Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2021, Parte il Conto Alla Rovescia: il Punto Della Situazione

WSOP 2021 CLEAR app

Manca ormai meno di un mese all'inizio delle WSOP 2021, un'edizione molto particolare sotto tantissimi punti di vista. In primis, c'è tanta attesa e tanta voglia di tornare ai tavoli dei "mondiali del poker", dopo l'annullamento dell'edizione 2020 a causa della pandemia da Coronavirus.

Purtroppo, è ancora il COVID-19 a farla da padrone. Non sarà un'edizione normale delle World Series of Poker, su questo non c'è ombra di dubbio. Gli stessi official delle WSOP si sono dovuti barcamenare parecchio, tra restrizioni e norme per tutelare (giustamente e ovviamente) la salute dei giocatori.

Non senza qualche polemica e/o contraddizione...

Consulta Qui il Calendario WSOP 2021!

La Regola 115

world series of poker

La regola 115 del regolamento ufficiale delle WSOP 2021 ha fatto discutere giocatori e addetti ai lavori per settimane. Fino alla chiarificazione di qualche giorno fa: solo i giocatori vaccinati potranno sedersi ai tavoli dei tornei delle World Series of Poker 2021 - tranne i vaccinati con Astrazeneca, prodotto che negli Stati Uniti non è stato riconosciuto.

Inizialmente, sembrava che alle WSOP avrebbero potuto partecipare tutti i player, vaccinati e non. Poi, probabilmente, con l'aggravarsi della situazione negli Stati Uniti, nonostante la campagna di vaccinazione, e per evitare di dover interrompere gli eventi in continuazione, il management delle WSOP ha deciso per la stretta.

Occorrerà dimostrare di essere vaccinati in doppia dose prima della registrazione ai tornei, ma anche per giocare ai Side Event e ai tavoli cash. Non solo, dalla seconda dose dovranno essere passati almeno 14 giorni.

I giocatori americani dovranno usare l'app CLEAR (vedi foto), mentre per gli altri farà fede il passaporto vaccinale dei rispettivi Paesi d'origine. Nel caso dell'Italia, ovviamente, bisognerà mostrare il Green Pass.

Infine, tutti dovranno indossare la mascherina.

La Contraddizione dei Dealer

Se tutti i giocatori delle WSOP 2021 saranno vaccinati in doppia dose, lo stesso non si potrà dire dei dealer. O meglio, per loro non c'è obbligo di vaccinazione. Sembra un controsenso, e per certi versi lo è, ma secondo le leggi del Nevada un'azienda al momento non può imporre il vaccino ai suoi dipendenti, e questo vale anche per la Caesars Entertainment.

Interpellata dai colleghi di PokerNews.com, la dirigenza di Caesars ha spiegato che i dipendenti saranno fortemente incoraggiati e incentivati a vaccinarsi, facilitando anche il processo.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli