Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

In arrivo la seconda stagione IPT.

italian poker tour

Nel panorama pokeristico internazionale maggio è, in linea di massima, un mese di “interregno” per quanto riguarda le grandi manifestazioni.

Da un lato si è da poco conclusa la sesta stagione dello European Poker Tour con il consueto colpo di coda del Grand Final di Montecarlo. Dall'altro tutti i giocatori sono in attesa dell'inizio delle World Series of Poker di Las Vegas che a partire dal 28 maggio calamiteranno l'attenzione di professionisti e appassionati. Oltre un mese e mezzo di poker in ogni formato e tipologia, fino agli inizi di luglio quando partirà il torneo principale (buy in di 10.000 $) che durerà due settimane e che vedrà il proprio epilogo con il tavolo finale nel mese di novembre.

Ma l'inizio dell'estate non è soltanto WSOP. Per tutti gli appassionati italiani di poker, il mese di giugno vedrà l'inizio della seconda stagione dell'Italian Poker Tour, la serie di tornei che nella passata edizione si è imposta, per numeri, seguito e qualità degli eventi, come il tour di poker più prestigioso del nostro paese.

Sponsorizzata anche quest'anno da Pokerstars.it, l'edizione 2010-2011 dell'IPT si presenta nella formula già collaudata e molto apprezzata da giocatori e appassionati nella precedente: undici tornei, con appuntamenti mensili a partire dal mese di giugno fino alla conclusione nel 2011, a ridosso della tappa italiana dell'EPT. Confermato il format della manifestazione, con un main event da 2.000+200 € di buy in, un side da 1.000+100 e vari altri tornei di contorno (tra i quali, ad esempio, un ladies event). Migliorata ulteriormente la struttura dei singoli tornei, con un complessivo ampliamento della “giocabilità” (livelli più lunghi nel main event e più chips nei side), a ricalcare quanto già sperimentato nell'EPT.

Per quanto riguarda le locations c'è un'ulteriore ghiotta novità: la prima tappa si disputerà infatti a San Marino, nell'elegante salone del Palazzo dei Congressi, dal 14 al 21 giugno. San Marino è un'assoluta “new entry” per i tornei di poker di alto livello e l'aspettativa per questa primo evento è molto alta. Particolarmente positivo il fatto che finalmente ci sia la possibilità di giocare un torneo prestigioso al di là di quelli che già si giocano nei quattro casinò italiani, i quali sono tutti posizionati nel nord del nostro paese, favorendo un po' di più in questo modo i giocatori del centro e sud Italia dal punto di vista logistico.

Nel programma IPT saranno comunque tutte presenti anche le altre città che già avevano ospitato tappe della scorsa edizione: confermate quindi Venezia, Sanremo e Nova Gorica.
Dopo San Marino, l'IPT prevede infatti uno spostamento a Venezia (26/07-02/08) e poi a Sanremo (16/08-22/08).

Già annunciata infine una conclusione a sorpresa per questo tour: ultima tappa in crociera su di una lussuosa nave della linea MSC nel mese di aprile 2011.

Se solo il trend del poker in Italia viene riconfermato, ci si aspetta una grande seguito anche per la nuova stagione IPT. Basti pensare che nel 2009-2010, l'Italian Poker Tour ha avuto una media di 353 giocatori iscritti al torneo principale e di 583 negli eventi collaterali. I montepremi raccolti e i primi premi distribuiti durante le nove tappe della scorsa edizione competono con molti tornei internazionali: a questo proposito vale la pena ricordare la vincita realizzata a Sanremo nel febbraio scorso dall'ungherese Waldemar Kwaysser che si è portato a casa 227.000 €!

A conferma poi della voglia di poker che si respira nel nostro paese si aggiungono i numeri record della tappa dell'EPT di Sanremo, con i suoi 1240 iscritti solo nel main event.

Se a queste premesse si sommano uno sponsor d'eccezione come Pokerstars e uno staff (Pagano events) professionale e ormai collaudatissimo, senza dubbio ci sono tutti gli ingredienti necessari per vivere un'altra stagione di grande poker con l'Italian Poker Tour.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli