Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PokerStars.com APPT Sidney Gran Finale: Vince Martin Rowe

PokerStars.com APPT Sidney Gran Finale: Vince Martin Rowe 0001

Dopo una settimana intera di poker ad alto livello allo Star City Casinò di Sidney, gli ultimi nove giocatori ancora in gara nell'Asia Pacific Poker Tour Grand Final di PokerStars hanno preso posto al tavolo finale domenica scorsa. La composizione del tavolo era molto varia includendo uno studente, un ingegnere in pensione, alcuni professionisti di poker ed il gestore di un maneggio canadese. Quando l'ultimo piatto del torneo è stato assegnato, il trentaquattrenne australiano Martin Rowe, un ospite regolare dello Star City, si imponeva sul temibile pro Jason Gray nel testa a testa finale assurgendo al titolo di campione dell'evento. A lui è andato un primo premio da AU$1'000'000.

Antonio Fazzolari deteneva la leadership ad inizio giornata ed ha subito messo all'opera il proprio stack. Dopo aver fatto suoi alcuni tra i primi piatti, si è incaricato anche della prima eliminazione - quella di Tom Rafferty, che per il suo nono posto ha ricevuto AU$39'200. La mano dell'eliminazione ha dato a Fazzolari un enorme vantaggio sugli altri sette concorrenti ed una seria ipoteca sul titolo.

Tutto è però cambiato quando proprio Fazzolari si è scontrato con Martin Rowe per contendersi un grosso piatto. Rowe e Fazzolari hanno affrontato il flop in compagnia di Frank Saffioti. Le carte comuni distribuite sono state {7-Diamonds} {9-Diamonds} {k-Spades} e Fazzolari ha aperto con una puntata. Saffioti e Rowe hanno chiamato per veder servire il {3-Diamonds} del turn. Fazzolari ha puntato nuovamente venendo chiamato in questa occasione dal solo Rowe. Il river ha portato il {3-Spades} e Rowe ha chiamato anche l'ultima puntata scoprendo {k-Diamonds} {4-Hearts} per la doppia coppia. Fazzolari giocava con una doppia coppia di valore inferiore - con {8-Diamonds} {7-Hearts} in mano - ed ha concesso a Rowe il sorpasso in vetta.

Martin Rowe ha mantenuto un ampio dominio fino alla pausa cena. I giocatori ancora in gara si sono presi un'ora di libertà quando questa era la situazione degli stack:

Martin Rowe - 5,580,000

Jason Gray - 1,630,000

Tony Basile - 1,095,000

Antonio Fazzolari - 1,095,000

Il gioco dopo la cena è iniziato a rilento, ma dopo oltre un'ora di partita tattica, due rapide eliminazioni hanno portato al testa a testa finale. Antonio Fazzolari si era venuto a trovare in posizione di short stack ed ha deciso che era il momento di provare il tutto per tutto. Il colpo di grazia gli è stato inflitto ancora una volta da Rowe che già lo aveva ridotto male prima di cena. Il quarto posto vale a Fazzolari AU$182,000.

Prima ancora che la sedia di Fazzolari si fosse raffreddata, Tony Basile veniva eliminato al terzo posto per AU$266,000. Il suo carnefice, ancora una volta, è stato Rowe che arrivava così in grande vantaggio al testa a testa finale contro il pericoloso Jason Gray.

Questi gli stack all'inizio dell'heads-up:

Martin Rowe - 7,805,000

Jason Gray - 1,595,000

Nonostante il grande dislivello tra i due giocatori, sono servite oltre due ore di gioco a Rowe per eliminare Gray ed aggiudicarsi il primo grande titolo della propria carriera. Solo dopo due ore di poker small ball, Rowe ha deciso di cambiare marcia e mettere pressione all'avversario. Con rilanci spregiudicati e triplici puntate sempre più frequenti, Rowe ha recuperato il proprio stack iniziale annullando le due ore di lavoro di Gray. Il piatto finale ha quindi sancito l'eliminazione di Gray al secondo posto (AU$476,000).

Martin Rowe si è imposto su 477 avversari conquistando il suo primo titolo APPT, il trofeo del Gran Finale, un ingresso al Torneo dei Campioni APPT ed un primo premio da AU$1,000,000.

Ndr: Scarica PokerStars da PokerNews e qualificati per i maggiori tornei internazionali. Noi ti aiutiamo a partire alla grande con un 100% di bonus sino a $50 ed un bonus speciale di PokerNews da $25. Tutto per un bonus del 150% su $50 di deposito.

Name Surname
John Hartness

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli