Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Le leggende del Poker: Annie Duke

Le leggende del Poker: Annie Duke 0001

Annie Duke è nata il 13 Settembre del 1965 a Concord, nel New Hampshire. La Duke è cresciuta con il noto fondatore di Full Tilt Poker, Howard Lederer. E' stato anche grazie a Lederer, che era di un anno più grande di sua sorella, che Annie è entrata a contatto con il poker per la prima volta. Già da ragazzini giocavano con le carte sul tavolo della cucina e hanno velocemente sviluppato una passione per il gioco.

L'intera giovinezza di Annie ed Howard è caratterizzata dalla competizione tra i due quando si trattava di giocare, ed il tavolo da gioco volava costantemente per la stanza perchè nessuno accettava la sconfitta così facilmente. 

La famiglia Lederer era composta da persone intelligenti. A parte suo padre, che è un autore, e suo fratello Howard, che non è chiamato "The Professor" senza ragione, Annie stessa sembra essere una donna molto intelligente. Quando studiava all' University of Columbia, ha ricevuto un diploma sia in Inglese che in Psisologia. Poi è stata insignita del NSF Fellowship per frequentare il corso di laurea all' Università della Pennsylvania.

Nonostante volesse diventare una professoressa, dopo cinque anni, poco prima di completare gli studi per la sua laurea di Psicologia, Annie decise di lasciare gli studi e trasferirsi con suo marito Ben Duke in Montana.



Nel frattempo, suo fratello Howard Lederer era diventato un giocatore di poker professionista. Ha visto un grosso potenziale per il poker in sua sorella ed ha cominciato a spendere tempo e denaro su di lei. Annie ha migliorato il suo gioco quasi immediatamente e si è ritrovata a giocare regolarmente nelle sale da poker legali del Montana.

Dopo un paio di anni ha deciso di fare del poker la sua professione e lei e la sua famiglia si sono trasferiti a Las Vegas, in Nevada, dove c'era la vera azione. Dato che Annie doveva pensare a gestire la sua famiglia, ha principalmente giocato nei cash games per i primi 10 anni. L'unico periodo in cui la si poteva trovare a giocare nei tornei era durante le World Series of Poker.

Solo nel 2003, quando il poker ha cominciato a diventare popolare in TV, ha portato a termine la sua evoluzione, sostituenti il cash game con i tornei. 

Nonostante i suoi successi iniziali, Annie Duke è diventata famosa solo dopo aver dato lezioni di poker a Ben Affleck nel 2004. Cosa che ha portato Affleck a vincere un evento durante la California State Poker Championship per $350,000. In quell'anno Annie era stata anche invitata ad apparire nella trasmissione di David Letterman, che è è considerato un grande onore negli Stati Uniti. Per quanto riguarda il ruolo di personal poker coach, comunque, è difficile che la vedremo ancora in questa veste. "Ti prende troppo tempo, e poi devo chiedere un sacco di soldi per allenare qualcuno," ha commentato Annie. "potrei farlo per $300 all'ora, che sembra una tariffa normale, ma la gente non capisce che quello che sto insegnando loro potenzialmente vale milioni."



Quando si parla di leggende del poker al femminile, la domanda che subito sorge è se nel poker le donne siano uguali agli uomini. Annie Duke è convinta che le donne in questo sport possono facilmente stare al passo con gli uomini, e per questo motivo rifiuta di partecipare ad eventi 'per sole donne'. Secondo Annie, ci sono anche alcuni vantaggi nell'essere una donna nel poker, come il non dover per forza essere tanto osceni, come per esempio Mike Matusow, per poter attirare l'attenzione. 

Nonostante Annie non riesca del tutto ad arrivare ai traguardi di suo fratello, a volte ci è arrivata molto vicino. Nel 2004, per esempio, è stata la responsabile dell'eliminazione del fratello in quattro grossi tornei. Non esistono amici al tavolo da poker e, guardando loro, non esiste neanche la famiglia. 

Nel 2003, la sorella di Annie Duke, Kathy Lederer, ha scritto un libro sulla famiglia Lederer, Poker Face: a Girlhood Among Gamblers (il Volto del Poker: una infazia tra gambler)".

Subito dopo Annie ha pubblicato la sua autobiografia con un titolo che a mala pena ci stava nella copertina: "Annie Duke: How I Raised, Folded, Bluffed, Flirted, Cursed, and Won Millions at The World Series of Poker (Annie Duke: come ho rilanciato, foldato, flirtato, maledetto e vinto Milioni di dollari alle World Series of Poker)". 

Oltre a 'Annie Legend' e 'The Duchess of Poker', il suo più famoso nick è molto semplice: 'The Duke'. Perché il suo nik è diventato quasi un marchio, tanto che ha deciso di tenerlo anche dopo il divorzio al marito nel 2004. Nonostante abbia vinto una side-bet contro Steve Zolotow, che aveva scommesso che il matrimonio di Annie non sarebbe durato per più di 5 anni, non si è curata molto dei $500 che ha ricevuto some premio.



Oggi Annie Duke vive nel lusso, insieme a Joe Reitman, attore e produttore. Nel 2006 Annie ha ottenuto anche uno show tutto suo in TV, trasmesso su GSN: Annie Duke takes on the World, nel quale giocava contro giocatori non professionisti. Più tardi nello stesso anno abbiamo potuto notare ancora una volta sia intelligente: nel Dicembre del 2006 è apparsa nella versione Americana della trasmissione 1 vs. 100.

Era l'unica celebrità non eliminata, e nelle settimane che sono seguite ha risposto correttamente a 35 domande consecutive, una cosa mai successa nella storia della trasmissione. 

Annie recentemente si è anche classificata 2° nella trasmissione Americana "The Celebrity Apprentice" condotta da Donald Trump. 

Nell'Aprile 1994 ha ottenuto il suo primo risultato alle WSOP: un 14° posto nel $1,500 Limit Event, un 5° posto nel $2,500 Limit Event ed il 26° nel $10,000 Main Event. Da allora non si è più guardata indietro. Oggi conta oltre 50 piazzamenti a premio a suo nome per le WSOP.

Uno dei suoi migliori risultati è stato il suo 10° posto durante il Main Event del 2000. Non è arrivata ad un tavolo finale ma ciò che l'ha resa ammirevole è che fosse incinta di 8 mesi all'epoca. 

Il suo anno migliore è stato il 2004. Ad Aprile ha vinto il $2,500 Limit Event durante il Bellagio Five Star World Poker Classic. A questo ha fatto seguito il suo primo braccialetto WSOP nel $2,000 Omaha Hi/Lo Event, ma anche questo è stato superato dalla sua vittoria di Settembre dello stesso anno. Durante il torneo ad inviti "World Series of Poker Tournament of Champions" ha battuto leggende del calibro di Chip Reese, T.J Cloutier, Phil Ivey, Daniel Negreanu, Doyle Brunson, Greg Raymer, Johnny Chan, Phil Hellmuth Jr. ed il suo stesso fratello Howard Lederer.

E, oltre al rispetto ottenuto da colleghi e pubblico, ha vinto anche 2 milioni di dollari! 

Alcuni dei suoi recenti successi includono un 3° posto nello WSOP $2,500 Omaha/Seven Card Stud Hi/Lo event del 2007 ed il 5° posto nel 2008 al $5,000 Seven Card Stud Hi/Lo Championship. Secondo gran parte dei suoi colleghi, è la migliore giocatrice di poker di tutti i tempi. Per quanto riguarda la classifica di tutti i tempi del denaro vinto da donne, attualmente è al 2° posto dietro Kathy Liebert: 

1° Kathy Liebert $ 4.013.493,- 
2° Annie Duke $ 3.371.805,- 
3° Jennifer Harman $ 1.769.079,-

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli