Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

European Poker Tour Prague Day 3: Eyal Avitan il Chip Leader

Eyal Avitan

Dopo il rapido Day 2 del PokerStars.net European Poker Tour, 95 giocatori sono tornati al Prague Hilton per continuare la rincorsa al titolo al Day 3. Con 80 i posti ad avere un premio garantito, l’azione è stata subito frenetica.

Il giovane francese Yann Brosolo era al comando all’inizio del gioco e subito ha incrementato il suo stack grazie ad un colore con cui ha scoppiato gli assi di Kimmo Kurko.

Sandra Naujoks è stata una degli sfortunati giocatori a terminare il torneo senza un premio. Lei ha visto il suo pocket di dieci trasformarsi in un set floppato contro gli assi di Bruno Launais, ma quest’ultimo ha a sua volta realizzato un set eliminando l’avversaria.

Una volta che la bolla è scoppiata, le eliminazioni si sono susseguite rapidamente. Arnaud Mattern è stato uno dei notabili ad uscire poco dopo la bolla, perdendo gran parte del suo stack contro l’israeliano Eyal Avitan in quello che molto probabilmente è stato un bluff – che non ha mostrato. È passata qualche altra mano e Avitan ha completato il lavoro, eliminando Mattern e portando il suo chip count tra i primi cinque in classifica quando eravamo a metà del giorno.

Rui Cao, che ha iniziato la giornata al secondo posto, aveva perso molte delle sue chips contro Anthony Roux quando con K-Q si è scontrato con A-J di Jakob Carlsson, che ha poi completato un colore, uscendo mestamente dal torneo.

L’olandese vincitore dell’EPT Grand Final, Pieter de Korver ha preso il comando per un poco, ma alla fine ha trovato il suo giustiziere in Eyal Avitan. La mano cruciale si è avuta quando Avitan ha completato al river una fortunata scala broadway battendo la doppia coppia di Korver; non è passato molto che Avitan ha scoppiato gli assi di de Korver con {9-Spades}{10-Spades} eliminandolo dall’evento e facendo svanire i suoi sogni di un'altra vittoria EPT. La posizione in testa alla classifica si è così consolidata per Avitan, che ha mantenuto la vetta per il resto della giornata.

Altri volti noti ad essere andati a premio ma non aver ottenuto il visto per il Day 4 includono Pierre Neuville, Nicolas Levi, Marcin Horecki e Florian Langmann.

Dall’altro canto, tra i 24 rimasti in gioco ci sono il nostro Luca Pagano, Jan Skampa, Anthony Roux e Antony Lellouche. Eyal Avitan, a quota 1,938,000, è il nostro indiscusso chip leader ma ancora un lungo cammino lo attende se vuole migliorare il secondo posto ottenuto in un side event un paio di giorni fa. Ma come l’esperienza ci insegna, tutto può accadere.

Sintonizzatevi su PokerNews a mezzogiorno C.E.T. per seguire l’azione che ci porterà al tavolo finale.

Name Surname
Dana Immanuel

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli