Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Sfida di Fitness tra Mizzi e Grospellier

Sfida di Fitness tra Mizzi e Grospellier 0001

In un recente post nel proprio blog su Betfair Poker, Sorel "Imper1um" Mizzi ha annunciato la sfida a Bertrand "ElkY" Grospellier il quale, da parte sua, ha già accettato. Si tratta di una scommessa tra i due che non ha nulla a che vedere con il poker ma comporta confronti in diciassette diverse discipline sportive incluso un incontro di kickboxing da nove round. Il vincitore della sfida porterà a casa un premio da $230'000 ed il 15% dei premi ottenuti in tornei dal perdete per tante gare fino a raggiungere quota $300'000 in buy-ins - la maggior parte dei quali si prevede per le World Series of Poker 2009.

Mizzi e Grospellier si sfideranno in diciassette gare nel corso di sette giorni. Il programma include undici esercizi di sollevamento pesi, una partita di tennis sulla lunghezza dei tre set, un test di agilità e coordinazione nel salto della corda, un incontro di wrestling al meglio dei tre, un incontro di kickboxing sulla durata dei nove round, una gara di resistenza di marcia nell'acqua e una gara di canottaggio. Il vincitore di ogni evento riceverà $10'000 dal perdente fatta eccezione per l'incontro di kickboxing in programma per il quinto giorno di gara. Questo è stato infatti definito come il "Main Event" e vale $20'000. Se uno dei due contendenti dovesse vincere l'80% o più delle gare, guadagnerà un bonus da $50'000 pagato, naturalmente, dall'avversario. Colui che nel complesso risulterà essere il vincitore otterrà il premio extra che consiste nel 15% delle vincite in tornei ottenute dall'avversario per tanti tornei fino a raggiungere i $300'000 in buy-in.

Mizzi ha motivato la decisione di accettare la sfida di Grospellier con il desiderio di costringersi ad uscire dalla propria zona di comfort. "Vivere in modo sano può solo contribuire a migliorare il tuo gioco al tavolo da poker… influisce sulla mente e sul benessere generale." Dato che lo scopo principale di questa sfida è il benessere, Mizzi e Grospellier si sono trovati d'accordo nel decidere che l'uso di sostanze stimolanti illegali negli USA non può essere permesso. Se uno dei due giocatori dovesse essere trovato positivo ad uno di questi test sarà dichiarato perdente e dovrà pagare $50'000.

La data d'inizio della sfida non è stata ancora annunciata. Mizzi si aspetta comunque di decidere il vincitore prima dell'inizio delle World Series of Poker 2009 - ovvero prima del 27 maggio.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli