Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Opinionista PokerNews: Occhiali da Sole al Tavolo

poker occhiali

Quando The Big Game di PokerStars.net è apparso alcuni mesi fa, Daniel Negreanu ha pubblicato un post in un blog nel quale parlava di quanto fosse eccitato per il nuovo show. Uno degli argomenti discussi in quel blog ha attratto grande interesse ma ha anche fatto nascere alcune controversie:

“Una cosa che adoro del nostro show, è che FINALMENTE è stata stabilita una regola che impedisce di nascondersi dietro occhiali da sole,” ha detto Negreanu. “Credo che ogni produttore televisivo dovrebbe vietare assolutamente gli occhiali da sole da ogni evento TV. Sono una cosa dannosa per il poker sotto molti aspetti. Il poker non sarebbe arrivato in televisione se tutti nascondessero i propri occhi dietro occhiali da sole.”

Con questo, Negreanu ha fatto nascere un dibattito nel mondo del poker: gli occhiali da sole dovrebbero essere vietati ai tavoli da poker? Occhiali da sole e poker hanno vissuto mano nella mano per oltre un decennio a partire da Stu Ungar che, quando vinse nel 1997 le World Series of Poker, indossava quegli occhiali blu che sono ormai un’icona. Ci sono molte diverse opinioni sulla questione e la comunità del poker si è divisa sull’argomento.

Personalmente, io indosso un paio di occhiali quando gioco, almeno così faccio la maggior parte delle volte. Oltre alle dozzine di giocatori amatoriali che lo fanno ci sono anche professionisti di fama internazionale che spesso indossano occhiali da sole mentre giocano. Così fanno Phil Hellmuth, Mike “The Mouth” Matusow, David “Devilfish” Ulliott, Chris Ferguson e Annette Obrestad. Loro lo fanno per svariate ragioni ovviamente. Ad esempio, Ferguson ha ammesso di indossarne un paio per nascondere tells. Devilfish lo fa per una questione di stile. Ed Hellmuth perché ritiene si adatti bene alla sua immagine. Io? Io li indosso principalmente per due ragioni che ritengo più che valide per sostenere l’uso di occhiali da sole al tavolo.

Primo, indosso occhiali da sole per nascondere i miei occhi agli avversari. Preferisco che non mi vedano mentre li fisso. Ovviamente voglio anche nascondere ogni tell che i miei occhi possano rivelare proprio come fa Ferguson ma allo stesso tempo non voglio che i miei avversari sappiano cosa io sto guardando. Se ad esempio ho individuato un tell collegato alle loro mani preferisco non permettere loro di sapere cosa sto guardando. Insomma, gli occhiali da sole mi lasciano ottenere informazioni senza permettere agli avversari di capire quello che sto facendo.

Secondo, indosso occhiali da sole perché mi danno fiducia al tavolo. Come coloro che non sono abituati a fissare negli occhi le altre persone ma preferiscono fuggirne lo sguardo così gli occhiali creano una barriera o un filtro tra me ed il mio avversario di modo che lo possa fissare senza esitazione. Indossando occhiali da sole, posso fissare molto più tranquillamente i miei avversari. Gli occhiali da sole fanno sentire alcune persone più a loro agio al tavolo.

Capisco però la posizione di chi è contrario all’uso degli occhiali da sole. Nel libro Deal Me In, anche il grande Phil Ivey ha trattato l’argomento: “La gente dice che io ho uno sguardo intimidatorio. Certo che guardo i miei avversari quando cerco di capire. Ed io non indosso occhiali da sole. So che questo infastidisce alcune persone, ma se non sono in grado di reggere lo sguardo di qualcuno che li fissa quando c’è un bel po’ di denaro da vincere allora non dovrebbero essere lì. Se sanno di avere dei tells, allora è loro responsabilità preoccuparsi di nasconderli. Molti grandi giocatori non indossano occhiali da sole. Io ho provato a farlo una volta alle WSOP ed ho letto male la mia mano. Non ho esitato a buttare quegli occhiali da sole nella spazzatura,”

Tornando alla questione se gli occhiali da sole debbano essere vietati o meno dagli eventi come suggerisce Negreanu, io potrei suggerire alcune ragioni per opporsi a questo divieto. Ciò nonostante devo ammettere che ci sono valide ragioni anche a favore di chi il divieto lo vorrebbe vedere in atto. Principalmente, gli occhiali da sole hanno il potere di compromettere l’integrità del gioco. In altre parole, gli occhiali da sole rendono più facile barare specialmente tramite l’uso di carte segnate. È questa una delle ragioni che Negreanu ha addotto nel suo blog.

Per trovare un compromesso direi che show quali il PokerStars.Net The Big Game dovrebbero essere liberi di vietare gli occhiali da sole. Non nego che una regola “no occhiali da sole” farebbe solo bene al poker televisivo quindi se un show TV vuole vietarli per essere migliore allora fa bene. Dopo tutto gli spettacoli sono affari che sono esclusivamente su invito. Non credo però che gli occhiali saranno vietati in tornei open o nei cash games.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli