Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Jonathan Duhamel Vince le World Series of Poker 2010

Jonathan Duhamel

Restavano solo due giocatori per il testa a testa finale di questa notte. In palio il titolo del Main Event delle World Series of Poker 2010. I due erano John Racener e Jonathan Duhamel che sono ritornati in sala alle 4.00 ora italiana. Dato l'enorme vantaggio con cui Duhamel si presentava al tavolo finale si poteva prevedere una veloce conclusione. Le aspettative non sono state disattese.

John Racener ha cercato in ogni modo di tenere piccoli i piatti preflop in modo da sfruttare le proprie migliori doti nel gioco post flop ed evitare giocate rischiose. Pochissimi i suoi rilanci dal bottone. In genere si è limitato a limp per vedere il flop. Attendista nelle prime fasi anche Jonathan Duhamel che ha vinto qualche piatto concedendo però un prezioso raddoppio all’avversario.

Jonathan Duhamel ha il bottone. Lui rilancia all in e John Racener chiama con {q-Diamonds}{q-Spades} quando Duhamel ci ha provato con {k-Hearts}{4-Clubs}. Racener è all in per 18.25 milioni. L'intero Penn & Teller Theater è in piedi quando il flop da {j-Hearts}{8-Diamonds}{6-Clubs} lasciando Racener in testa. Il turn è {2-Hearts} e Racener continua a condurre. Il river completa il board con {7-Hearts} e Racener raddoppia a 36.9 milioni.

Si va alla pausa con i giocatori praticamente alla situazione di partenza. Al rientro però Jonathan Duhamel sfodera una serie di all-in che riducono al limite Racener. Questi è infine costretto a chiamare l’ennesimo all-in dell’avversario scoprendosi però in pessima posizione.

Jonathan Duhamel ha il bottone. Duhamel non desiste e va nuovamente all-in. Questa volta John Racener chiama per 14.95 milioni. Le carte vengono scoperte. Duhamel: {a-Spades}{j-Hearts}, Racener: {k-Diamonds}{8-Diamonds}. Improbabile dopo così tanti all-in consecutivi, Duhamel gira questa volta un grosso asso. È favorito 3-a-2 contro il king suited di Racener. Il flop da: {4-Clubs}{4-Diamonds}{9-Spades}. Duhamel alza il pugno in aria esultando. Racener si alza anche lui dondolando nervosamente aspettando il turn… {6-Clubs}. Nessuno dei due giocatori ha migliorato il punto. A Racener resta una sola carta. Gli servono un king o un otto al river… {5-Clubs}

E' finita! Duhamel corre sotto gli spalti dove molti indossano magliette canadesi. Lo sollevano e iniziano a cantare "Ole! Ole Ole Ole! Ole! Ole!" Per la prima volta nella storia delle WSOP, il campione del Main Event è un canadese!

Racener viene consolato dai propri tifosi e da un secondo premio da $5,545,955.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli