Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Amministratore delegato della Unibet Arrestato per Leggi Francesi sul Gioco

Amministratore delegato della Unibet Arrestato per Leggi Francesi sul Gioco 0001

L'amministratore delegato della società per il gioco online Unibet è stato trattenuto dalle autorità olandesi. Petter Nylander stava effettuando il check-in per tornare in Inghilterra quando è stato arrestato su richiesta della Francia.

Unibet afferma che Nylander si sia trovato nei guai a causa di una delle leggi sul gioco d'azzaro emesse di recente in Francia. Vi è stata una sfida legale contro la Unibet da parte dei gestori dei monopoli sul gioco PMU e FDJ. Il procedimento è stato avviato per la presunta violazione da parte di Nylander di due leggi francesi del 1836 e del 1891 emesse a tutela dei monopoli di stato.

La Unibet ha affermato per mezzo del proprio portavoce di "essere oltraggiata dal totale non rispetto francese delle leggi dell'unione europea nel tentativo di proteggere il gioco d'azzardo promosso monopolisticamente dallo stato, nonostante le decisioni della commissione europea."

Anche la commissione europea ha espresso preoccupazione in merito all'arresto ed ha rilasciato un comunicato nel quale si afferma "questo è un caso del quale siamo stati informati e che desta in noi grande preoccupazione in quanto è stato arrestato un cittadino che è innocente secondo le leggi dellèunione. Noi riteniamo che la legislazione francese sulle scommesse sportive non sia in linea con le leggi della comunità europea.

Si tratta chiaramente di una violazione del trattato europeo e dei principi che ne stanno alla base. Non è questa però la prima occasione i scontro tra Unibet e autorità francesi.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli