi chiuso al flop mieteva l'ennesima vittima mentre Alain Medesan abbandonava la contesa al 4° posto per 50.000 CHF.

Il gradino più basso del podio era invece appannaggio del campano Fabrizio Ortolomo, dominatore per lunghi tratti del final table grazie ad un gioco iper aggressivo. Dopo essersi chiuso un po' troppo in fase 3handed arrivava l'epilogo del torneo per Ortolomo: era proprio lui ad aprire da bottone a 100.000, Iemina 3bettava da SB a 220.000, Ortolomo pushava per circa 1,3 milioni con {a-Spades}{4-Clubs} trovando lo snap-call di Iemina con {q-Hearts}{q-Diamonds}.
Board ininfluente e Fabrizio Ortolomo chiudeva al 3° posto per 65.000 CHF.

Subito dopo l'eliminazione del terzo classificato, Iemina e Terziani venivano mandati in pausa cena dove si accordavano per un deal che prevedeva 126.000CHF ad entrambi i contendenti più 28.000 CHF per il vincitore, oltre ovviamente alla prestigiosa picca destinata al campione. Nonostante il deal effettuato i due contendenti se la giocavano al meglio e dopo circa 2 ore e mezza di fase testa a testa fatta di continui ribaltamenti di fronte, si giungeva al momento cruciale che decretava il vincitore di questo Italian Poker Tour. I due finivano ai resti preflop con Terziani che si presentava allo showdown con {a-}{j-} contro {a-}{5-} di Iemina, con quest'ultimo a rischio eliminazione.
Iemina trovava però un provvidenziale {5-} al river che lo lanciava a quota 6 milioni di chips contro il milione scarso di Terziani.
Un paio di mani dopo Terziani pushava i suoi resti con {q-}{5-} trovando il call di Iemina con {k-}{8-}.
Il board non modificava gli equilibri della mano e Stefano Terziani usciva al 2° posto per 126.000 CHF.

Finiva così nel migliore dei modi la favola di Manlio Iemina, autore ieri di un clamoroso comeback visto che si era ritrovato sul finire di giornata con meno di 3BB.
Per l'avvocato di Mondovì (CN) un corposo assegno da 154.000CHF oltre all'immensa soddisfazione di mettere in bacheca un riconoscimento prestigioco come la picca.

Appuntamento con il prossimo grande Blog Live targato Pokernews per La Notte Degli Assi a Sanremo dal 28 Settembre al 2 Ottobre e successivamente con l'EPT, sempre a Sanremo dal 5 Ottobre all'11 Ottobre.

Stay tuned!

Main Event
Giorno 3 completo

Stefano Facciolongo eliminato al 9° posto (11.000CHF)

[user88826] • Livello 22: 8,000-16,000, 0 ante
Stefano Facciolongo - out
Stefano Facciolongo - out

Openpusha Iemina da UTG+1 per circa 350.000 con {a-Diamonds}{q-Spades}, chiama Stefano Facciolongo da HJ per circa 260.000 con {k-Spades}{k-Diamonds}.

Board {a-Hearts}{q-Clubs}{10-Clubs}{9-Hearts}{9-Clubs}

Termina così questo day 3.

A più tardi per il chipcount ufficiale e l'articolo di chiusura.

Si ricomincia...

[user88826]

Ecco il chipcount dei nove finalisti.

ORTOLOMO FABRIZIO 1,340,000 640,000
BRANDI IACOPO 1,090,000 310,000
TERZIANI STEFANO 940,000 -160,000
COMPAGNO PAOLO 890,000 -50,000
DONEV IVO 880,000 -20,000
ZENG ZHIPING 805,000 625,000
MEDESAN ALAIN 385,000 -115,000
FACCIOLONGO STEFANO 350,000 -40,000
IEMINA MANLIO 350,000 -200,000

Break

[user88826] • Livello 22: 8,000-16,000, 0 ante

10 minuti di pausa per i 9 componenti del tavolo finale non ufficiale.

Claudio Cecchi eliminato al 10° posto (11.000CHF)

[user88826] • Livello 22: 8,000-16,000, 0 ante
Claudio Cecchi - out
Claudio Cecchi - out

Apre Zeng a 40.000 da bottone, pusha Cecchi da BB per 270.000, chiama Zeng.

Zeng {a-Diamonds}{k-Spades}
Cecchi {a-Clubs}{q-Hearts}

Board {5-Hearts}{k-Spades}{q-Spades}{7-Spades}{a-Spades}

E' quindi final table non ufficiale per i 9 giocatori rimasti. Ancora un'eliminazione ed avremo la composizione del final table televisivo di domani.

Iemina non si arrende...3 raddoppi per lui!

[user88826] • Livello 22: 8,000-16,000, 0 ante
Manlio Iemina
Manlio Iemina

Dopo essere sceso a circa 40.000 chips, Manlio Iemina ottiene una impressionante serie di raddoppi che lo riportano a 375.000 chips.

Nell'ultima mano apre Compagno da UTG a 35.000 con {a-}{10-}, pusha Iemina da BB con {6-}{6-}, chiama Compgano.

Board liscio e Iemina risale.

Livello:
22
Bui:
8,000/16,000
Ante:
0

Zeng coolera Iemina

[user88826] • Livello 22: 8,000-16,000, 0 ante
Zhipeng Zeng
Zhipeng Zeng

Apre Zeng da CO a 27.000, flatta Iemina da bottone.

Flop {j-}{3-}{4-}
Check Zeng, bet Iemina a 24.000, call.

Turn {5-}
Bet di Zeng a 50.000, call Iemina.

River {9-}
Ancora bet di Zeng a 93.000, push di Iemina e call di Zeng per 323.000 totali.

Iemina gira {3-}{3-} per il set mentre Zeng ha {j-}{j-} per il set superiore.

Iemina scende a circa 40.000 mentre Zeng vola a circa 850.000