Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Riassunto del 2009 WSOP Ante Up for Africa

Annie Duke

La terza settimana di copertura del WSOP 2009 da parte di ESPN ha visto la messa in onda dell’evento Ante Up for Africa. Decine di celebrità e poker pros hanno partecipato a questo evento che per la prima volta è stato trasmesso in televisione.

L’evento ha avuto un buy-in da $5,000 e ha attirato 137 giocatori. Il montepremi totale ha toccato quota $665,820. Ed è stato significativo da parte dei giocatori donare il 50% delle vincite per beneficenza.

Don Cheadle, Matt Damon, Ben Affleck, Sarah Silverman, Montel Williams, Nelly, Cedric the Entertainer, Herschel Walker, e Charles Barkley sono stati alcune delle celebrità presenti all’evento. Ma anche numerosi poker pros hanno partecipato, tra cui Annie Duke, Jennifer Harman, Howard Lederer, Mike Matusow, Peter Eastgate, e Dennis Phillips.

Naturalmente questo evento non ha visto la presenza di molti giocatori stellari o di un gioco spettacolare visto che è stato pensato come un modo divertente per raccogliere fondi e dare visibilità alla regione del Darfur.

Charles Barkley e Herschel Walker sono due celebrità che potrebbero trarre beneficio dalla sezione Pokernews Strategia. Entrambi hanno reso l’evento divertente da vedere con il loro interessante modo di giocare. In una mano, dove prende un tris di regine al river, Walker non sa nemmeno quanto sia la puntata minima, ma mostra lo stesso la sua faccia felice in stile Hollywoodiano. Charles Barkley muove all in dopo aver floppato un progetto di colore con {8-Diamonds}{6-Diamonds}. Ma non completa il suo progetto e viene eliminato.

Mike McDermott (o Matt Damon, come preferite chiamarlo) si è trovato al tavolo televisivo seduto accanto a Erik Seidel. Ciò è significativo, e il motivo è dovuto al film Rounders, grazie a cui la scena della vittoria di Johnny Chan al 1988 WSOP e il secondo posto finale di Erik Seidel è stata vista milioni di volte. E forse Seidel ce l’aveva per questo motivo un po’ con Damon. E come tutte le altre celebrità in questo evento, Damon non è arrivato al tavolo finale. Ci chiediamo soltanto cosa sia successo a tutti quei tell che era solito captare.

Il tavolo finale, come da copione, era composto da poker pros. Jennifer Harman, Matt Kay, John Hennigan, Phil Gordon, Chris Ferguson, Erik Seidel, Rafe Furst, Adam Richardson e Alex Bolotin sono arrivati fino alla fine dell’evento Ante Up for Africa. Cinque tra i giocatori al tavolo, Harman, Hennigan, Ferguson, Seidel e Furst possedevano insieme ben 18 braccialetti WSOP.

Con la struttura di gioco super veloce, il tavolo finale ha visto i giocatori cadere rapidamente con Adam Richardson che a un certo punto si è ritrovato all in ed è rimasto in gioco prendendo due fiori alle ultime due carte. Richardson ha finito heads up contro il vincitore finale, Alex Bolotin, che ha vinto il primo premio di $176,449.

Ci sono stati molti commenti sulla questione di trasmettere in televisione molti più eventi del 2009 WSOP. Siamo sicuri che ESPN avrà avuto le sue ragioni per questa mancanza di copertura. Ma non siamo sicuri, tuttavia, se questo sarà il trend anche per il prossimo anno. Quello che possiamo dire è che, in riferimento a questo evento, le persone guardano quello che fanno le loro celebrità preferite, quindi li guardano giocare a poker, il che da maggiore visibilità al gioco, ed è questo che ci piace. Non importa quale sarà il programma delle trasmissioni del prossimo anno, di sicuro ci auguriamo che questo evento verrà riconfermato.

Sintonizzatevi su ESPN per continuare a seguire la copertura del WSOP.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli