Su PokerNews.IT puoi giocare solo se hai almeno 18 anni. Il gioco può causare dipendenza. Gioca responsabilmente.

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Agenzia delle Dogane e dei Monopoli 18+

Poker Live: Andrea Dato suona la carica a Cipro, quaterna azzurra

Andrea Dato

Quaterna azzurra sulla ruota di Cipro.

Alle Carmen Series Poker i giocatori del Bel Paese tornano a far parlare di sé. Gli azzurri dominano la scena nel $2.200 Merit Poker Cup, per quanto concerne il day 1A: Andrea Dato vola in top ten, mentre Tantillo, Andrian e Peluso centrano a loro volta la qualificazione al day 2.

Niente gloria per lo stesso Andrian nel $5.300 High Roller, con l’eliminazione che arriva prima dello scoppio della bolla: a premio ci va Alessandro Picchieri.

Vediamo nel dettaglio.

Dato che scatto nel day 1A

Buona la prima per i colori azzurri, nel day 1A del 2.200 Merit Poker Cup alle Carmen Poker Series in corso nell’isola del Mediterraneo. Caliamo il poker nel primo round di qualificazione e con prestazioni di spessore da parte dei nostri giocatori. Andrea Dato è in versione rullo compressore.

Il player romano mette dentro la busta 521.000 pezzi e si accomoda sulla quinta casella del count di giornata. Datino lancia messaggi importanti al resto della truppa. E anche gli altri connazionali non sono da meno. Simone Andrian, appena eliminato dall’High Roller, risponde in maniera orgogliosa con 167.500 chips.

Fra lui e Dato, si inserisce il solito Fausto Tantillo che ha un feeling pazzesco con gli eventi in terra cipriota. Il palermitano ripartirà da quota 235.500 chips nel day 2. A completare la quaterna italiana ci pensa Fabio Peluso che ha dalla sua 112.000 unità e pronto a trasformare questo tesoretto in qualcosa di più solido.

Il primo round di qualificazione è stato opzionato da 192 giocatori e sono 84 coloro che completano il giro di boa, in attesa dei restanti flight che compongono la batteria dei day 1. In testa al count veleggia Huseyin Akgul: il turco con 744.000 beffa di un soffio Mukhtar Nasiradinov che si attesta al secondo posto con 728.000 chips.

La top 10 del day 1A

1 Huseyin Akgul Turkey 744,000
2 Mukhtar Nasiradinov Russian Federation 728,000
3 Emad Ghadamian Iran 660,000
4 Joseph Mouwad Lebanon 541,500
5 Andrea Dato Italy 521,000
6 Victor Yugay Uzbekistan 464,000
7 Murat Ozyurt Turkey 426,000
8 Simeon Spasov Bulgaria 403,000
9 Boris Smuskevicius Lithuania 402,000
10 Damir Zhugralin Kazakhstan 395,000

Pichierri supera la bolla

Una rimonta metà quella degli azzurri nel $5.300 High Roller alle Carmen Series Poker Cipro: nel final day, con 30 giocatori in corsa e 17 posizioni “In the Money”, Simone Andrian e Alessandro Picherri cercano di scalare posizioni nel count. Per Simone le speranze si esauriscono prima dello scoppio della bolla.

Alessandro invece supera il momento decisivo, ma si fermerà poco dopo senza poter accedere al tavolo finale. Per lui è fatale il tiro di moneta con AxQx vs 9x9x e il baord che sorride alla coppia del rivale. Pichierri si avvia alle casse in 14^ piazza in cambio di 10.270 dollari. La vittoria finale è per Jakub Michalak che porta a casa 174 mila bigliettoni.

Il payout del tavolo finale

1 Jakub Michalak Poland $174,500
2 Halil Tasyurek Turkey $123,100
3 Daniel Henriques Portugal $80,200
4 Milos Skrbic Serbia $57,400
5 Renan Bruschi Brazil $43,100
6 Bojan Berberovic Montenegro $34,500
7 Andrei Spataru Romania $28,500
8 Marcin Dziubdziela Poland $22,900
9 Rachid El-Yaacoubi France $17,100

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli