Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2021:Italia game over nel main event, out tutti gli azzurri

amazon room

Giorno 44 che si chiude alle WSOP 2021.

Il $10.000 main event si chiude nel day 4 per l'Italia. Nessuno dei 6 players in corsa raggiunge il day 5 e pur incassando ricompense, cala il sipario per loro nel campionato del mondo alle WSOP 2021. Un peccato davvero, soprattutto a due anni di distanza dalla grandissima cavalcata di Dario Sammartino che chiuse ad un passo dal titolo iridato al secondo posto.

Questa volta invece non ci sono gioie all'orizzonte per i nostri players, mentre 292 giocatori si avviano alla quinta giornata. Vediamo allora come è andata la notte del main event alle WSOP 2021.

Azzurri senza day 5

Il $10.000 main event, alle WSOP 2021, riparte nel day 4 con 1.000 giocatori già a premio dalla serata precedente e decisi a proseguire il cammino nel campionato del mondo. Fra loro 6 azzurri, con Mustapha Kanit short e Gianluca Speranza che detta il passo per la sestina italiana. Musta non trova la rimonta e lo perdiamo al 971° posto per 15 mila dollari. Poi è la volta di Tommaso Briotti a cui non basta uno stack di spessore e si arrende come 819° classificato, per un assegno da 17.500 bigliettoni.

Lo stesso premio che incassa Dario Marinelli: partiva come ultimo degli italiani e dopo una avvio che lasciava intravedere una possibile rimonta, per Marinelli arrivano i titoli di coda al 721° posto. Dimezzata del 50% la nostra truppa, gli altri tre sembrano reggere, ma nelle parte finale del day 4, ecco le cattive notizie.

Andrea Buonocore saluta la compagnia in 436° piazza e porta a casa 26.700 dollari, mentre pochi istanti dopo si avvia alle casse Gianluca Speranza. Per l'abruzzese il capolinea giunge come 428° classificato e anche per lui c'è lo stesso premio del connazionale. Le residue speranze poggiano quindi su Alessandro Siena, ultimo baluardo italiano sulla strada che porta al day 5.

L'ottimo grinder regge per almeno un livello, ma poi a sua volta è costretto alla resa. Eliminato in 337° piazza per 33.900 dollari mette fine alle speranze italiane nel main event.

Stephen Chidwick in top 10

Fatto il punto sugli azzurri, vediamo cosa ci dice il day 4 del $10.000 main event alle WSOP 2021. In 296 hanno raggiunto la quinta giornata e il leader della corsa è Ramon Colillas. Il catalano non è un nome certo sconosciuto, in quanto nel 2019 vinse da qualificato il PokerStars Players Championship (PSPC) per 5 milioni di dollari. Una sorta di Chris Moneymaker del poker live 2.0 lo spagnolo. Adesso viaggia al primo posto nel count con 5 milioni di pezzi.

Alle sue spalle la lotta si fa serrata per non perdere terreno e tra i primi inseguitori spunta la sagoma di Stephen Chidwick. Il fortissimo player inglese mette dentro la busta 4.376.000 chips e si porta al quarto posto nel count di giornata.

A 24 ore di distanza si conferma sempre all'ottavo posto l'indomabile Dragana Lim. La micidiale quota rosa non vuol sapere di alzare bandiera bianca e centra ancora un posto nella top 10 con 3.801.000 unità. Ma come detto, la strada verso il titolo mondiale è ancora lunghissima.

Il count

1 Ramon Colillas 5,000,000
2 Demosthenes Kiriopoulos 4,500,000
3 Stephen Song 4,417,000
4 Stephen Chidwick 4,376,000
5 Zachary Mcdiarmid 4,093,000
6 Jonathan Dwek 3,955,000
7 Jason Osser 3,900,700
8 Dragana Lim 3,801,000
9 Fernando Rodriguez 3,442,000
10 Matthew Jewett 3,398,000

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli