Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

World Series of Poker 2010 Day 27: Kassela fa il Bis, Dario Alioto in Corsa all’Event #43 e Altro

Frank Kassela

Frank Kassela ha aggiunto il braccialetto numero due alla sua collezione dopo aver superato un difficile field, diventando il primo vincitore di multi braccialetto alle World Series of Poker 2010. Scott Montgomery ha avuto la meglio su un field di 3,102 giocatori catturando il suo primo braccialetto WSOP e Steven Kelly è diventato il quinto più giovane giocatore a vincere un braccialetto nella storia delle WSOP all’Event #39.

Event #36: $1,000 No-Limit Hold'em
Scott Montgomery è diventato il 36° vincitore di braccialetto dell’estate dopo aver superato un field di 3,102 giocatori. Montgomery ha esperienza nei grossi field; il canadese aveva avuto la meglio di 6,840 giocatori durante il WSOP Main Event 2008 per un quinto posto finale.

Questa volta, Montgomery è riuscito a finire primo quando da bottone ha chiamato l’all-in di Michael Carlson per 825,000. Montgomery aveva {a-Diamonds}{7-Hearts} contro Carlson con {k-Diamonds}{2-Spades} ad un board che leggeva {9-Clubs}{4-Hearts}{10-Diamonds}{6-Spades}{3-Diamonds} e con solo asso-alta, il torneo è andato a Montgomery.

Si unisce a Miguel Proulx, Aadam Daya e Pascal Lefrancois diventando il quarto canadese vincitore del braccialetto alle WSOP 2010.

Event #39: $1,500 No-Limit Hold'em Shootout

Steven Kelly è stato l’ultimo a rimanere in gioco all’Event #39. Per ottenere il primo premio, Kelly ha dovuto vincere due tavoli da dieci e poi superare gli avversari al tavolo finale di sette.

Kelly, che ha compiuto 21 anni due mesi fa, è diventato il quinto più giovane vincitore di braccialetto nei 41 di storia delle WSOP. Nonostante la sua età, può già vantare molte vincite ai cash games online, presentandosi a questo torneo con molta più esperienza di quanto uno si potesse aspettare.

Con esperienza o no, la vittoria di Kelly non è stata semplice. Per conquistare il braccialetto e quasi $400,000 di premio, ha dovuto avere la meglio su vincitori di braccialetto come Annette Obrestad, J.C. Tran, Chau Giang, Robert Mizrachi, Justin Scott e Randy Holland. Ha anche eliminato Jeffrey King, che vinse l’Harrah's Atlantic City Circuit Championship 2006.

Event #40: $2,500 Seven-Card Razz

Il forte Frank Kassela lo ha fatto ancora. Alle prime ore di giovedì mattina, è diventato il primo vincitore di multi braccialetto alle WSOP 2010 superando un field di 365 giocatori in una delle varianti di poker più frustranti – il seven-card razz.

Il due volte vincitore di braccialetto ha fatto un incredibile recupero dopo aver chiuso il Day 1 con lo stack più corto (5,100 in chips) tra i 205 giocatori rimasti. Riuscendo a risalire ha battuto il tavolo finale che includeva Jennifer Harman, Chris Bjorin e Vladimir Schemelev e un blackout a Las Vegas – si, la corrente è mancata e il gioco è continuato grazie ai generatori d’emergenza.

Event #41: $1,500 Pot-Limit Omaha Hi-Low Split 8 or Better

Il field si è ridotto a 15 giocatori all’Event #41. Tredici di questi dovrebbero essere più preoccupati in quanto gareggiano per il loro primo braccialetto WSOP. Due di loro invece ne hanno più di uno - Phil Hellmuth e Barry Greenstein sono a caccia di un altro titolo da aggiungere alla loro collezione.

Greenstein può vantare tre braccialetti a suo nome, l’ultimo di cui arrivò all’evento seven-card razz nel 2008 ed è sempre una forza con cui fare i conti.

Non ci sarebbe bisogno di dirlo, perché è lui stesso a ricordarcelo di continuo, ma Hellmuth è quello con più braccialetti nella storia delle WSOP, ma dopo il successo di Phil Ivey questa settimana, molti si chiedono se questo record verrà presto battuto. Hellmuth ha vinto il braccialetto numero 11 nel 2007 e ritornerà in azione al Day 3 quarto in chips con uno stack di 331,000, potrebbe riuscire davvero a conquistare il numero 12.

Event #42: $1,500 No-Limit Hold'em

Il Day 1 dell’Event #42 è stato veloce e brutale. Solo 278 dei 2,521 giocatori iscritti sono sopravvissuti. Al comando in vista del Day 2 ci sono Jackson Zheng e Humberto Brenes, rispettivamente con uno stack di 151,000 e 146,400.

Carter Phillips ha la possibilità per entrare nella storia delle WSOP - se riuscirà a conservare il suo stack fino alla fine diverrà il più giovane giocatore di sempre a vincere due braccialetti in un singolo anno. Ma perché questo accada, Phillips dovrà rubare le chips a Shannon Shorr, Grayson Ramage, Nam Le, Darren Spurlock e Arnaud Mattern.

Event #43: $10,000 H.O.R.S.E. World Championship

Come ci si attendeva, il field all’Event #43 era pieno di giocatori forti.

Annie Duke ha iniziato la giornata con Phil Ivey alla sua destra e quando lui è stato eliminato il suo posto è stato preso da John Juanda. L’ex campione Main Event Joe Hachem si è ritrovato alla sinistra di un altro ex campione Main Event, Greg Raymer, dopo che il suo tavolo è stato risistemato. Dan Shak, "Miami" John Cernuto, Brock Parker, Bill Chen, James Mackey e Zac Fellows sono stati tutti seduti allo stesso tavolo all’inizio dell’azione. Per il Day 2 ci si aspetta situazioni simili.

Sette vincitori del Main Event sono ancora in gioco: Hachem, Raymer, Chris Ferguson, Scotty Nguyen, Huck Seed, Carlos Mortensen e Doyle Brunson. Daniel Negreanu, Freddy Deeb, Jennifer Harman, Erik Seidel, Allen Kessler e Frank Kassela sono tra i 169 giocatori rimasti nel field.

Anche il Sisal Poker pro Dario Alioto è presente a questo prestigioso evento e sta offrendo una buona prestazione, avendo chiuso il Day 1 vicino ai primi in classifica con uno stack di 61,600 in chips.

A Seguire

Event #44: $2,500 Mixed Hold'em (Limit/No Limit) è partito.

Video del Giorno
La cerimonia di consegna del braccialetto a Phil Ivey si è svolta con una conferenza stampa. Scoprite cosa ha detto di sotto.

Registra un account PokerStars e oltre ad avere la possibilità di giocare ai più grossi tornei online riceverai un bonus di benvenuto fino a €400 - cosa aspetti prendi i soldi ed entra in azione.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli