Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2009, Evento #42 Mixed: Vince Ankenman. Alioto Ottavo

Jerrod Ankenman

Il Day 3 dell’evento #42, $2’500 Mixed, è iniziato con 14 giocatori ancora in gara per un posto al tavolo finale. Tra i contendenti vi erano ancora numerosi pesi massimi del poker quali Jimmy “Gobboboy” Fricke, Jon “PearlJammer” Turner, Layne Flack, Blair Rodman e Dario Alioto.

Jerrod Ankenman arrivava al tavolo finale da chipleader con un vantaggio di oltre 500’000 chips sul suo più immediato inseguitore. Questa la struttura del tavolo finale:

Jerrod Ankenman — 1.2 million
Jon Turner — 591,000
Sergey Altbregin — 387,000
Eric Crain — 355,000
Jeff Tims — 260,000
Chris Klodnicki — 109,000
Dario Alioto — 103,000
Layne Flack — 60,000

I due giocatori più short sono stati anche i primi due eliminati dal tavolo finale. In una mano di stud, Dario Alioto ha chiamato con le ultime chips la puntata che alla sixth street ha piazzato Jon Turner. Alioto aveva una doppia coppia di sette e cinque mentre Turner giocava con un tris di nove. Alioto non ha ricevuto alcun aiuto dal jack del river e si è trovato alla cassa a riscuotere il premio dell’ottavo posto - $25’860. Layne Flack lo ha seguito durante lo stesso round di stud ottenendo un settimo posto da $30’674.

Eric Crain è stato il successivo eliminato. Il suo sesto posto è arrivato dopo la perdita di due grossi piatti giocati entrambi nel corso di un round di no-limit hold’em. Per lui un premio da $38’075. Jon Turner ha chiuso al quinto posto con un premio da $49’569. Jeff Tims è andato all-in preflop durante un round di no-limit hold’em ed è stato chiamato da Chris Klodnicki. Il river ha completato un colore per Klodnicki e Jeff Tims ha concluso con un quarto posto da $67’848. Chris Klodnicki è stato il terzo classificato ed ha ricevuto $97’897 in premio.

Il testa a testa finale è iniziato con Sergey Altbregin in leggero vantaggio su Jerrod Ankenman ma questi è riuscito a vincere una serie di piatti nel primo round di Omaha hi/lo portando il proprio stack a 2.39 milioni contro i 700’000 dell’avversario. Altbregin è peggiorato ancora calando a 415’000 prima di decidere di giocarsi tutto durante una mano di no-limit hold’em.

Al {3-Clubs}{6-Diamonds}{4-Spades} del flop, Ankenman ha puntato 50’000 e Altbregin ha risposto andando all-in. Ankenman ha chiamato con {6-Clubs}{5-Spades} per la top pair ed un progetto di scala. Altbregin aveva {j-Diamonds}{4-Diamonds} per la coppia intermedia. {7-Clubs} al turn e scala realizzata per Ankenman. Il {9-Diamonds} servito al river ha sancito il secondo posto di Sergey Altbregin che ha così ricevuto un premio da $149’342.

Ankenman porta a casa $241’637 ed il bracciale delle WSOP.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli