Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Resoconto WSOP 2009: Boatman In Testa nella finale del #30 PLO, Soulier Conduce il #31 HORSE, Jing in Vetta al NLHE #32

Ross Boatman

$2,500 Pot-Limit Omaha Event #30, Day 2 – Boatman Chip Leader al Tavolo Finale

Dopo quasi 12 ore di gioco nel corso del day 2 dell'evento #30, $2,500 Pot-Limit Omaha, è stato definito il tavolo finale al quale l'Hendon Mobster Ross Boatman arriverà con il titolo di chip leader. Boatman ha concluso la giornata con 718'000 chips che lo pongono in netto vantaggio sul suo più immediato inseguitore Jeff Kimber che ha uno stack da 525'000. Theo Jorgensen e J.C. Tran seguono a breve distanza mentre John Juanda sarà lo short stack con 129'000.

Il torneo era iniziato con 436 partecipanti dei quali soli 61 si sono qualificati per il Day 2 dove i migliori 45 sarebbero andati a premio. La bolla dei premi è esplosa in grande stile proprio dopo la prima pausa quando gli assi di Andy Bloch sono stati spezzati da Mikey Stotz che entro al river era riuscito a chiudere una scala.

Il tavolo finale è stato deciso poco prima le 2:00 a.m. quando Leif Force ha concluso al decimo posto ricevendo $17'488 in premio. Tra gli altri giocatori a premio ma non qualificati per il tavolo finale ricordiamo Joe Beevers, Noah Boeken ed Eli Elezra.

Questa la composizione del final table:

Seat 1 - Jeff Kimber (525,000)

Seat 2 - Rami Boukai (325,000)

Seat 3 - Dallas Flowers (239,000)

Seat 4 - Ross Boatman (718,000)

Seat 5 - J.C. Tran (387,000)

Seat 6 - John Juanda (129,000)

Seat 7 - Theo Jorgensen (419,000)

Seat 8 - Chad Layne (206,000)

Seat 9 - Jean-Philippe Leandri (324,000)

$1,500 HORSE Event #31, Day 2 – Soulier in Testa

L'enorme field che ha costituito l'evento #31, il $1'500 HORSE, non ha permesso di raggiungere il tavolo finale entro il coprifuoco delle 3:00 a.m. dato che il Day 2 era iniziato con ben 221 giocatori dei quali Eric Kurtzman era chip leader. A fine serata restava in gara un numero comunque gestibile di giocatori: 23, con Fabrice Soulier nuovo chip leader con 323'500 seguito da Mitch Schock con 285'000. I giocatori che tornano ai tavoli oggi si dovranno preparare ad una giornata estremamente lunga.

Numerosi giocatori famosi sono stati eliminati prima di raggiungere una delle posizioni a premio. Tra questi Thor Hansen, Marcel Luske, Barry Greenstein, Anna Wroblewski, Annie Duke, Perry Friedman e Shannon Elizabeth. La bolla dei premi è scoppiata appena trascorse le 9:00 p.m. e come al solito, una volta garantito il premio, si è assistito alla solita serie di rapide eliminazioni. Tra le vittime di questa fase ci sono stati Doug Saab, Marco Traniello, Frankie O'Dell, Peter Feldman, Thor Hansen, Keith Sexton, David Singer, Andy Black e Bryan Devonshire.

$2'000 No-Limit Hold'em Event #32, Day 1 – Jing Subito in Testa

Lunedì ha preso il via l'evento #32, il $2'000 No-Limit Hold'em, secondo torneo di questo genere offerto questa estate. Il numero di partecipazioni ha subito un sensibile incremento rispetto alla scorsa edizione con 1'534 iscritti rispetto ai 1'344 del 2008. I buy-ins hanno generato un montepremi da $2'791'880. A fine serata di tutti questi giocatori ne restavano in gara 220. Il chipleader della prima giornata è Shan Jing con 137'400 seguito da Daniel Makowsky (127,900), Ed Chang (121,900), Peter Feldman (116,700) e Sergey Rybachenko (111,900).

Tra i giocatori famosi che non sono riusciti a concludere il Day 1, David "Devilfish" Ulliott, e Phil Hellmuth. Tra i volti più noti che invece riprenderanno posto al tavolo nel corso del Day 2 ci saranno Jan von Halle, Chau Giang, Martin Klaser, Michael Schneider, Theo Tran, Michael Binger, Jon Turner, Tony Cousineau, Neil Channing, Matt Molinari, Kelly Kim, Scott Clements, Chris Bell e Dennis Phillips.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli