Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

2009 WSOP: $10'000 Mixed Evento #12 – Ville Wahlbeck Ottiene il Titolo

2009 WSOP: $10'000 Mixed Evento #12 – Ville Wahlbeck Ottiene il Titolo 0001

Dopo tre dure giornate di poker e 193 eliminazioni, il trentatreenne finlandese Ville Wahlbeck è rimasto il solo giocatore con chips in gara. La cosa sorprendente è che in una sola settimana di WSOP, Wahlbeck non ha solo raggiunto il tavolo finale del $10'000 World Championship di Stud ma si è anche aggiudicato il titolo di campione dell'evento 12, il torneo $10'000 World Championship Mixed, ricevendo un primo premio da $492'375 ed il suo primo bracciale WSOP. Wahlbeck è arrivato da chiplaeader al tavolo finale, ha perso la vetta temporaneamente a favore di David Chiu ed è poi ripassato al comando sconfiggendo proprio Chiu nel testa a testa finale.

Venti giocatori si sono ripresentati per la giornata conclusiva e Doyle Brunson si è subito incaricato di una delle prime eliminazioni - quella di Matt Hawrilenko al 19° posto ($16'649). Il figlio di Doyle, Todd, si è a sua volta incaricato dell'eliminazione di Michael Binger al 16° posto ($21'357) ma ha presto dovuto assistere all'uscita del padre per opera di Scott Dorin.

Le eliminazioni sono procedute a ritmo costante per il resto della serata e quando Roman Yitzhaki è stato eliminato al decimo posto ($42'818) in un round di hold'em da Huck Seed il tavolo finale era deciso. Raggiungendolo, Todd Brunson è riuscito a fare meglio del padre in questo evento concludendo poi all'ottavo posto per $54'854.

Chiu si è quindi fatto carico dell'eliminazione di Mike Wattel al settimo posto per poi continuare la serie con quella di James Van Alstyne al sesto in un round di pot-limit Omaha. Evidentemente non pago, David Chiu ha eliminato poco dopo anche Huck Seed che per il quinto posto ha ottenuto $102'286.

Curiosamente non è stato David Chiu ad eliminare Mark Gregorich al quarto posto ($139,159). Questa volta è stato Scott Dorin in una mano di deuce-to-seven triple draw ha fare tutto il lavoro grazie ad un 8-6-5-4-2 valido come migliore punto low.

È stato ancora il deuce-to-seven triple draw ha portare un'eliminazione - quella di Scott Dorin al terzo posto per mano del futuro campione Ville Wahlbeck. Dopo essere stato chipleader per una buona fase del torneo, David Chiu si trovava ad iniziare il testa a testa finale in svantaggio. Purtroppo per lui, non è più riuscito a riprendersi ed è infine caduto al secondo posto ($304,176).

Nella mano decisiva, tutto il denaro è finito al centro del tavolo preflop quando lo short-stack Chiu ha deciso di andare all-in in un round di Omaha hi/lo con {a-Clubs}{5-Clubs}{9-Diamonds}{10-Spades}. Wahlbeck ha chiamato con {a-Diamonds}{q-Diamonds}{8-Diamonds}{8-Spades} mantenendo il vantaggio al {j-Clubs}{j-Spades}{5-Hearts} del flop, ma il {10-Diamonds} del turn ha ridato il primato a Chiu. Il {k-Spades} del river ha però cambiato la situazione ancora una volta offrendo a Wahlbeck una Broadway buona per l'eliminazione di Chiu al secondo posto ed un primo premio da $492'375. Wahlbeck è così il primo giocatore finlandese a vincere un bracciale WSOP. Con questa prestazione, inoltre, ha guadagnato oltre $600'000 in una sola settimana.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli