Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP-Circuit Atlantic City, Day 3: Trionfa Brent Roberts

WSOP-Circuit Atlantic City, Day 3: Trionfa Brent Roberts 0001

Dopo tre giorni di innumerevoli mani di poke, Brent "Astrolux85" Roberts è riuscito ad imporsi su 178 avversari divenendo il campione del World Series of Poker Circuit Atlantic City. Il ventitreenne newyorkese può così aggiungere un titolo del circuito al suo già ricco curriculum che include un tavolo finale alle WSOP, un titolo delle Full Tilt Online Poker Series e numerosi altri incassi in vari tornei. Roberts arrivava da chipleader al tavolo finale e dopo una gara molto intensa è riuscito a sconfiggere l'ultimo avversario - Phillip Reed di Washington D.C. Vincendo titolo, anello del circuito e $280'940 di primo premio.

I giocatori al tavolo finale non hanno perso tempo per darsi battaglia con Rafael Camejo pronto al rilancio preflop da early position alla prima mano di giornata. Robert McLaughlin ha giocato un re-raised all in e Camejo si è subito trovato a dover decidere per tutte le proprie chips. Ha infine optato per il call con {a-Hearts} {q-Clubs} ritrovandosi però dominato de McLaughlin che giocava con {a-Spades} {k-Clubs}. McLaughlin ha ampliato ulteriormente il proprio vantaggio chiudendo la coppia di king grazie ad un board che leggeva {3-Clubs} {4-Hearts} {10-Spades} {k-Clubs} {9-Spades}. Camejo veniva così eliminato al nono posto per $17'342.

Il gioco è poi rallentato bruscamente per circa un'ora per poi riprendere a ritmo ancora più intenso portando ad eliminazioni in rapida successione. Scott Zakheim è stato il primo a cadere venendo eliminato ottavo per $26'013 per mano di Brent Roberts. Roberts ha rilanciato preflop e Zakheim è andato all in per poco meno di quanto puntato da Roberts. Gli altri giocatori si sono fatti da parte e Zakheim ha scoperto {q-Spades} {j-Hearts}. Roberts ha messo sul tavolo {7-Clubs} {4-Spades} rivelando il proprio tentativo di steal. Nonostante il grande svantaggio di partenza ha subito trovato il sorpasso legando il punto al {4-Clubs} {3-Clubs} {6-Hearts} del flop. Il {3-Diamonds} ed il {k-Clubs} di turn e river non hanno portato alcun aiuto a Zakheim che è stato così estromesso dal torneo.

Dwyte Pilgrim lo ha seguito dopo pochi istanti concludendo al settimo posto ($34,684) per opera di Allen Bari. Bari è andato all in per rilanciare ulteriormente il rilancio all-in con il quale Pilgrim aveva aperto nella speranza di isolare l'avversario. Nessuno ha infatti chiamato ed i due hanno svelato le proprie mani: Pilgrim con {7-Hearts} {7-Diamonds} partiva in svantaggio rispetto all'{8-Hearts} {8-Clubs} di Bari. Board {a-Spades} {2-Hearts} {10-Diamonds} {9-Spades} {j-Clubs} e Pilgrim è stato eliminato.

Nemmeno il tempo che Pilgrim si alzasse che già Tim Kelly aveva tutte le proprie chips al centro del tavolo per rilanciare ulteriormente il rilancio di apertura di Kyle Bowker. Bowker ha chiamato con {j-Clubs} {j-Spades} e Kelly ha scoperto {a-Diamonds} {8-Clubs}. Kelly ha realizzato la coppia grazie al {10-Hearts} {8-Diamonds} {2-Clubs} del flop ma turn e river hanno dato {q-Hearts} e {5-Hearts} rispettivamente. La coppia di otto non bastava per superare i jacks di Bowker e Kelly è stato eliminato al sesto posto ricevendo $43,355.

Allen Bari ha concluso al quinto posto $52'026 dopo essersi scontrato con il chip leader Brent Roberts. Kyle Bowker ha aperto con un rilancio preflop e Roberts ha rilanciato ulteriormente. Bari è andato all in per meno della puntata di Roberts e Bowker ha passato. Le mani hanno rivelato un classico coinflip dato che Roberts giocava con {a-Hearts} {k-Hearts} e Bari con {4-Clubs} {4-Diamonds}. Roberts ha legato il punto vincente chiudendo la coppia di kings al turn di un board che leggeva {8-Diamonds} {k-Spades} {3-Diamonds} {7-Clubs} {a-Clubs}. La coppia di quattro di Bari non lo ha salvato dall'eliminazione.

I quattro giocatori ancora in gara si sono dapprima studiati un po' per poi dare il via and un altro forcing che ha presto portato al testa a testa finale. Prima, Robert McLaughlin e Kyle Bowker hanno fatto limp per vedere un flop con {10-Diamonds} {6-Diamonds} {4-Clubs}. McLaughlin ha puntato e Bowker ha chiamato per vedere il {9-Diamonds} del turn. Check di McLaughlin e puntata di Bowker che viene comunque chiamato. Il {q-Diamonds} è stato servito al river e McLaughlin ha preso ancora una volta l'iniziativa puntando forte. Bowker ha rilanciato all in e McLaughlin ha chiamato con {j-Diamonds} {j-Clubs} per il colore chiuso al river. Il punto però non era abbastanza buono poiché Bowker aveva giocato con {a-Diamonds} {5-Clubs} per il colore nut. McLaughlin è stato eliminato al quarto posto per $69,368.

Poche mani dopo Bowker è entrato sul piatto con un limp e Phillip Reed ha fatto check dal big blind. Reed ha fatto ancora check al {4-Clubs} {10-Clubs} {7-Clubs} del flop e Bowker ha puntato forte. Reed ha rilanciato all-in e Bowker ha riflettuto a lungo prima di chiamare. Bowker ha scoperto {j-Hearts} {10-Spades} per la top pair, ma aveva ben pochi out contro Reed che giocava {5-Clubs} {3-Clubs} per il colore. {8-Hearts} del turn e {k-Hearts} del river hanno sancito l'eliminazione di Bowker che ha ricevuto $86'710 per il suo terzo posto.

Sono servite solo poche mani a Brent Roberts per eliminare il suo ultimo avversario. Phillip Reed per il suo secondo posto ha ottenuto $147,407. Reed ha rilanciato preflop con {j-Diamonds} {q-Diamonds} e Roberts ha chiamato per vedere il {9-Clubs} {8-Diamonds} {k-Spades} del flop. Roberts ha fatto check, Reed ha puntato, Roberts ha fatto check-raise e Reed è andato all in. Roberts ha chiamato immediatamente scoprendo {8-Spades} {9-Diamonds} per la doppia coppia. Reed si trovava nei guai ma ne il {2-Spades} del turn ne il {5-Diamonds} del river lo hanno salvato dalla disfatta. Brent Roberts ha ricevuto un premio da $280,940 per la bella prestazione.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli