Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Strategia per lo Stud Poker: Lezione per i Giocatori di Hold Em - Parte Uno

Strategia per lo Stud Poker: Lezione per i Giocatori di Hold Em - Parte Uno 0001

Sei un giocatore di Hold Em. Sei diventato anche piuttosto bravo in questo gioco. Hai deciso quindi di imparare un'altra variante altrettanto bene. Hai programmato di approfittare delle numerose partite loose di stud sempre affollate di pessimi giocatori. Devi solo apprendere un minimo di regole ed una strategia, senza bisogno di diventare un esperto, per vedere grossi profitti arrivare dallo stud.

Ho deciso di scrivere questo articolo di due parti per quelli che hanno fatto proprio questo pensiero – per fornirvi quell minimo di conoscenza che vi basterà per essere sopra la media quanto basta per vedere dei buoni profitti al tavolo da poker. Lo ammetto, queste sono solo le basi, ma con la pratica e qualche lettura extra di tanto in tanto noterete di poter trarre molto più denaro dalle partite di stud di quanto non facciate ora nell'Hold Em.

Lasciate che vi offra un semplice, meccanico modo di giocare aggiungendo un po' di teoria e finire questo articolo per riprendere la lezione dopo che avrete fatto un po' di pratica al tavolo. Vi condurrò rapidamente attraverso le basi delle partite di stud fornendovi semplici istruzioni da seguire meccanicamente così che possiate iniziare con un sistema di gioco a basso rischio. Col il progressivo perfezionamento delle vostre capacità potrete ampliare il repertorio di giocate. Per ora limitatevi però a seguire meccanicamente queste istruzioni.

Iniziate con tre carte. La prima cosa che dovete fare in quanto giocatori di hold em è dimenticare i requisiti per le mani che si possono giocare. Ho visto numerossissimi giocatori provenienti dall' Hold Em cercare di giocare solo con AK, AQ, o suited connectors. Dimenticate queste mani. La vostra decisione nello Stud, con tre carte di partenza, deve essere molto più selettiva.

Passerete ogni mano eccetto le seguenti – e comunque anche queste talvolta non le giocherete, come vedremo più avanti. Per cominciare giocate solo: Tris, coppia, 3 carte a colore e tre carte in sequenza. Guardiamo prima alle coppie.

Idealmente, dovreste giocare solo i Premium Pair – ossia una coppia di dieci o superiore. Queste coppie vanno in genere giocate con un rilancio. Dovrete però essere cauti. Dovrete assicurarvi di avere la coppia più alta in gioco alla Third Street, il primo round di scommessa. Se una carta più alta rilancia prima di voi dovreste prendere in considerazione la possibilità di passare pur avendo una Premium Pair. Non dovreste rischiare di trovarvi in testa a testa contro una coppia di K se voi ne avete una di Q. Se però stimate di avere la mano migliore, fate pagare gli altri per giocare o induceteli a passare. Non vorrete di certo permettere a tutti di restare in partita nemmeno avendo una coppia di assi limitandovi a vedere la puntata o a mettere solo il bring-in (la carta più bassa di quelle scoperte indica chi per primo deve obbligatoriamente puntare nel 7-Card Stud). Optate per il rilancio pieno. Se buttate tutti fuori, bene. Avete vinto il piatto. Se resta solo un giocatore è l'ideale, visto che presumibilmente siete ben in vantaggio.

Anche altre coppie sono giocabili ma solo quando il vostro kicker è superiore alle alter carte scoperte sul tavolo – preferibilmente un asso o un K. Quindi 6-6-K è una mano giocabile a patto che non ci sia nessun asso scoperto sul tavolo e non ci siano stati rilanci prima di voi. Quello che ci si aspetta da una giocata del genere è trovare un altro K o 6 in modo da avere tris di 6 o doppia con K – mano forte nel 7-Card Stud. Inoltre, avere una coppia nascosta è tutto a vostro vantaggio. In questo modo, se chiuderete il tris, il vostro avversario non lo noterà continuando probabilmente a vedere le vostre puntate sino al river.

Quello che dovete evitare è una coppia bassa con un kicker debole – dove anche trovando la doppia coppia potreste essere in svantaggio contro coppie migliori. Dietro a questo modo di giocare si nascondono molte perdite. Lasciate le vostre coppie basse a meno che non vi sia concesso di giocare per il solo bring-in. Dovrete inoltre assicurarvi che sia la vostra coppia bassa sia il grosso kicker siano live – nessun altro ne mostra uno. Se una delle cinque carte che vi possono aiutare a migliorare il punto è certamente persa la vostra mano perde il 20% di valore e diventa ingiocabile. Passatela.

3-Flushes and 3-Straights are playable, but only under certain circumstances. First of all, you can't play either for a double bet. So if someone bets and someone else raises you must fold no matter how strong they might otherwise be. Your cost is too high relative to the chances that you might win the pot. You need to be careful that you're not sucked in to playing this hand for a double raise. If a high card raises in front of you and there are a couple of higher cards after you - especially if they're held by aggressive players, then you might want to fold, lest you call the raise only to have the hand re-raised. Better to wait for a better situation.

Le vostre 3 carte a colore e 3 consecutive devono essere molto highly live. Non dovreste giocare un progetto di scala se più di una delle carte primarie è già fuori. Se avete T-J-Q non dovete giocare se più di un re o più di un 9 sono già stati distribuiti. Passerete inoltre le mani se già scoperta vi è una combinazione di due carte primarie e secondarie. Nella condizione di prima, un K ed un asso voltati e voi passate. Due assi voltati e voi passate.Due 8 o un 9 ed un 8 e voi passate. Ora che siete agli inizi non dovreste cercare ragioni per giocare queste mani, dovete solo sapere quali sono le più forti mani di partenza che si possono giocare.

Potete giocare 3 carte dello stesso seme se non più di due carte dello stesso seme sono già voltate, ma dovrete avere almeno un asso, K o Q. Se almeno una delle vostre carte non è tra quelle di maggior valore allora dovreste passare se scoperta vi è già più di una carta dello stesso seme. 3-7-9 e due carte dello stesso seme sono scoperte altrove e voi passate. A-K-3 di cuori e voi vedete a meno che non siano già sul tavolo tre o più cuori, nel qual caso passate.

Il concetto chiave qui è che dovreste riconoscere quando la vostra mano è molto più forte di quelle degli altri se riuscite a chiudere il punto in due modi – o andando verso un colore o arrivando al Premium pair. Se c'è una carta di alto valore avete tre altre carte che vi aiutano. Ossia avete il 30% di possibilità di aumentare le vostre chances.

Dovreste anche giocare i vostri progetti di colore e scala contro quanti più avversari possibile. Anche se sarebbe meglio un rilancio con questi progetti, io non li raccomando quando si è agli inizi. Cercate di limitarvi a vedere sinchè non chiudete il punto. Cercate di tenere giocatori attivi così nell'eventualità che riusciate a chiudere il punto vincerete un piatto decisamente più ricco.

I tris sono ovviamente giocabili. Non preoccupatevi troppo di essi. Solo un consiglio: tendete a rilanciare con essi a meno che non crediate che un rilancio possa indurre qualcuno a passare, nel qual caso dovreste solo vedere e lasciare che siano gli altri a rilanciare nei primi round. Da li in poi dovrete puntare in modo aggressivo sino al River.

E' una semplice guida su come giocare le prime tre carte. Nella seconda parte ci dedicheremo a come giocare nei successivi quattro round di puntate – e di come siano diversi da quelli dell'Hold Em.

Ndr: Noi siamo convinti che Pacific Poker abbia i migliori (ossia loose e pieni di pessimi giocatori) tavoli da Stud

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli