Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Main event
Giorni
1a1b1c23final

Event Info

Players 1124
Giocatori Rimasti 1
Chip Stack Medio 22,480,000
Chips Totali 22,480,000

Prossimo Incremento Premio

Posizione 133 €1,345

Informazioni livello

Livello 35
Bui 150,000 / 300,000
Ante 40,000
Main event
Giorno final completo

IPT Sanremo: De Fenza beffa Miniucchi; Longobardi 4°, Borsa 7°

[user88826] • Livello 35: 150,000-300,000, 40,000 ante

Dopo 6 giornate di poker ad altissimo livello si è concluso oggi pomeriggio al Casinò Municipale di Sanremo la terza tappa stagionale dell'Italian Poker Tour, buy in 770€ Accumulator, che ha visto ai nastri di partenza 1124 giocatori per un prizepool generato di 763.196€.

A trionfare sul field da record di questo evento è il Supernova Elite di PokerStars.it Alessandro "AleTilter" De Fenza, capace di avere la meglio in un tavolo finale di altissimo livello per una prima moneta da 105.600€, frutto di due accordi, il primo stipulato in fase 3handed quando erano semplicementi stati spalmati i premi, ed il secondo prima dell'heads up quando De Fenza ed il runner up Marcello "Cavendramin" Miniucchi si erano assicurati 95.600€ a testa lasciando ulteriori 10.000€ in palio per il vincitore, oltre ovviamente alla prestigiosa picca destinata al campione.

Si è dovuto quindi nuovamente arrendere ad un passo dal trionfo il già citato Miniucchi, che come già successo nella scorsa tappa dell'Italian Poker Tour disputata a Saint Vincent quando a trionfare era stato Walter Treccarichi, chiude al 2° posto con tanto rammarico per il titolo sfuggitogli davvero di un soffio.

Venendo alla cronaca del final table, il primo ad arrendersi è Niccolò Ceccarelli, finito ai resti al turn su un board {4-Hearts}{10-Clubs}{2-Diamonds}{a-Spades} con {a-Hearts}{2-Hearts}, purtroppo per lui dominato dal coreano Sim con {4-Diamonds}{4-Spades} ed eliminato dopo il river {k-Hearts} al 9° posto per 10.126€.

Poco dopo arriva il turno dell'eliminazione anche per il Pro di Juego Fabio Scepi, 8° per 13.000€:

Apre Marcello Miniucchi a 250.000 da MP, flatta Fabio Scepi da HJ.

Flop {4-}{2-}{a-}, Miniucchi cbetta 300.000, Scepi rilancia a 1.000.000, 3bet di Miniucchi a 2.000.000, push di Scepi per circa 3 milioni e snap call di Miniucchi.

Scepi {a-}{q-}
Miniucchi {5-}{3-}

Turn {q-} e river {k-} non modificano gli equilibri della mano e Scepi è player out.

Il successivo giocatore a dover abbandonare il tavolo finale è il giovane grinder dell'online Alessandro Borsa, conosciuto su PokerStars.it con il nickname "90giuda90", che da short mette le sue ultime chips al centro con {a-Clubs}{j-Clubs} senza riuscire a prevalere su Alexander Norden con {a-Diamonds}{q-Hearts} dopo il board {a-Spades}{10-Hearts}{5-Spades}{9-Diamonds}{6-Diamonds}. Per lui 7° posto da 18.300€.

Dopo l'eliminazione di Adel Kabbani al 6° posto per 24.200€, per diverso tempo non assistiamo ad alcuna eliminazione ma solo a diversi raddoppi di cui beneficiano prima Sim, poi Norden ed infine Longobardi.

Passano quindi quasi due livelli prima che per lo stesso Alexander Norden il torneo giunga al capolinea al 5° posto per 32.900€:

Jae Kyung Sim apre da bottone a 360.000, Alexander Norden shova da SB per poco meno di 3 milioni con {8-Clubs}{7-Clubs}, Marcello Miniucchi chiama da BB con {k-Hearts}{k-Diamonds}, Sim passa mostrando {a-Hearts}{7-Hearts}.

Board {5-Clubs}{2-Hearts}{4-Hearts}{q-Hearts}{8-Spades} e si rimane in 4.

Chiude invece al 4° posto per 43.200€ Alessandro Longobardi, che da short pusha con {a-Hearts}{7-Diamonds} chiamato da Marcello Miniucchi con {k-Spades}{q-Clubs} ed eliminato dopo il board {j-Clubs}{10-Clubs}{6-Clubs}{3-Diamonds}{3-Clubs}.

Rimasti in tre, dopo diverse discussioni in merito, i giocatori decidono di spalmare i premi in questo modo:

1111.200€
290.000€
375.000€

Il coreano Jae Kyung Sim, inizialmente il più restio ad accettare l'accordo, chiude al 3° posto per 75.000€, prima azzoppato e poi eliminato sempre dal solito Miniucchi:

Marcello Miniucchi apre da bottone a 600.000, Jae Kyung Sim shova da BB e Miniucchi chiama per le sue 5.145.000.

Sim {9-Spades}{9-Clubs}
Miniucchi {a-Clubs}{q-Hearts}

Board {2-Spades}{q-Clubs}{7-Diamonds}{q-Diamonds}{10-Spades} e Sim rimane con 2,7 milioni di chips.

Un paio di mani dopo Sim è nuovamente all in preflop con {a-Hearts}{j-Clubs} contro lo stesso Miniucchi con {k-Hearts}{4-Clubs}.

Board {4-Hearts}{9-Diamonds}{q-Diamonds}{10-Hearts}{10-Spades} e l'heads up è servito.

Prima di cominciare il testa a testa decisivo Miniucchi e De Fenza si accordano per un ulteriore deal che garantisce ad entrambi 95.600€ con ulteriori 10.000€ per il primo classificato.

"Cavendramin" parte avanti con circa 13 milioni di chips contro i 9,5 milioni di "AleTilter", ma quest'ultimo fa valere le sue ottime doti di giocatore di heads up passando subito a condurre, prima di giungere dopo pochi minuti alla mano decisiva che decreta la fine del torneo: Miniucchi apre da bottone a 600.000, De Fenza 3betta da big blind a 1.400.000, Miniucchi sale ancora a 2.700.000, De Fenza 5betta in push e Miniucchi snappa.

Allo showdown il cooler è servito, con De Fenza che gira {a-Diamonds}{a-Spades} e Miniucchi {q-Spades}{q-Hearts}. Il board {2-Hearts}{5-Clubs}{3-Clubs}{9-Spades}{k-Hearts} è ininfluente e Miniucchi chiude da runner up per 95.600€, mentre la picca e l'assegno da 105.600€ finiscono nelle mani di Alessandro "AleTilter" De Fenza.

IPT Sanremo Final Table Payout:

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

Marcello Miniucchi eliminato al 2° posto (95.600€)

[user88826] • Livello 35: 150,000-300,000, 40,000 ante

Marcello Miniucchi apre da bottone a 600.000, Alessandro De Fenza 3betta da BB a 1.400.000, 4bet di Miniucchi a 2.700.000, 5bet in push di De Fenza e snap call di Miniucchi.

De Fenza {a-Diamonds}{a-Spades}
Miniucchi {q-Spades}{q-Hearts}

Board {2-Hearts}{5-Clubs}{3-Clubs}{9-Spades}{k-Hearts} e Miniucchi chiude da runner up.

MINIUCCHI MARCELLO Eliminato

De Fenza passa a condurre

[user88826] • Livello 35: 150,000-300,000, 40,000 ante

Marcello Miniucchi apre da bottone a 600.000 trovando la 3bet di Alessandro De Fenza da big blind a 1.600.000, Miniucchia si appoggia.

Flop {q-Clubs}{5-Diamonds}{4-Clubs}, doppio check.

Turn {j-Clubs}, delay cbet di De Fenza a 1.200.000 e fold rapido per Miniucchi.

DE FENZA ALESSANDRO 13,500,000 4,280,000
MINIUCCHI MARCELLO 9,000,000 -4,160,000

Jae Kyung Sim eliminato al 3° posto (75.000€)

[user88826] • Livello 35: 150,000-300,000, 40,000 ante

Marcello Miniucchi apre da bottone a 600.000, Jae Kyung Sim shova da BB e Miniucchi chiama per le sue 5.145.000.

Sim {9-Spades}{9-Clubs}
Miniucchi {a-Clubs}{q-Hearts}

Board {2-Spades}{q-Clubs}{7-Diamonds}{q-Diamonds}{10-Spades} e Sim rimane con 2,7 milioni di chips.

Un paio di mani dopo Sim è nuovamente all in preflop con {a-Hearts}{j-Clubs} contro lo stesso Miniucchi con {k-Hearts}{4-Clubs}.

Board {4-Hearts}{9-Diamonds}{q-Diamonds}{10-Hearts}{10-Spades} e l'heads up è servito.

MINIUCCHI MARCELLO 13,160,000 8,660,000
DE FENZA ALESSANDRO 9,220,000 -980,000
SIM JAE KYUNG Eliminato

Final table all'IPT High Roller

[user88826] • Livello 35: 150,000-300,000, 40,000 ante

Sono rimasti solo 7 giocatori nell'IPT High Roller da 2.200€ partito ieri in mattinata.

Tra loro Juri Mereu e Gaetano Preite, attualmente primo e secondo nel count, oltre a Olivier Busquet, Alexander Dovzhenko ed Artur Koren.

Al primo classificato 77.000€.

Livello:
35
Bui:
150,000/300,000
Ante:
40,000

De Fenza in bluff su Miniucchi

[user88826] • Livello 34: 120,000-240,000, 30,000 ante

Alessandro De Fenza apre a 750.000 da BB dopo il limp di Marcello Miniucchi da BB. C'è il call.

Flop {j-Spades}{j-Diamonds}{3-Clubs}, check-raise di Miniucchi a 1,5 milioni sulla cbet di De Fenza a 600.000. Call.

Turn {j-Clubs}, check Miniucchi, De Fenza esce 1.100.000 e Miniucchi si arrende.

De Fenza mostra {10-Spades}{6-Clubs} ed incassa il piattone.

DE FENZA ALESSANDRO 10,200,000 600,000
MINIUCCHI MARCELLO 4,500,000 -2,500,000