Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Lo Strizzacervelli del Poker, Volume 7 – Cos'è la Poker Psicologia, Parte Uno

Lo Strizzacervelli del Poker, Volume 7 – Cos'è la Poker Psicologia, Parte Uno 0001

Ci occuperemo ora di poker e psicologia. In questo articolo esploreremo due domande basilari: Cos'è la psicologia? E cos'è la Poker Psicologia? Nei prossimi articoli porrò la domanda opposta e tenterò di trovare una risposta: Cosa non è Poker Psicologia e quindi per qualche settimana ci dedicheremo all'opposto della psicologia ed al suo uso al tavolo da poker.

Allora iniziamo con una semplice domanda: Cos'è la psicologia? Troppo spesso le parole ed il oro significato si generalizzano nell'uso quotidiano. Psicologia è uno di quei termini. Bisogna essere molto precisi su cosa è e cosa non è psicologia. Per una buona definizione di qualsiasi cosa mi rivolgo alla seconda cosa migliore di internet: Wikipedia.

"Psicologia è un campo della ricerca applicata che comporta lo studio della mente umana, del cervello e del comportamento."

La parola chiave è qui comportamento. Nella psicologia ed in particolare nella poker psychology noi cerchiamo di mascherare, nascondere o fornire false informazioni in merito ai nostri comportamenti e allo stesso tempo cerchiamo di interpretare precisamente il comportamento degli avversari. Inoltre quando vedete le parole 'mente' o 'cervello' usate in un contesto psicologico ricordate che il corpo è incluso in questi termini generali. Le reazioni psicologiche sono quelle della mente del cervello del corpo e se volete anche del cuore e dell'anima. L'intero complesso della personalità umana è il campo della psicologia ed è il gruppo di fattori che noi cerchiamo di leggere quando impieghiamo la poker psicologia.

Ancora da Wikipedia:

"Psicologia fa inoltre riferimento all'applicazione di tale conoscenza alle varie sfere dell'attività umana, inclusi i problemi della quotidiana vita individuale ed il trattamento delle malattie mentali."

Qui la poker psicologia si scontra con il muro della nostra patologicizzata cultura moderna. Se pensate di avere un problema con le scommesse c'è un numero verde sulle pareti di ogni casinò ed al fondo di ogni sito internet. Non stiamo parlando di malattie mentali o qualsiasi problema simile. Ci occupiamo dei problemi della vita di ogni giorno nella misura in cui questi hanno a che fare con la psicologia che permette di giocare un poker vincente. Il Poker non è una malattia a dispetto di quello che alcuni politici del congresso possono credere.

Infine, Wikipedia conclude così:

"La psicologia differisce dall'antropologia, economia, scienze politiche e sociologia per il fatto di cercare i spiegare i processi mentali ed il comportamento degli individui."

Se potessimo vedere nei nostri singoli opponenti la mente ed il cuore, sapremmo come intendono comportarsi in ogni mano. Dato che non lo possiamo fare come posiamo leggere i loro atteggiamenti? La risposta è nel cercare non di conoscere ogni singolo avversario quanto nel saper riconoscere che c'è un set di emozioni, pensieri, feelings e reazioni disponibili in ognuno di noi. Quando pensiamo al poker le azionisono realmente limitate a passare, puntare, rilanciare, fare cip. L'intento della poker psicologia è quello di ottenere informazioni in merito ai processi mentali che stanno dietro ad una di queste semplici azioni. The other side of the chip is to limit the information you give out when you bet, check or raise and even to distort that information to your advantage.

Ndr: Paradise Poker è un buon posto dove nascondere le proprie emozioni al tavolo da poker.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli