Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Ali Imsirovic: il cannibale degli high roller 2021 con 6 milioni vinti

ali imsirovic

Si scrive Ali Imsirovic e si legge Cannibale.

Impressionante il 2021 del player bosniaco che ha vinto ben 14 tornei high roller, con 34 piazzamenti a premio in questi eventi esclusivi, 23 tavoli finale e ben 6 milioni di dollari vinti nell'anno solare. Un mostro praticamente, o appunto, un cannibale del poker live.

Nessuno ha fatto meglio di lui e vediamo nel dettaglio gli ultimi 12 mesi di Ali Imsirovic nel poker live.

Field ristretti, ma difficili

Un anno forse irripetibile e che ha lasciato un segno indelebile nella storia del poker live. Soprattutto sé paragonato al mondo degli high roller, un acquario zeppo di squali e di grandissimi giocatori. Ali Imsirovic non ha fatto un passo indietro però. Già dal 2018 il bosniaco ha preso possesso dell'azione negli eventi esclusivi e la pandemia ha solo rallentato il percorso di questo fenomenale giocatore.

Il 2021 è stato l'anno della consacrazione totale e della raccolta di quanto seminato nei tre anni precedenti. La scelta di Ali è stata ben precisa: affrontare eventi solo di una certa caratura a livello di buyin, da almeno 10.000 dollari a salire, con field piccoli per abbattere la varianza che si fa invece più predominante nei tornei con field immensi.

Allo stesso tempo però, cresce il coefficiente di difficoltà, considerando che negli high roller vi sono quasi esclusivamente assi del poker mondiale. Dunque vincere in questi tornei ha un valenza maggiore, proprio per le difficoltà di affrontare un field di duri. Nonostante la la presenza di fenomeni allo stato puro, il bosniaco non ha fatto sconti.

Vinti 14 high roller, raggiunti 23 tavoli finali, centrati 34 piazzamenti a premio e infine portato a casa negli ultimi 12 mesi la bellezza di 6 milioni di dollari in vincite. Numeri mostruosi e che ribadiscono la forza diAli Imisirovic. Non sono risultati figli del caso, ma di un percorso di crescita impressionante da parte del campione bosniaco.

High Roller Aria senza sosta

Ali Imsirovic è stato uno degli assoluti protagonisti al casinò Aria di Las Vegas per quello che concerne le series degli high roller. Ha esordito nel 2021 con un secondo e terzo posto a gennaio, piazzando la doppietta di successi un mese dopo per oltre mezzo milione di dollari. Una sola apparizione a marzo per una terza piazza da 74 mila dollari, a cui segue un quasi triplete ad aprile: secondo, primo e primo, per altri 700 mila dollari.

Ali Imsirovic
Ali Imsirovic by Pokernews.com

Da quel momento in poi è stata una valanga di risultati e non c'è stato mese in cui il player bosniaco non abbia timbrato. Dalle suddette series del Casinò Aria, passando per loUS Poker Open, senza dimenticare Poker Master,WPT, series al Venetian e al Wynn, oltre a Super High Roller Bowl e Wsop. Più cannibale di così è difficile da trovare.

Il suo ultimo acuto è arrivato a cavallo di novembre-dicembre, quando Imsirovic ha shippato il $25.500 High Roller al WPT Hard Rock Cafè di Seminole per 695.355 dollari di prima moneta. La vincita singola più alta nell'anno solare che fa superare i 6 milioni di dollari vinti nel 2021.

200 mila dollari di premio

Tutti questi risultati consegnano il primo posto ad Ali Imsirovic nella speciale leader board del PokerGo Tour. Nessun'altro ha fatto meglio del player balcanico che addirittura ha chiuso al comando con oltre 1.300 punti di vantaggio su Michael Addamo, secondo classificato. Tanto per ribadire l'abisso con il resto della truppa.

Il primo posto garantisce un premio in denaro di 200 mila dollari, oltre ad una serie di buyin pagati per la prossima stagione di High Roller al casinò Aria, il quartier generale degli studi televisivi di PokerGo.

Ali Imsirovic
Ali Imsirovic by Pokernews.com

La stagione inaugurale delPokerGo Tour ha visto complessivamente 143 tornei high roller da un buyin minimo di 10.000 dollari e fino a raggiungere un massimo di 300 mila bigliettoni. 17.300 le iscrizioni complessive, per un montepremi totale di 262.000.000$ e 87 vincitori unici. E la prossima si annuncia ancor più spettacolare, con Ali Imsirovic a difendere il titolo di campione.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli