Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Daniel Negreanu e le sue riflessioni sull'introduzione dei giochi da casinò su PokerStars

Daniel Negreanu

Recentemente vi abbiamo raccontato della decisione di Victoria Coren Mitchell, unica giocatrice della storia a vincere due titoli dello European Poker Tour (EPT), che dalle pagine del suo blog ha annunciato di aver rescisso il contratto che la legava al Team PokerStars a seguito dell'introduzione dei giochi da casinò sul software della room della picca.

Il suo ex compagno del Team PokerStars Pro Daniel Negreanu, uno che solitamente non le manda a dire, ha voluto riprendere l'argomento in questione con un post pubblicato sul suo blog Full Contact Poker in cui ha spiegato perchè non seguirà la via intrapresa dalla Coren Mitchell, difendendo da par suo il diritto di PokerStars di introdurre una nuova offerta di giochi sul proprio sito.

Questo un estratto del post pubblicato dal professionista canadese, leader dell'All Time Money List con poco meno di 30 milioni di dollari guadagnati in carriera in soli tornei live:

"E' OK che io guadagni denaro da persone meno skillate?"

"E' OK che alcune persone prendano decisioni pessime per se stesse ed a volte anche per le proprie famiglie?"

"E' OK avvantaggiarsi di persone che non hanno la minima idea di cosa siano le odds?"

"E' OK giocare a poker nei casinò che offrono giochi in cui hanno un vantaggio enorme sui giocatori, che quindi non potranno mai risultare vincenti nel lungo periodo?"

"E' OK cenare o vedere uno show in un casinò dove alcuni giocatori d'azzardo stanno distruggendo la propria vita?"

Negreanu crede quindi che l'introduzione dei giochi da casinò non abbia oltrepassato alcun confine, non vedendo alcuna differenza tra se stesso che guadagna denaro da persone meno skillate (e con odds sfavorevoli per i "malcapitati") ed un casinò che in sostanza, secondo il suo parere, fa lo stesso.

Nonostante la differente visione della questione rispetto alla Coren Mitchell, Negreanu ha comunque mostrato apprezzamento per l'integrità dimostrata dalla giocatrice inglese che ha voluto rimuovere la propria immagine da un progetto in cui non crede più e che non desidera più supportare.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli