Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

APPT Macau, Day 1a: Wagner Leader a Fine Serata

APPT Macau, Day 1a: Wagner Leader a Fine Serata 0001

Il Day 1a del Main Event dell'Asia Pacific Poker Tour Macau 2008 ha visto 125 partecipanti iscritti inclusi giocatori famosi come John Juanda, Liz Lieu, Barry Greenstein ed il vincitore dell'APPT 2007 Grand Final Grant Levy. Entro la fine del Day 1a, restavano in gara soli 46 giocatori con il tedesco Andre Wagner quale chipleader grazie all'ultima mano di giornata. Altri personaggi celebri in gara erano Wooka Kim, Mike "timex" McDonald, Celina Lin, Harry Demetriou e Jonny Vincent.

Il professionista e membro del Team PokerStars Barry Greenstein è stato uno dei primi eliminati di giornata quando il suo set chiuso al flop è stato battuto da Jakub Dylewski: su un flop con {7-Diamonds} {4-Spades} {3-Diamonds}, Greenstein ha giocato un check-raise all in in risposta ad un precedente rilancio di Dylewski che giocava con {5-Diamonds} {5-Clubs}. Dylewski ha chiamato e Greenstein ha rivelato {3-Clubs} {3-Hearts} per il set più basso. A Dylewski servivano un sei o un cinque per vincere ed al river è appunto stato scoperto il {5-Hearts} che ha sancito l'eliminazione di Greenstein.

Grant Levy ha trascorso la prima parte di giornata a cerare di costruirsi uno stack buono per poter inseguire un secondo titolo APPT e le carte sembravano essere dalla sua parte: per sei volte nei primi due livelli di gara gli sono stati serviti pocket kings. Nonostante l'aiuto delle carte, Levy ha avuto problemi nel farle fruttare ed a metà gara è stato eliminato. Su un flop con 2-{2-Diamonds} {3-Diamonds}, Levy ha spinto al centro del tavolo tutto il proprio stack con {j-Diamonds} {10-Diamonds}. Il suo progetto di colore era assolutamente live contro la coppia di Kings servita all'avversario, ma il king scoperto al turn ha regalato un full che il progetto di Levy non avrebbe mai potuto battere.

Mike "timex" McDonald è tra i professionisti che sono riusciti a passare il Day 1a, ma il suo piccolissimo stack non lascia ben presagire per il resto del torneo. In una delle ultime mani di giornata, McDonald è andato all in con {a-Diamonds} {k-Spades} contro Veerachai Vongxaiburana che giocava con una coppia di sette. Vongxaiburana ha subito floppato il set lasciando a McDonald 3'500 chips con le quali presentarsi al Day 2. Altri sopravvissuti degni di nota sono John Juanda, Wooka Kim e Guray Turkay.

Kofi Farkye ha detenuto la leadership in classifica per quasi tutta la giornata di gara grazie a carte buone ed un gioco aggressivo che gli hanno permesso di costruirsi un grosso stack nel corso del Day 1a. Andre Wagner è però riuscito nel sorpasso in testa proprio grazie all'ultma mano di giornata quando il suo {10-Hearts} {10-Diamonds} ha retto contro l'{a-Spades} {k-Clubs} di Anthony Rivera. Sul board sono stati serviti {8-Spades} {10-Clubs} {6-Hearts} -x-{6-Clubs} e Rivera è stato eliminato. Questa la situazione dopo la prima giornata di gara:

Andre Wagner — 109,700

Kofi Farkye — 78,700

Daisy 'Chain' Wain — 70,100

Steven Djingga — 62,400

Guray Turkay — 54,300

Xinzheng Xu — 52,800

Yadong Liu — 51,500

Tyrone Kerrigan — 49,400

Chung Yiu Charles Lam — 41,000

Yinh Chieh Chen — 40,700

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli