Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Notizie Flash: Arrestati i Rapinatori di Berlino, World Poker Tour Hollywood Poker Open e T. Hach ne Vince Uno

Tony Hachem

L’ultimo criminale dell’European Poker Tour Berlin è stato catturato. Ora rimangono da recuperare solo i soldi. Il World Poker Tour Hollywood Poker Open è iniziato nell’Indiana e dall’altra parte del mondo, Tony Hachem sta rendendo la vita difficile a tutti gli altri per la corsa al titolo giocatore dell’anno 2010 ANZPT. Trovate tutto questo nell’edizione di oggi delle Notizie Flash.

Nel Caso lo Aveste Perso

Un altro fine settimana alle spalle può solo significare che: non importa quanti tornei live si stiano giocando per il mondo, i tavoli virtuali sono sempre pieni di domenica. Il Resoconto della Domenica ha tutti i risultati.

Arrestati all’Aeroporto

Nel weekend, il terzo dei quattro sospettati della rapina all’European Poker Tour Berlin è stato catturato. Il ventenne Mustafa Ucarkus è stato arrestato all’aeroporto di Tegel dopo che il suo avvocato ha fornito indicazioni alle autorità su dove si trovasse.

Anche Jihad Chetwie, l’ultimo sospettato è stato arrestato allo stesso aeroporto. Chetwie era tornato in Germania dopo aver lasciato il paese in seguito alla rapina. Sembra che abbia deciso che vivere in una prigione tedesca sia meglio che vivere in Libano o essere arrestato lì.

World Poker Tour Hollywood Poker Open

Il World Poker Tour Hollywood Poker Open ha preso il via in Indiana. I partecipanti non sono stati così numerosi come gli organizzatori si attendevano per questo evento inaugurale; solo in 144 si sono presentati al primo giorno. Tuttavia, molti volti noti hanno preso parte all’evento, ma non tutti sono sopravvissuti per il Day 3. Gavin Smith, Billy Kopp, Josh Arieh, Jonathan Little, Vanessa Rousso, Jason Mercier e altri sono stati eliminati tra il Day 1 e il Day 2.

38 sono i giocatori rimasti in gara che potrebbero fermarsi a 12 quando si raggiungerà la zona premi. Dwyte Pilgrim è al comando con 313,900 in chips. Carlos Mortensen ed Erick Lindgren sono ancora in corsa con uno stack poco sopra quello medio.

WorldPokerTour.com ha tutti i chip counts aggiornati.

Aussie Aussie Aussie!

La tappa di Perth del PokerStars.net Australia New Zealand Poker Tour è nei libri e il primo premio di $132,750 AUD è andato a finire nelle tasche di Tony Hachem. Questa vittoria è la sua prima in un torneo maggiore così come il premio ricevuto è il maggiore della sua carriera.

Hachem ha anche stabilito un record. Questa vittoria rappresenta il sesto premio nell’ANZPT Main Event, cosa che nessun altro giocatore ha fatto. È inoltre in ottima posizione per aggiudicarsi di nuovo quest’anno il titolo di giocatore dell’anno ANZPT, 40 punti lo separano dal secondo posto dopo questo successo.

1. Tony Hachem - $132,750 AUD
2. Aleks Lackovic - $84,250 AUD
3. Vesko Zmukic - $47,500 AUD
4. Dale Marsland - $38,300 AUD
5. Tu Le - $32,000 AUD
6. Jimmy Wong - $26,800 AUD
7. Zaffer Soemya - $21,700 AUD
8. Eoin Kennedy - $16,600 AUD
9. Wade Beavis - $12,750 AUD

APPT Manila

L’Asia Pacific Poker Tour Manila, che è un evento speciale APPT, ha avuto un numero totale di iscritti pari a 430 alla fine delle registrazioni del Day 1c. $1 milione garantito è stato superato e i 53 giocatori finali ne coglieranno i frutti, con il primo classificato che porterà a casa oltre $260,000. Questo evento ha fatto registrare due record: uno per il maggiore field e l’alltro per il premio più grande mai assegnato nelle Filippine.

Fresco della vittoria all’ANZPT Perth, Tony Hachem si è presentato a Manila per il Day 1c del torneo. Tra gli altri ad essere entrati in azione ci sono Eric Assadourian, Terrence Chan, Nam Le e David "Chino" Rheem.

Una Festa tra la Neve

L’European Poker Tour Snowfest si sta svolgendo a Saalbach-Hinterglemm. Non siete andati allo Snowfest? Vi state chiedendo cosa vi siete persi? Immaginate un piccolo villaggio austriaco situato sulle Alpi. Nel caso la vostra immaginazione sia in pausa primaverile, guardate il video di sotto.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli