Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Difendere il Big Blind con Mano Spazzatura... e Venire Puniti!

Jonathan Little

Oggi voglio condividere una mano che capita spesso nel no-limit hold'em: chiamare un rilancio da big blind con due pessime carte pensando che non costi molto, per poi trovarsi nei guai post-flop a dover pagare un prezzo più alto.

Il torneo di no-limit hold'em da $5.000 vede tutti gli stack al tavolo piuttosto deep, circa 90 grandi bui. Siamo al livello 600/1.200 e un buon giocatore rilancia da hijack a 2.600. Io chiamo da grande buio con {10-Spades}{2-Spades}.

Nel video qui sotto discuto i pro e i contro di fare call con una mano simile, notando come così facendo aumenta la nostra varianza - foldare sarebbe meglio.

Il flop è {q-Spades}{10-Diamonds}{4-Spades}: ho un progetto di colore e una coppia di dieci, e dopo che il mio avversario punta 3.500 sul mio check, io faccio call con la mia mano marginale. Il turn è un {3-Diamonds} e io faccio check di nuovo: lui punta 8.500 (circa il 60% del pot).

La sua puntata al turn restringe (e rafforza) ulteriormente il suo range. Io faccio call e il piatto lievita a 31.400.

L'{8-Hearts} al river non migliora la mia mano. Faccio ancora check e ancora una volta il mio avversario punta, stavolta 23.500.

Guardate il video per ascoltare la mia discussione al river e vedere com'è finita.

Il titolo suggerisce come per me non sia andata bene stavolta, anche se sarebbe potuta andare peggio se non fossi riuscito a foldare alla fine. Avreste giocato la mano diversamente?

Jonathan Little è un giocatore di poker professionista e autore, che nei tornei live ha vinto oltre $6.800.000. Ogni settimana scrive sul suo blog e produce un podcast all'indirizzo JonathanLittlePoker.com. Potete seguirlo anche su Twitter @JonathanLittle.

Sharelines
  • Jonathan Little analizza una mano in cui difende il big blind con delle cartacce e pois i trova a chiamare su più strade.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli